Ricerca e nutrizione

Letteratura Scientifica

Questa sezione è interamente dedicata alla letteratura scientifica, costantemente aggiornata con gli ultimi studi.

Contiene:
  • raccolta di riferimenti bibliografici relativi a fattori nutritivi, elementi funzionali e corrispondenti aree tematiche
  • riassunti in italiano di importanti articoli di letteratura relativi ai temi trattati
  • pubblicazioni Parmalat.
lipidi plasmatici: colesterolo e trigliceridi
Basse assunzioni di acidi grassi omega 3 addizionato al latte vaccino riducono i trigliceridi plasmatici......

Visioli F, Rise P, Plasmati E, Pazzucconi F, Sirtori CR, Galli C. Very low intakes of omega-3 fatty acids incorporated into bovine milk reduce plasma triacylglycerol and increase HDL-cholesterol concentrations in healthy subjects. Pharmacol Res. 2000 May;41(5):571-6 Introiti molto bassi di acidi grassi omega-3 incorporati in latte bovino riducono i trigliceridi e aumentano le HDL nel plasma di individui sani. Diversi studi hanno dimostrato gli effetti benefici sulla salute dell’uomo correlati all’assunzione di acidi grassi omega-3, in particolare EPA e DHA. Gli studi di intervento sono generalmente effettuati somministrando quantità elevate di grassi omega-3, corrispondenti ad 1g/die o superiori. D’altra parte gli studi epidemiologici ci indicano che bastano alcune porzioni di pesce a settimana per riscontrare i benefici sulla salute di una dieta ricca di acidi grassi omega-3. In questo studio è stato valutato l’effetto di una somministrazione limitata di acidi grassi omega-3 incorporati in un latte bovino parzialmente scremato (Latte Parmalat Plus Omega 3® sul quadro lipidico del plasma (trigliceridi, colesterolo totale, HDL, composizione in acidi grassi). Otto volontari normolipidici, abituali bevitori di latte parzialmente scremato hanno continuato per un mese la loro dieta abituale evitando l’assunzione di pesce. Nella fase di intervento di sei settimane il latte parzialmente scremato (500 mL contenenti 1,7% di grasso) è stato sostituito con 500 mL di latte Parmalat Plus Omega 3®. Nei 500 mL erano presenti 400 mg di acidi grassi omega-3, di cui 100 mg di acido linolenico, 120 mg di EPA e 180 mg DHA oltre a 15 mg di vitamina E. Durante il mese di monitoraggio con il normale latte parzialmente scremato non si osservavano variazioni del quadro lipidico, mentre dopo 6 settimane di consumo del latte con acidi grassi omega-3 si osservava una diminuzione dei trigliceridi del 19%, un aumento delle HDL del 19% e della Vitamina E del 21%. Inoltre la concentrazione di EPA aumentava di oltre il 40% e quella del DHA di oltre il 30% nel breve periodo di tre-sei settimane. L’aumento di questi acidi grassi omega-3 a lunga catena correlava con l’aumento delle HDL e con la diminuzione dei trigliceridi plasmatici. Non è stato osservato nessun effetto significativo sul colesterolo totale e sulla suscettibilità del plasma all’ossidazione. L’aspetto più rilevante evidenziato dai risultati di questo lavoro è l’efficacia alle basse dosi che va probabilmente collegata all’utilizzo della matrice latte come veicolo per l’assorbimento degli acidi grassi omega-3. Infatti, il latte è un mezzo molto efficiente per l’assorbimento di grasso a causa dell’alto grado di dispersione nelle micelle. Questo mette a disposizione una superficie molto larga (1 g di micelle di grasso nel latte occupano una superficie di circa 1 m2) che molto probabilmente permette di migliorare l'assorbimento e la biodisponibilità di residui lipido-solubili, compresi gli acidi grassi omega-3 e la vitamina E. In conclusione l’assunzione di un latte contenente basse quantità di EPA e DHA ad individui sani porta ad un marcato incremento di acidi grassi omega-3 e di Vitamina E nel plasma in associazione con una favorevole modificazione del quadro lipidico in termini di HDL e trigliceridi totali.

Registrati adesso

Per ricevere periodicamente con newsletter informazioni scientifiche e di ricerca sul tema dell'alimentazione
-
Per ricevere direttamente (al domicilio indicato nel form 'di iscrizione) materiale medico informativo da consegnare ai pazienti
-
Per ricevere direttamente (al domicilio indicato nel form di iscrizione) nuovi prodotti Parmalat

Registrati arrow
News