Condividi

Pasta speck e pomodorini - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Penne rigate

Penne rigate 360 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

pomodorini

pomodorini 200 gr

speck

speck 100 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 80 gr

Olio evo

Olio evo Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Penne rigate

Penne rigate 360 gr

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 200 ml

pomodorini

pomodorini 200 gr

speck

speck 100 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 80 gr

Olio evo

Olio evo Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Classica 200ml

La Panna Chef Parmalat è la panna per cucinare, pe...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Panna Classica 200ml

I primi piatti a base di pasta sono un classico della tradizione culinaria italiana ed esistono nelle varietà più disparate a seconda delle regioni e delle loro tradizioni: dalla classica pasta al pomodoro fino alle preparazioni più complesse e raffinate. Qui vi proponiamo una gustosissima pasta speck e pomodorini, una ricetta semplice e veloce da preparare in pochi minuti per un piatto dal gusto intenso e saporito.

Per cucinarlo in modo perfetto bastano pochi accorgimenti: innanzitutto è importante prestare attenzione alla cottura della pasta, seguendo le indicazioni a seconda della tipologia che selezionate. Una pasta troppo dura o troppo scotta infatti rischia di compromettere la riuscita del piatto. Prendete quindi il tempo e scolatela al dente in modo da poterla saltare in padella.

Molto importante è poi il condimento, per cui lo speck dovrà essere tagliato in cubetti di piccole dimensioni in modo che riesca a soffriggere bene diventando croccante, mentre i pomodorini non devono cuocere per troppo tempo ma essere inseriti quasi alla fine. Inoltre la Panna Classica Chef legherà tutti i sapori formando una squisita crema per cui sarà impossibile resistere dal fare la scarpetta.

Ecco quindi per voi la ricetta di questo piatto semplice e gustoso in soli tre passaggi:


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 10 min
totali

Iniziate la preparazione di questo piatto prendendo lo speck e tagliandolo prima a listarelle e poi a cubetti con un coltello affilato. A questo punto prendete una padella ampia e versatevi un filo d'olio extravergine d'oliva, poi mettete sul fuoco e fate scaldare. Fate soffriggere per 1 minuto lo spicchio d'aglio, quindi aggiungete la pancetta.

Mente la pancetta soffrigge lavate i pomodori e tagliateli in quattro parti, quindi conditeli con olio e sale e lasciate riposare qualche minuto. Quando la pancetta sarà diventata croccante versate i pomodori nella padella e fate cuocere per pochi minuti in modo che la loro acqua evapori.

Prendete quindi una pentola e riempitela d'acqua salata, poi fate lessare le penne rigate al dente e aggiungetela nella padella con il suo condimento. Aggiungete la Panna Classica Chef, riscaldando e facendo amalgamare tutti gli ingredienti a fuoco basso. Servite con un'abbondante spolverata di formaggio parmigiano grattugiato e un pizzico di pepe.

Curiosità

Preparare la pasta è un gesto quotidiano con cui vi prendete cura di voi stessi e delle persone che amate: non trascurate quindi i piccoli accorgimenti che possono portarvi a prepararla in modo ancora più squisito con poco sforzo.

Scegliete con cura il tipo di pasta che preferite anche in base al condimento con cui volete accompagnarla: la pasta lunga come gli spaghetti si sposa molto bene con i sughi di pesce ma anche per preparazioni tradizionali come la carbonara in cui sono d'obbligo. La pasta corta invece è perfetta per condimenti scomposti, che così vengono gustati con più facilità. I paccheri per esempio sono un tipo di pasta dalla dimensione abbastanza grande, in cui il condimento riesce sia ad avvolgere che a entrare dentro la parte cava, che lo accoglie alla perfezione. Ci sono poi preparazioni tipiche che richiedono il loro specifico tipo di pasta, come le trofie al pesto, le lasagne al ragù o le orecchiette alle cime di rapa.

Ma se volete valorizzare ancora di più la preparazione di questo piatto di pasta speck e pomodorini, provate a preparare un soffritto di verdure insieme all'aglio, tritando cipolla e sedano insieme e facendo ammorbidire nell'olio extravergine d'oliva. In questo modo gli odori si legheranno tra loro in maniera deliziosa e il vostro piatto sarà irresistibile.

Per rendere più fresca la pasta invece, magari per un pranzo estivo in compagnia, potete aggiungere una spruzzata di succo di limone a crudo, e il suo gusto aspro darà una sferzata di vitalità al piatto, originale e gustosa. Non dimenticate quindi un pizzico di pepe, immancabile in questo genere di primi piatti.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download