Condividi

Vellutata di zucca e patate - Parmalat

preparazione
70 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Chef leggera

Chef leggera 125 ml

Zucca

Zucca 1 kg

Patate

Patate 200 g

Cipolla Bianca

Cipolla Bianca 1 piccola

brodo vegetale

brodo vegetale 1 litro

pane casereccio

pane casereccio

Vedi tutti gli ingredienti
Chef Leggera

Meno grassi più leggerezza! Con questo prodotto il...

Scopri il prodotto
Chef Leggera

preparazione
70 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Chef leggera

Chef leggera 125 ml

Zucca

Zucca 1 kg

Patate

Patate 200 g

Cipolla Bianca

Cipolla Bianca 1 piccola

brodo vegetale

brodo vegetale 1 litro

pane casereccio

pane casereccio

Vedi tutti gli ingredienti
Chef Leggera

Meno grassi più leggerezza! Con questo prodotto il...

Scopri il prodotto
Chef Leggera

Una ricetta facile e gustosa che celebra i sapori e i colori della festa autunnale dove la zucca è protagonista: Halloween!

La vellutata di zucca e patate, con panna leggera e funghiè un primo piatto saporito e delicato, che sfrutta ingredienti salutari e di stagione. Una preparazione che potete realizzare in modo semplice e si presta ottimamente a pranzi e cene in famiglia, ma anche a un’occasione particolare.

È un piatto appetitoso che rispetta anche le esigenze dell’alimentazione vegetariana. L’uso di panna Chef Leggera e delle erbe aromatiche donerà una leggerezza e profumo alla vellutata di zucca. La versione che vi proponiamo è arricchita da crostini di pane casareccio, per un’alternanza di consistenze morbide e croccanti.

A insaporire le vostre serate invernali c’è sicuramente la vellutata di zucca e patate, tanto buona quanto veloce da preparare.

Perfetta per riscaldare le vostre cene nelle stagioni più fredde, saprà essere anche un ottimo pranzo grazie ai suoi ingredienti principali, ma scopriamo, con qualche piccolo consiglio, come renderla ancora più ghiotta.

Molto spesso nelle vellutate si aggiungono dei saporiti pezzetti di pane, vediamo come preparali. Tagliate il pane in piccoli dadini o striscioline, posizionateli in una teglia, cospargete con un filo d’olio e un pizzico di sale e infornate (a piacimento potrete scegliere di aggiungere anche il rosmarino, dal profumo inebriante). Una volta che il pane è ben abbrustolito potrete metterlo nella vostra vellutata e gustare il suo sapore croccante che si alterna alla cremosità della vellutata.

Un altro ingrediente che insaporisce alla perfezione la vellutata di zucca con patate è il formaggio. Potrete scegliere di aggiungerlo grattugiato o a piccoli tocchetti. Pensate a una cena con i vostri amici, il calore della vellutata e dei tocchetti di formaggio e di pane sistemati a centro tavola da consumare a piacimento.

Ma non finisce qui. Sapevate che esiste una variante della vellutata di zucca e patate che prevede l’aggiunta delle castagne?

Il procedimento è molto semplice: tagliate a dadini le patate, la zucca e le castagne (eliminate la buccia), unite una foglia di salvia o di alloro e fate cuocere in brodo vegetale. È importante che in un’altra pentola abbiate dell’altro brodo vegetale che potrebbe servirvi per ultimare la cottura. Quando le verdure saranno morbide e il brodo ristretto completamente, potrete frullare tutto con il mixer. A piacimento aggiungete dell’olio extravergine d’oliva.

Ecco pronta una squisita variante della vellutata, resa ancor più cremosa dalla pasta farinosa delle castagne. Il suo sapore darà al vostro pranzo o alla vostra cena delle dolci note autunnali, perfette per rendere le vostre giornate più piacevoli.


Preparazione

70 min
totali

Per iniziare fate a cubetti la zucca e le patate. Dopo aver pulito e tagliato a pezzi la cipolla, mettetela in una casseruola calda con due cucchiai d’olio e fatela stufare per tre minuti a fuoco basso. Unite la zucca e le patate e condite con sale e pepe. Aggiungete una parte del brodo, quanto serve per coprire le verdure. Cuocete per 30 minuti a fuoco medio, aggiungendo man mano il brodo che resta, fino a quando le verdure saranno morbide. A parte cuocete i pioppini in padella antiaderente, insieme a un cucchiaio di olio e un rametto di timo per almeno 15 minuti. Regolate sale e pepe.

Preparate i crostini di pane, tagliateli in modo che i cubetti siano di circa 2 centimetri, metteteli su una teglia preparata con carta forno e spruzzateli con un filo d'olio. Mettete a dorare i crostini in forno caldo, per circa 5 minuti a 200°.
Quando le verdure saranno cotte, frullatele con un mixer a immersione finché non avrete una vellutata cremosa e omogenea.

A parte preparate una ciotolina con la panna leggera Chef, aromatizzatela con della paprika affumicata. Impiattate la vellutata, servitela calda e condite con la panna aromatizzata, i crostini di pane, i funghi, e alla fine spolverate con delle mandorle a lamelle e foglie di timo fresco.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download