Condividi

Torta salata con cavolfiore - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Cavolfiore

Cavolfiore 400 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Pasta sfoglia

Pasta sfoglia 1

formaggio spalmabile

formaggio spalmabile 200 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 50 gr

Pancetta

Pancetta 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Cavolfiore

Cavolfiore 400 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Pasta sfoglia

Pasta sfoglia 1

formaggio spalmabile

formaggio spalmabile 200 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 50 gr

Pancetta

Pancetta 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti

Siete in cerca di contorni per i vostri secondi piatti sfiziosi e pieni di gusto? In questo caso la torta salata con cavolfiore è la preparazione giusta per voi. Si tratta di un contorno semplice da preparare ma ricco di sapori, che vi richiederà poco tempo ma vi assicurerà un grande risultato.

Per cucinarla vi basterà pulire con cura il cavolfiore prima di lessarlo, poi aggiungete la pancetta tostata, il formaggio spalmabile e il parmigiano grattugiato, legate tutti gli ingredienti amalgamandoli con la Besciamella Classica Chef e inserite tutto il ripieno in uno stampo sopra al rotolo di pasta sfoglia: 30 minuti di cottura al forno e la vostra torta salata sarà pronta da gustare.

I cavolfiori sono verdure perfette per preparazioni di questo genere perché il loro sapore dolce e delicato si sposa perfettamente con i gusti più decisi dei salumi e dei formaggi che lo arricchiscono. Si formeranno così piacevoli contrasti di consistenza e gusto, che renderanno il piatto davvero irresistibile. Le torte salate sono perfette da servire anche fredde per antipasti o buffet, potete quindi tagliarla in piccoli quadrati per permettere ai vostri ospiti di assaporarla in sfiziose monoporzioni.

Ecco quindi la ricetta con tutti i passaggi per realizzare una perfetta torta salata con cavolfiore:


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 30 min
totali

Iniziate la preparazione del ripieno della vostra torta salata dedicandovi a pulire e tagliare il cavolfiore: dividetelo in cimette per lavarlo sotto acqua corrente con più facilità, poi mettetelo in una pentola d'acqua bollente per lessarlo, in modo che diventi morbido.

Prendete una padella e fate rosolare a fiamma alta la pancetta per qualche minuto, poi aggiungete anche il cavolfiore per farlo insaporire. Quando la pancetta sarà diventata croccante, spegnete il fuoco e aggiungete nella padella anche il formaggio spalmabile e il parmigiano grattugiato. Completate legando tutti gli ingredienti tra loro con la Besciamella Classica Chef e mescolate il tutto.

A questo punto foderate una teglia di carta forno e stendete il rotolo di pasta sfoglia, poi versate il ripieno nello stampo, condite con un pizzico di sale e pepe e chiudete con i bordi sporgenti della pasta sfoglia.

Mettete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti: quando la torta sarà diventata leggermente dorata in superficie la cottura sarà completata e potrete servire la vostra torta salata con cavolfiore.

Curiosità

Per chiunque sia di buona forchetta le torte salate sono una preparazione irresistibile: abbiamo scelto di parlare della torta salata con cavolfiore per valorizzare questa verdura che, cucinata in questo modo, acquista un nuovo gusto, cremoso e raffinato, ideale anche per i bambini che spesso sono restii a mangiare le verdure.

La preparazione base di questo piatto tipico della stagione invernale, si presta a molte varianti grazie al sapore neutro del cavolfiore che si abbina con facilità a salumi e formaggi di diverso tipo. Provate per esempio per un sapore più rustico e affumicato a sostituire la pancetta con dello speck a cubetti, oppure al posto del formaggio spalmabile aggiungete della mozzarella tritata che si fonderà durante la cottura diventando morbida e filante. Oltre alla Besciamella Classica Chef, se vi piacciono i ripieni davvero cremosi, aggiungete anche la Panna Classica Chef, per rendere davvero irresistibile la torta.

Il cavolfiore vi aiuterà nella preparazione di antipasti e contorni unici: ne esistono diverse tipologie tra cui potete scegliere a seconda dei vostri gusti ed esigenze. Il più comune è sicuramente il cavolfiore bianco, che si caratterizza per avere una consistenza molto soda e compatta che tiene bene la cottura diventando morbido senza rompersi.

Una versione scenografica è quella del cavolfiore viola, diffuso soprattutto in Sicilia, che si può utilizzare per conferire un tocco in colore in più ai piatti e anche crudo come decorazione da porre in superficie. Famoso è anche il Broccolo romanesco, per il suo tipico colore verde sgargiante: si può consumare sia crudo che cotto, ed è ideale se cucinato al vapore diviso in cimette.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download