Condividi

Pancake giapponesi - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Uova

Uova 6

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

farina 00

farina 00 100 gr

lievito per dolci

lievito per dolci 6 gr

Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Uova

Uova 6

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

farina 00

farina 00 100 gr

lievito per dolci

lievito per dolci 6 gr

Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

I pancakes giapponesi, chiamati anche fluffy pancake, sono delle frittelle simili ai classici pancake tipici della cucina americana, ma in una versione che li rende più soffici e alti, grazie alla cottura in due fasi e alla preparazione degli albumi a basse temperature.

La preparazione della ricetta dei pancake giapponesi è molto semplice e necessita di pochi ingredienti combinati tra loro: iniziando dalle uova vi basterà separare gli albumi dai tuorli, far riposare gli albumi nel frigo e realizzare un composto con i tuorli, la Crema di Latte Chef, con la sua consistenza fluida e setosa, la farina 00 e il lievito per dolci, mescolando bene il tutto con le fruste elettriche. A questo punto dovrete montare anche gli albumi, incorporarli al resto del composto e cuocere il tutto in una padella antiaderente, versando prima una piccola quantità con un mestolo, poi una seconda sopra la prima per creare la struttura alta del pancake.

Dopo pochi minuti potrete girare i fluffy pancake per cuocerli anche sull'altro lato, e non vi resterà che impiattarli e decorarli con sciroppo d'acero, frutta fresca o cioccolato. Guarniteli a seconda dei vostri gusti e assaporateli per colazione, merenda o come dolce a fine pasto.


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 15 min
totali

Per preparare dei perfetti pancake giapponesi per prima cosa prendete due ciotole e le uova, separate gli albumi da i tuorli, quindi riponete in frigorifero la ciotola con gli albumi e dedicatevi a preparare il composto con i tuorli: aggiungete la Crema di Latte Chef e mescolate bene con l'aiuto delle fruste elettriche.

Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro aggiungete anche la farina00 setacciata affinché non formi grumi e mescolate di nuovo con le fruste elettriche, poi completate con il lievito per dolci passando anch'esso al setaccio. A questo punto riprendete dal frigorifero gli albumi e montateli a neve ferma, quindi incorporateli al composto preparato con i tuorli mescolando con una spatola dal basso verso l'alto in modo che non si smontino gli albumi e che la crema rimanga molto soffice.

Procedete quindi alla cottura dei pancake giapponesi: prendete una padella antiaderente e fatela scaldare a fuoco basso, quindi con un mestolo versate una piccola quantità di composto, poi coprite con un coperchio e lasciate cuocere da un lato per 2 minuti, quindi aggiungete un altro po' di composto sopra quello già versato e coprite di nuovo. Dopo circa 4 minuti girate i pancake con una spatola e fate cuocere per 2 minuti anche sull'altro lato, ripetendo questa operazione fino all'esaurimento del composto. Impiattate e decorate i vostri pancake giapponesi e serviteli.

Curiosità

I pancake giapponesi sono una versione più alta e soffice dei classici pancake che si realizzano in modo molto simile: anche nella versione tradizionale inizialmente si separano i tuorli dagli albumi, poi bisogna montare questi ultimi a neve ferma con l'aiuto delle fruste elettriche. A questo punto il composto con i tuorli è lo stesso: unite Crema di Latte Chef a farina 00 e lievito per dolci, poi incorporate gli albumi e cuocete in una padella antiaderente, prima da un lato e poi dall'altro. I pancake devono risultare leggermente dorati in superficie, non cuoceteli troppo o diventeranno duri.

Se volete aggiungere un tocco di aroma ai pancake aggiungete all'impasto i semi di una bacca di vaniglia o in alternativa una bustina di vanillina, oppure se preferite un sapore più fresco potete unire al composto anche la scorza grattugiata di un limone con buccia edibile.

Per guarnire i pancake nella loro versione dolce potete utilizzare dei frutti rossi come lamponi, more e mirtilli e aggiungere delle fette di banana o kiwi: saranno una vera bontà! Se poi volete una versione più golosa aggiungete del burro di arachidi che donerà un gusto unico e delizioso, davvero irresistibile. I pancake sono amatissimi anche dai bambini, per i quali potrete prepararli anche con una marmellata di more, fragola o albicocca, oppure con del cioccolato fuso da spargere sopra.

Esiste anche una versione integrale dei pancakes: vi basterà sostituire la farina 00 con una farina integrale e guarnirli con miele e noci sbriciolate. Scegliete la versione che preferite e preparate questo dolce in poche e semplici mosse.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

Potrebbero interessarti anche...