Condividi

Strudel di mele con panna - Parmalat

preparazione
105 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 6 persone

panna montata spray

panna montata spray 1 confezione

Farina

Farina 250 g

acqua

acqua 100 ml (tiepida)

mele

mele 4

uvetta

uvetta 100 g

zucchero di canna

zucchero di canna 100 g

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Montata Spray

È ottima con la frutta fresca, con le cialde, con ...

Scopri il prodotto
Panna Montata Spray

preparazione
105 min

Difficoltà
Media

ingredienti
Per 6 persone

panna montata spray

panna montata spray 1 confezione

Farina

Farina 250 g

acqua

acqua 100 ml (tiepida)

mele

mele 4

uvetta

uvetta 100 g

zucchero di canna

zucchero di canna 100 g

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Montata Spray

È ottima con la frutta fresca, con le cialde, con ...

Scopri il prodotto
Panna Montata Spray

Lo strudel di mele è un tipico dolce della cucina del Trentino Alto Adige, che si può facilmente trovare anche al di là delle Alpi e, precisamente in Austria, in Ungheria e in Germania. Il dolce ha avuto origine durante il dominio dell’impero austro-ungarico e poi ha avuto successo anche in Italia grazie alla vicinanza con queste zone alpine. Lo strudel è un dolce semplice da preparare, così come è facile prepararne il ripieno a base di mele.

Generalmente, questo dessert viene servito alla fine di un pranzo o di una cena e spesso viene preparato, senza grosse difficoltà anche in casa. Una cosa alquanto particolare dello strudel è il fatto che, nella sua preparazione, si può ricorrere a tre tipi di impasto differente: si può preparare la cosiddetta “pasta matta” (che è un impasto molto elaborato e difficile da realizzare), si può decidere di preparare la pasta frolla (maggiormente apprezzata per la pienezza del sapore), oppure, si può scegliere di usare la pasta sfoglia (prediletta per la sua tipica leggerezza).

Per una perfetta riuscita dello strudel, è consigliabile arricchire la farcia (quando viene riposta in una ciotola per poi distribuirla meglio sull’impasto) con della scorza di limone, così da avere delle note di acidità che contrastino la dolcezza della pasta adoperata. Con l’aiuto di un cucchiaio distribuite per bene il ripieno nell’impasto (precedentemente poggiato su un foglio di carta da forno) e riponete il tutto su una teglia in forno, fino a cottura ultimata.

Se volete che la superficie dello strudel diventi di un perfetto color ambrato in fase di cottura, allora, prima di infornare l’impasto ripieno, sbattete il tuorlo di un uovo con un goccio di latte e spennellatene la superficie. In tal modo, seguendo questa serie di consigli, otterrete un dolce ricco di sapore, pronto per essere gustato.


Preparazione

105 min
totali

Preparate la pasta unendo tutti gli ingredienti insieme. Formate una palla e lasciate riposare in luogo tiepido per mezz’ora. Sbucciate le mele e tagliatele a tocchetti. Fate dorare il pangrattato nel burro, unite le mele, l'uvetta ammollata, lo zucchero, i pinoli e la cannella. Fate insaporire per 3 minuti e fate intiepidire.

Riprendete l'impasto, tiratelo molto sottile col mattarello su di un canovaccio spolverato di farina, dando una forma rettangolare. Versate il composto di mele e arrotolate lo strudel partendo dal lato lungo. Praticate dei tagli sulla superficie e spennellate con burro fuso. Infornate a 190° per 40 minuti.

Servite decorando con zucchero a velo e ciuffi di Chef Panna Spray spolverizzata di cannella.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download