Condividi

Parmalat - logo

Spaghetti Zucchine Yogurt e Zafferano

Oltre che gustato da solo a colazione o a merenda, lo yogurt può diventare un ottimo ingrediente per realizzare gustose ricette di cucina. Non solo morbidi e fragranti dolci da forno, ma anche primi piatti cremosi e antipasti sfiziosi.


Vi proponiamo una ricetta semplice, veloce e buonissima che può essere servita in tutte le stagioni: calda e fumante in inverno, per una bella cena con tutta la famiglia, oppure come pasta fredda in estate, per un allegro pranzo fuori casa con gli amici.


Per prepararla vi basteranno i vostri soliti utensili da cucina, ossia una pentola capiente in cui lessare gli spaghetti, una padella o un tegame in cui preparare il condimento e il mixer per il tocco finale.


Per quanto riguarda lo yogurt, valutate voi se utilizzare il classico yogurt bianco o meglio ancora lo yogurt greco: grazie alla sua consistenza più compatta e corposa è il più utilizzato in cucina, per rendere cremose e invitanti tutte le vostre preparazioni.


Ecco la ricetta per preparare gli spaghetti con zucchine, yogurt e Zafferano.


Ingredienti per quattro persone:



  • 400g grammi di spaghetti;

  • 2 cipolle;

  • 2 zucchine;

  • 2 vasetti di yogurt bianco;

  • 2 bustine di zafferano;

  • olio quanto basta;

  • sale quanto basta.

  • Tempo di preparazione della pasta: circa venti minuti.

  • Tempo di cottura: circa dieci minuti;

  • Difficoltà della preparazione: medio facile.


Procedimento per la preparazione degli spaghetti con yogurt, zucchine e zafferano:


In un pentolone con acqua bollente dovranno essere messi a cuocere gli spaghetti.Contemporaneamente si dovranno pulire le due cipolle, privandole della buccia e tritandole: le cipolle tritate dovranno poi esser messe a soffriggere in una padella antiaderente con un filo d'olio. Durante la cottura di pasta e cipolla si dovranno preparare le zucchine: queste dovranno essere prima lavate con acqua fredda, successivamente lasciate ad asciugare e poi tagliate a cubetti, possibilmente tutti di egual misura ed infine messi a soffriggere assieme alla cipolla, lasciandoli in cottura finché i sapori non si mischieranno per bene, aggiungendovi un pizzico di sale.


In un'altra ciotola si dovranno mischiare lo zafferano con lo yogurt bianco: l'operazione deve essere compiuta con l'utilizzo di un cucchiaio, ed i due ingredienti dovranno essere mischiati finché non si ottiene una crema di colore giallo non molto acceso. Ora bisognerà scolare la pasta, possibilmente al dente, porla in una ciotola e unire prima la crema di yogurt e zafferano, e poi le zucchine e cipolle salate: gli ingredienti dovranno poi essere mischiati per qualche secondo e versati nei piatti pronti ad essere gustati. Per insaporire maggiormente la pasta si potrà preparare separatamente una salsa a base di pane basilico ed olio, semplicemente frullando in un robot da cucina i tre ingredienti, con la salsa che poi dovrà esser messa a cuocere per qualche minuto in una padella antiaderente a fiamma viva.


Una variante estiva


Per rendere questa preparazione ancora più sfiziosa e servirne una fresca versione estiva, potete usare un altro formato di pasta, per esempio le penne, che dovranno essere lessate in abbondante acqua salata e scolate al dente, per poi farle saltare assieme al condimento a base di zucchine stufate con la cipolla nell'olio extravergine d'oliva e crema di yogurt e zafferano.


Una volta intiepidita la pasta, potete trasferirla in una zuppiera e aggiungere come condimento finale delle olive e dei pomodorini tagliati a metà, profumando il tutto con un po' di basilico fresco.


prossimo articolo

In cosa consiste il test per l’intolleranza al lattosio e come farlo

LEGGI