Condividi

Straccetti di tacchino con piselli - Parmalat

preparazione
30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Besciamella classica

Besciamella classica 250 g

Fesa di Tacchino

Fesa di Tacchino 400 g

Carciofi

Carciofi 3

Olio d’Oliva

Olio d’Oliva 3 cucchiai

Pinoli Tostati

Pinoli Tostati 50 g

Semi di Girasole Tostati

Semi di Girasole Tostati 50 g

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Besciamella Classica

preparazione
30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Besciamella classica

Besciamella classica 250 g

Fesa di Tacchino

Fesa di Tacchino 400 g

Carciofi

Carciofi 3

Olio d’Oliva

Olio d’Oliva 3 cucchiai

Pinoli Tostati

Pinoli Tostati 50 g

Semi di Girasole Tostati

Semi di Girasole Tostati 50 g

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Besciamella Classica

Gli straccetti di tacchino con carciofi, piselli e semi di girasole sono un piatto gustoso, veloce e facile da preparare. Se volete definire il menù per una cena che preveda un secondo a base di carne, allora potete benissimo preparare questo piatto.

La carne a straccetti rappresenta un’ottima soluzione in cucina in termini sia di gusto che di velocità: infatti, avendo magari a disposizione poco tempo per cucinare, vi chiedete spesso cosa potete mangiare senza rinunciare al sapore della carne. Potreste preparare un classico e semplice petto di pollo al forno o in padella, oppure potete cucinare una sfiziosa alternativa: ovvero, una carne fatta a straccetti da poter rosolare con una noce di burro in una padella antiaderente.

In commercio si possono trovare molti pezzi di carne ridotta a straccetti: un esempio classico è quello della carne di cavallo, che si trova molto facilmente sotto questa forma. Altrimenti, se non trovate dal vostro macellaio di fiducia un taglio di carne che sia a straccetti, allora potete rivolgervi direttamente a lui perché vi aiuti con il taglio che desiderate. Se poi, anche il vostro macellaio ha da darvi consigli riguardo la cottura di questo particolare taglio di carne, allora potete apprendere ancora di più su come prepararlo al meglio.

Spesso gli straccetti di carne vengono cotti in padella con qualche salsa, per ammorbidire ancora di più la carne; mentre, altre volte, la carne viene semplicemente cotta in padella o al forno e accompagnata da contorni a base di insalata, da verdure (cotte o pastellate), oppure da patate (fritte o al forno).

Se, invece, volete aggiungere questo tipo di carne alla vostra insalata, allora, anziché condire il tutto con un filo d’olio e sale, potete usare come condimento il pesto di basilico e pinoli, oppure il pesto di rucola, o ancora il pesto di basilico e radicchio. Ciò conferirà ulteriore sapore al vostro piatto, facendolo risultare non solo gustoso, ma anche sfizioso e originale.


Preparazione

30 min
totali

Tagliate la fesa di tacchino a striscioline. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure. Con uno spelucchino ripulite il gambo dalla parte superiore filamentosa, eliminate le punte delle foglie con un coltello e tagliate i carciofi a metà. Privateli della barba interna, tagliateli a spicchi sottili e immergeteli in acqua acidulata con il succo di limone affinché non anneriscano.

In una padella scaldate 1 cucchiaio d’olio, unite gli straccetti di tacchino e aggiungete la Chef Besciamella, salate e pepate e cuocete per 10 minuti circa. A parte spadellate i carciofi con l’olio rimasto e lo spicchio d’aglio. Aggiustate di sapore e cuocete per 10 circa minuti.

Servite gli straccetti cosparsi con semi di girasole e pinoli tostati e accompagnati dai carciofi.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download