Condividi

Parmalat - logo

10 idee per come decorare una torta con la panna

Quando volete concedervi una dolce golosità o sorprendere i vostri cari con un dessert bello oltre che buono, magari per un compleanno o un'altra occasione speciale, non c'è niente di meglio di una classica e intramontabile torta con la panna montata. A seconda della guarnizione a cui si vuole dar vita è possibile creare torte con la panna molto diverse, dalle più semplici e veloci da realizzare alle più colorate, elaborate e scenografiche. Noi vi suggeriamo almeno 10 idee, una più sfiziosa e golosa dell'altra. Buon divertimento!


1. Spatola


Se non siete avvezzi al sac à poche o avete poco tempo, il modo più semplice per decorare una torta con la panna è spatolarla. L'accessorio fondamentale per questa guarnizione è la spatola, che vi servirà per stendere la panna montata sulla torta, ma se non ne avete una in cucina potete utilizzare un coltello lungo a lama liscia. Per montare bene la panna è importante che sia fredda, quindi prima di prepararla riponete la panna fresca, la ciotola e le fruste dello sbattitore in frigorifero per 1 ora o nel freezer per 30 minuti: questo procedimento consentirà la buona riuscita di ogni decorazione. Una volta raggiunta la giusta temperatura, cominciate a montare la panna e poi distribuitela sulla torta con la spatola.


Posizionate il dolce, magari un semplice Pan di Spagna farcito con una golosa e leggera crema pasticcera senza lattosio, su un piatto girevole e disponete un po' di panna sulla superficie della torta. Con la spatola, facendo girare il piatto nel verso che preferite, livellate e appiattite la superficie della panna, in modo da stenderla anche sulle estremità della torta, poi, sempre a spatolate, applicate la panna sui bordi laterali. Con la lama della spatola posta parallelamente rispetto ai bordi, lisciate la panna ruotando il piatto e rimuovendo così la panna in eccesso finché non avrete dei laterali lisci e uniformi. Se la panna non è sufficiente a ricoprire la torta per bene, aggiungetene altra e ripetete l'operazione.


Se notate creste o punti in cui la panna si è accumulata maggiormente, fate un altro giro di lisciatura, finché non avrete una torta dalla copertura completamente omogenea. Si tratta di una preparazione facile e veloce, utilizzata in pasticceria anche come base per decorazioni con pasta di zucchero. A questo punto potete aggiungere guarnizioni di ogni tipo, dalla frutta a pezzi alle codette di zucchero colorate, dalle gocce di cioccolato fondente ai biscotti al limone, dalle caramelle di gelatina ai macaron. A voi la scelta!


2. Riccioli


Utilizzare il sac à poche per decorare la torta con la panna vi consentirà di sbizzarrire la fantasia grazie ai molti beccucci disponibili e quindi alle forme diverse che potrete dare alle vostre piccole guarnizioni. Vi piacciono i classici? Allora troverete grande soddisfazione nel decorare la torta che avete deciso di realizzare, magari un rustico dolce alle mele o una squisita torta soffice allo yogurt, con riccioli o ciuffetti di panna montata. Prima di procedere alla realizzazione dei riccioli o di qualunque altra decorazione, però, ricordate di rivestire interamente la torta con uno strato sottile di panna, aiutandovi con una spatola come già suggerito, e di lasciarla riposare in frigorifero per alcune ore per scongiurare la formazione di crepe antiestetiche. Vi basterà riempire con la panna l’interno di una tasca da pasticcere e inserire un beccuccio con la punta a stella per formare delle spirali, dal basso verso l'alto e partendo dalle estremità fino al centro della torta, che ricopriranno tutta la superficie e, se volete, anche i laterali della torta. Concludete inserendo un beccuccio più piccolo e decorando anche la circonferenza della base, magari alternando qualche ricciolo di panna a una ciliegina candita. Per facilitarvi il lavoro vi consigliamo di utilizzare un’alzatina girevole.


