Condividi

Parmalat - logo

Come fare cocktail analcolici in casa

Durante il pomeriggio, per una gustosa merenda, o per concludere il bellezza la tua serata cosa c’è di meglio di un dissetante cocktail analcolico da fare in casa? Potrai scoprire come miscelare i sapori, inebriarti con gli odori, stupire i tuoi amici o deliziarti con i tuoi cari.


Ma come fare i cocktail analcolici in casa? È molto semplice, ti basta miscelare gli ingredienti giusti nelle dosi giuste e potrai servirli per un rinfresco serale o per un aperitivo con gli amici. Riuscirai a soddisfare proprio tutti.


I cocktail analcolici altro non sono che una gustosa miscela di differenti ingredienti analcolici e aromi e possono essere serviti il pomeriggio e prima o dopo cena. La maggior parte dei cocktail analcolici sono genuini ed hanno proprietà benefiche grazie all’elevato quantitativo di frutta utilizzato. Scopri tutti i cocktail analcolici, il rinfrescante spritz al melograno, lo stuzzicante cocktail con le fragole e lo zenzero o quello con l’ananas e lo zenzero.


Leggendo i nostri consigli scoprirai come poter gustare un ottimo cocktail analcolico fatto con le tue mani!


Come fare cocktail analcolici in casa con lo zenzero


Lo zenzero, con il suo sapore fresco e leggermente piccante, si presta benissimo alla realizzazione di cocktail analcolici da servire come aperitivo in una serata con gli amici. Le combinazioni che si possono realizzare con questa spezia sono diverse, tutte molto gustose. Perfetto per le bevande calde, come tisane ed infusi, questo ingredienti è perfetto anche nei cocktail analcolici.


Uno dei cocktail analcolici più in voga è lo Switchel, una bevanda saporita ed energizzante che presenta tra gli ingredienti lo zenzero, il limone e l’aceto di mele.


Per prepararlo ti bastano: 500 ml di acqua, 2 cucchiai di miele, 250 ml di aceto di mele e una radice di zenzero. Per realizzare lo Switchel inizia con il grattugiare lo zenzero all’interno di una ciotola. Unisci i 2 cucchiai di miele, l’aceto di mele e l’acqua. Mescola fino a quando gli ingredienti non si saranno amalgamati alla perfezione. Chiudi la ciotola e riponi in frigo per 24 ore. Una volta trascorso questo tempo, filtra il cocktail analcolico allo zenzero, unisci dei cubetti di ghiaccio e servi. Per il tuo aperitivo serale puoi abbinarlo a dei simpatici finger food.


Un altro sfizioso cocktail che è possibile realizzare con lo zenzero è quello in cui si abbina la spezia con ananas, lime e menta, dal sapore fresco e piacevole. Per la preparazione ti occorrono: 500 ml di Succo Santàl Dolce di Natura all'Ananas, lo zenzero, 5 lime e dei ciuffetti di menta.


Inizia la preparazione spremendo i lime, tagliando la menta e facendo a cubetti lo zenzero. Versa tutto nel frullatore e unisci il succo all’ananas. Frulla a bassa velocità, filtra con un colino e servi nei bicchieri con ghiaccio. Se lo preferisci puoi aggiungere un goccio di sciroppo di acero. Servi con frutta fresca e snack.


Un altro straordinario e gustoso abbinamento dello zenzero è quello con le fragole e il Ginger Ale. Per la preparazione di questo cocktail ti occorrono: 8 fragole fresche, granatina, panna, ghiaccio tritato, Ginger Ale secco e un po’ di zenzero.


Per prepararlo, metti nel frullatore le fragole, la granatina, la panna e il ghiaccio tritato. Frulla per 30 secondi. Versa il composto ottenuto in un bicchiere alto aggiungi il Ginger Ale e mescola. Decora con una fragola e una spolverata di zenzero e servi. La dolcezza di questo cocktail analcolico può essere accompagnata da sfiziosi snack salati.


Tra i vari abbinamenti dello zenzero c’è anche quello con il succo di mirtillo, il succo d’arancia e spezie.


Controlla di avere tutti gli ingredienti a disposizione: 600 ml di succo al mirtillo, 600 ml di succo Santàl Dolce di Natura all'Arancia, 150 ml di acqua, ½ cucchiaino di zenzero macinato, ½ cucchiaino di spezie miste e zucchero.


In una pentola unisci il succo al mirtillo, il succo all’arancia, l’acqua, lo zenzero macinato e le spezie. Porta a ebollizione e aggiungi man mano lo zucchero. Mescola e fai bollire per 5 minuti. Un volta che il cocktail si è raffreddato, aggiungi il ghiaccio e servi. Per la decorazione puoi usare la buccia di arancia o dei mirtilli infilzati in uno stecchino da spiedino.


Come fare cocktail analcolici in casa con il pompelmo


Un altro ingrediente che si presta alla perfezione per fare un cocktail analcolico in casa è il pompelmo.


Per la realizzazione del tuo cocktail pomeridiano ti occorrono: Succo Santàl al Pompelmo, 500 ml di acqua frizzante, 1 lime, 120 g di zucchero, menta fresca e ghiaccio. Realizzare questo cocktail è molto facile e ti bastano solo 10 minuti e avrai un cocktail molto rinfrescante e da gusto leggero, capace di conquistare tutti i palati. Se vuoi stupire i tuoi amici, non ti resta che procurarti gli ingredienti e metterti all'opera.


