Condividi

Lasagnette pasticciate alle seppie e zucca - Parmalat

preparazione
35 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Seppioline pulite

Seppioline pulite 300 g

Zucca

Zucca 200 gr

sfoglie per lasagna

sfoglie per lasagna 6 sfoglie

Finocchietto

Finocchietto 1 rametto

Vino bianco secco

Vino bianco secco 1/2 bicchiere

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Panna Classica 200ml

preparazione
35 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

Seppioline pulite

Seppioline pulite 300 g

Zucca

Zucca 200 gr

sfoglie per lasagna

sfoglie per lasagna 6 sfoglie

Finocchietto

Finocchietto 1 rametto

Vino bianco secco

Vino bianco secco 1/2 bicchiere

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Panna Classica 200ml

Presentazione

La lasagna pasticciata è un primo piatto ricco, goloso e saporito, ideale per i pranzi domenicali e di festa. Ma chi ha detto che la lasagna sia solo con la carne?

Le nostre lasagnette pasticciate alle seppie e zucca dicono che la fantasia può essere messa in gioco e il più delle volte vince. Se vuoi osare anche tu e unire terra e mare nel tuo piatto, prova con le seppie, regine discrete del mare, e la zucca, dolce frutto della terra. Per sancire questa unione ti consigliamo la panna già pronta e cremosa di Chef, un tocco di classe al tuo straordinario piatto.

Le lasagnette pasticciate sono l’ideale per rendere un pranzo con la famiglia speciale. Ne esistono tantissime varianti, con la verdura, con la carne o con il pesce. Potete sbizzarrire la vostra fantasia e rendere i vostri menù davvero particolari. Ma sapevate che è possibile realizzare anche le tagliatelle pasticciate?

Scoprite come realizzare una versione buona e gustosa di questo piatto e seguite i nostri consigli.

Realizzare la pasta in casa è sicuramente molto soddisfacente e darà al vostro piatto un tocco di gusto in più. Prendete 400 g di farina e 4 uova, e amalgamatele. Continuate a lavorare finché l’impasto non sarà liscio ed omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per almeno 30 minuti.

Adesso dedicatevi al ripieno per il quale sono necessari: 300 g di ricotta, 250 g di salsiccia, 150 g di pisellini, 100 g di carote, 100 g di cipolla, 60 g di parmigiano grattugiato, sedano, 1 spicchio d’aglio, 30 ml di vino bianco, 100 ml di latte intero, olio extravergine d’oliva, pangrattato, un rametto di timo, noce moscata, pepe nero e sale. Iniziate facendo soffriggere in un filo d’olio carote cipolla e sedano tritati con uno spicchio d’aglio. Quando il soffritto sarà pronto, aggiungete la salsiccia, mescolate e fate rosolare. Una volta che la salsiccia è cotta aggiungete il timo e sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà sfumato, aggiungete i piselli e fate cuocere ancora per qualche minuto. Aggiustate di sale e pepe.

In una ciotola amalgamate la ricotta con la noce moscata, sale pepe e aggiungete il latte. Mescolate affinché il composto non sia omogeneo e aggiungete il ragù bianco precedentemente preparato. Amalgamate tutti gli ingredienti e dedicatevi alla pasta. Con la macchina per la pasta o con il matterello stendete la pasta e lavoratela più volte finché la sfoglia non sarà molto sottile. Poi realizzate le tagliatelle, infarinatele e adagiatele su un canovaccio. In una pentola versate acqua e sale e portatela ad ebollizione, versate le tagliatelle e fatele cuocere 2 minuti. Se volete evitare che si appiccichino aggiungete un filo d’olio all’acqua di cottura.

Una volta che le tagliatelle sono cotte unitele al ragù con crema di ricotta e mescolate delicatamente. Ungete una teglia e cospargetela di pangrattato (sia il fondo che i bordi) e versate le tagliatelle condite. Spolverizzate con parmigiano grattugiato e infornate a 200° per circa 10 minuti. La funzione grill vi permetterà di creare una deliziosa crosticina nella parte superiore.


Preparazione

35 min
totali

Tagliate a cubetti la zucca e la cipolla e rosolate in poco olio. Unite la seppia tagliata a striscioline e bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare e aggiungete la Chef Panna Classica. Amalgamate sulla fiamma regolando di sale e peperoncino, infine aggiungete il finocchietto spezzettato.

Spezzate a metà le sfoglie e lessatele al dente; una volta pronte scolate in una pirofila.

Versate la salsa sulle sfoglie di lasagna, lasciate amalgamare per qualche istante e trasferite direttamente nei piatti impilandole in maniera disordinata e completando con la salsina alle seppie.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download