3. Rose


Volete una decorazione ancora più creativa, magari per allietare una festa speciale? Allora potete cimentarvi nella realizzazione di bellissime rose di panna montata. Per realizzarle vi servirà un sac à poche in cui dovrete inserire un beccuccio a stella, ma stavolta non vi basterà premere la sacca: con movimenti decisi, infatti, dovrete tracciare delle piccole spirali su tutta la superficie della torta o solo in alcuni punti, partendo dalle estremità esterne fino al centro del dolce e sempre dal basso verso l'alto. L'effetto sarà gradevole alla vista ancora prima che al palato, soprattutto se invece di realizzare le rose in un unico colore darete vita a una o più nuances: in tal caso non dovrete far altro che aggiungere dei coloranti alimentari (in gel, in polvere o ad acqua) alla panna, in diverse ciotoline quanti sono i colori che volete utilizzare, e mescolare bene prima di trasferire le varie tinte nel sac à poche (da lavare ogni volta che si cambia nuance) e cominciare l'alternanza: tra i molti possibili vi consigliamo il binomio bianco e rosso, di sicuro impatto! Se invece preferite un unico colore provate a dar vita a una romantica torta rosa, in tinta unita o sfumata.


4. Decorazioni particolari


Se desiderate che le vostre torte decorate con la panna montata abbiano decorazioni particolari, potete utilizzare dei beccucci a forma di fiore, petalo o foglia, perfetti per le decorazioni con motivi floreali diverse rispetto alle rose, ma anche quelli a forma di onda, ideali per creare decori ondulati di varia dimensione, e quelli pensati per eventi speciali, ad esempio a forma di cuore, perfetti per San Valentino o per una torta di anniversario, o di abete, ideali a Natale. Per evitare che le decorazioni di panna montata si ammorbidiscano troppo e rischino di smontarsi, vi consigliamo di realizzarle non subito dopo la cottura del dolce ma quando si sarà ben raffreddato e poco prima di servirlo, oppure di utilizzare gli appositi prodotti fissanti per panna e di tenere la torta in frigo fino al momento di portarla in tavola.


5. Arcobaleno


Se volete sorprendere i vostri bambini con una torta di compleanno fatta in casa davvero originale, ecco i nostri consigli per decorare una torta con la panna realizzando un divertente effetto arcobaleno perfetto per festeggiare! Dopo aver preparato il dolce che preferite, magari una soffice e delicata torta 7 vasetti allo yogurt, dividete la panna montata in cinque ciotoline separate: una la lascerete bianca mentre le altre le tingerete, ciascuna con un colore alimentare diverso, aggiungendo poche gocce di colorante alla volta e mescolando fino a ottenere la sfumatura desiderata. Per questa ricetta potete scegliere dei colori accesi oppure delle tinte pastello, come una nuance rosa, realizzata con poco colorante rosso, un colore verde chiaro, unendo il colorante giallo a poche gocce di colorante blu, un celeste che otterrete con poco colorante blu e un giallo pallido. Dopo aver realizzato i colori che desiderate trasferiteli in diversi sac à poche con beccuccio a stella e cominciate a guarnire la superficie della torta con ciuffi di panna montata, partendo dal bordo esterno verso il centro e alternando i diversi colori, compreso il bianco della panna al naturale. In alternativa potete inserire 1 cucchiaio di ciascun colore in un'unica sacca per colorare la vostra torta in modo davvero particolare: i vari strati di colore mescolati daranno vita a ciuffetti di panna dai fantastici effetti cromatici di diverse sfumature.


6. Canestro


Uno dei modi più scenografici per decorare le torte con la panna è la decorazione a canestro, un grazioso motivo a intreccio che farà sembrare il vostro dolce, magari una torta al cioccolato farcita con una crema di cioccolato bianco, un vero e proprio cesto. Realizzare questo decoro non è difficile e richiederà solo un pizzico di pazienza. Per cominciare inserite la panna montata nel sac à poche in cui avrete avvitato un beccuccio zigrinato, poi tracciate sulla superficie della torta una striscia verticale centrale che la attraversi per intero e su questa realizzate alcune piccole linee orizzontali, leggermente distanziate l'una dall'altra, per tutta la sua lunghezza. Adesso tracciate un’altra linea verticale sopra le strisce orizzontali appena eseguite, distanziandola leggermente da quella fatta in precedenza, e poi fate partire delle nuove piccole linee orizzontali dagli spazi vuoti che si sono creati nell’intreccio creato, proseguendo così per tutta la superficie della torta. Più facile a farsi che a dirsi, come potrete vedere in uno dei molti tutorial di cake design presenti in rete! In alternativa potete sempre utilizzare un beccuccio a intreccio. Se volete rendere l’effetto intrecciato ancora più bello, potete colorare la panna in due colori diversi oppure alternare la panna montata a una ganache di cioccolato fondente: creerete un effetto intrecciato davvero sorprendente!