Taglia il lime a metà e uniscilo al succo al pompelmo. In un pentolino fai sciogliere lo zucchero di canna con 100 ml di acqua naturale. Ottenuto il dolce sciroppo, togli il pentolino dal fuoco. Versa il succo al pompelmo e il succo di lime in una caraffa, aggiungi il ghiaccio e lo sciroppo di zucchero. Mescola fino a far amalgamare tutti gli ingredienti. Decora con le foglioline di menta fresca e conserva in frigo fino al momento di servire.


Come fare cocktail analcolici in casa con l’ananas


L’ananas è un frutto dal sapore molto dolce che si presta alla perfezione alla preparazione di cocktail analcolici. Con il Succo Santàl Dolce di Natura all'Ananas potrai deliziarti con il suo sapore sia d’estate che d’inverno. Il cocktail analcolico all’ananas è perfetto per accogliere gli amici, per una dolce merenda in compagnia o per iniziare la giornata con la giusta carica. Segui i nostri suggerimenti e stupirai i tuoi invitati, anche i più piccolini*.


Scopri come realizzare dei cocktail analcolici in casa al gusto ananas. Con il kiwi e la banana, l’ananas è il frutto esotico più apprezzato e presente sulle tavole italiane. Ha pochissime calorie e si presta a diversi utilizzi: antipasti, secondi piatti, dolci e freschi cocktail analcolici.


Scopriamo insieme tre cocktail realizzati con questo frutto.


Il più conosciuto è il San Francisco, facile da preparare e pronto in soli 3 minuti. Per la preparazione ti occorrono: Succo Santàl Dolce di Natura all’Ananas, Succo Santàl Big 100% Arancia, Succo Santàl Big 100% Pompelmo, soda e succo di limone.


Versa in uno shaker dei cubetti di ghiaccio e aggiungi tutti i succhi di frutta (a seconda di quanto desideri prepararne versa lo stesso quantitativo di ogni succo). Aggiungi la soda e shakera. Servi con una fettina di limone o di arancia. Accompagna questa deliziosa bevanda con qualche stuzzichino.


Un altro delizioso cocktail a base di ananas è il Brown Horny Toad. Anche questo cocktail analcolico si realizza velocemente e senza alcuna difficoltà. Protagonista della ricetta è il Succo Santàl Dolce di Natura all'Ananas. In uno shaker aggiungi dei cubetti di ghiaccio, il succo all’ananas e il Succo Santàl all'Arancia Bionda nello stesso quantitativo, spremi il limone, aggiungi una spolverata di cannella, chiodi di garofano e sciroppo di zucchero. Decora come più preferisci e servi questo cocktail dal sapore fresco e speziato.


Se per la tua serata vuoi preparare un Tropical Treat, dal gusto pieno e vellutato, procurati 900 ml di yogurt bianco, un ananas, acqua minerale (300 ml) e ghiaccio. Frulla tutto insieme e servi in un bicchiere da cocktail. Grazie alla presenza dello yogurt, questo cocktail risulta più corposo, perfetto per una merenda in compagnia. Decora con dei ciuffetti di menta e servi.


*superiori ai 3 anni


Come fare i cocktail analcolici in casa con il melograno


Anche il melograno si presta alla realizzazione di ottimi cocktail analcolici. Una bevanda deliziosa è lo Spritz analcolico al melograno. È fresco e gustoso ed è perfetto per chi non vuole bere alcolici. Questo cocktail è l'ideale per la stagione autunnale se vuoi realizzarlo con la frutta fresca, ma potrai berlo anche d’estate grazie al succo di melograno.


Per realizzare lo Spritz analcolico al melograno ti occorrono: acqua tonica o acqua frizzante, 2 melograni, Succo Santàl Dolce di Natura all'Arancia q.b., 3 cucchiai di zucchero di canna, 4 fettine d’arancia e cubetti di ghiaccio.


Inizia tagliando i melograni a metà e mettendoli in una ciotola con la parte dei semi rivolta verso il basso. Con un cucchiaio fai una pressione sulla buccia finché tutti i chicchi non si saranno separati. Elimina la pellicina dai chicchi, in questo modo eviterai un sapore troppo aspro. Frulla i chicchi con un mixer.


Se non hai tempo o voglia di eseguire questo procedimento puoi utilizzare 500 ml di succo al melograno. Al succo di melograno aggiungi lo zucchero di canna, l’acqua tonica e una spruzzata di succo all'arancia. Mescola alla perfezione tutto e versa in un bicchiere per cocktail. Se vuoi, adesso, puoi decorare a piacimento aggiungendo il ghiaccio e delle fettine di arancia tagliate in modo sottile. Per un tocco ancora più elegante, aggiungi anche qualche chicco di melograno. Non ti resta che servire il tuo cocktail e assaporare un aperitivo perfetto per qualsiasi occasione.


Ecco come fare cocktail analcolici in casa, in poco tempo e senza difficoltà. Con questi cocktail renderai i tuoi aperitivi più stuzzicanti, genuini e dolci. Servili con finger food e stuzzichini vari. Ricordati che questi cocktail analcolici sono perfetti anche per i tuoi bambini*.


*superiori ai 3 anni


prossimo articolo

La dieta dei colori

LEGGI