7. Righe parallele


Tra i beccucci per sac à poche che potete trovare in commercio e utilizzare per le vostre decorazioni a base di panna montata, uno dei più originali è sicuramente quello a fori multipli. Disponibile in diverse dimensioni e con un numero variabile di piccoli fori (da due fino a una decina), il beccuccio a fori multipli viene usato soprattutto per dar vita a guarnizioni o disegni che richiedono linee parallele, i pentagrammi musicali, le multirighe, i capelli o l'erba. L'unica accortezza da operare per realizzare al meglio questo tipo di decorazione è cercare di essere il più possibile precisi nell'utilizzo del sac à poche, distanziando in modo corretto i vari gruppi di righe e operando sempre la medesima pressione sulla tasca da pasticcere: in base alla pressione che effettuerete durante la decorazione, infatti, potrete decidere la grandezza delle linee parallele, che saranno più sottili spingendo poco e più spesse spingendo un po' di più. Per rendere ancora più gradevole l'effetto potete realizzare delle righe parallele colorate su una superficie di panna montata bianca.


8. Decorazione da cupcake


Sognate una torta decorata che somigli a un grande cupcake e abbia un design semplice ma raffinato? Allora potete cominciare ad allenarvi preparando dei golosi cupcakes tiramisù: vi basteranno ingredienti semplici come le uova, la vaniglia, la farina, il Latte UHT Bio Buono Digeribile, il cacao amaro, il cioccolato fondente, il mascarpone, lo zucchero semolato, lo zucchero a velo e il caffè per dar forma a un dessert ricco di gusto, perfetto anche per la colazione e la merenda, ma al tempo stesso più leggero grazie all'assenza di burro e all'utilizzo di un latte senza lattosio e quindi altamente digeribile.


In generale per decorare dei cupcake con il frosting o con la panna montata dovrete riempire il sac à poche, in cui avrete inserito una bocchetta a punta liscia rotonda, ed effettuare la decorazione a spirale, partendo dall'estremità fino a raggiungere il centro del cupcake. Lo stesso vale per la guarnizione di una torta a cui vogliate conferire lo stesso effetto: procuratevi una bocchetta rotonda più ampia possibile e realizzate la decorazione per cerchi concentrici, sempre dall'esterno verso l'interno, per concludere al centro della torta con un ciuffetto di panna rialzato o una ciliegina: semplice e di bell'impatto, provare per credere!


9. Fiori e frutta


In certe occasioni importanti, soprattutto se si è nella bella stagione, non esiste modo migliore per decorare una torta con la panna montata che utilizzare frutta e fiori freschi. Scegliete voi la farcitura, magari una delicata crema di ricotta o una golosa crema al burro, composto molto amato dai pasticceri che si accingono a preparare una torta per pasta di zucchero. Decidete anche che forma volete dare alle vostre guarnizioni con il sac à poche, scegliendo il beccuccio che preferite; poi decorate la base della circonferenza del vostro dolce con piccoli frutti colorati, ad esempio mirtilli, more, lamponi e fragole, facendo lo stesso per la cornice della torta e lasciando uno spazio al centro per i fiori freschi, magari delle roselline o delle margherite. Potete anche alternare frutti e fiori perché non c'è limite alla fantasia, purché cerchiate di abbinare in modo piacevole colori e dimensioni: le tinte accese di queste decorazioni creeranno sulla panna bianca un effetto davvero raffinato, perfetto anche per una torta nuziale a piani.


10. Non solo panna


E se provaste a mescolare la panna montata ad altre creme o ingredienti per farcire e decorare nuove golose ricette? Dall'unione di panna fresca aromatizzata alla vaniglia e zucchero a velo nasce, per esempio, la crema chantilly, mentre dal connubio tra panna montata e crema pasticcera si ottiene la crema inglese. Potete anche realizzare una glassa di panna montata oppure una panna al cacao, dando vita poi a tutte le decorazioni che vi abbiamo suggerito su dolci da forno di vario tipo, torte a strati, preparazioni a base di pasta frolla o, perché no, su deliziosi muffin ai lamponi: cambieranno il colore e il sapore, ma la bellezza del decoro o del disegno che realizzerete resterà intatta.


prossimo articolo

In cosa consiste il test per l’intolleranza al lattosio e come farlo

LEGGI