Condividi

Clafoutis di fragole - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 60 min

Difficoltà
Facile

Latte UHT Zymil Buono digeribile senza lattosio 200 ml

fragole 800 gr

Farina di tipo 1 90 gr

Uova 3

Limone 1

Zucchero 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 60 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Latte UHT Zymil Buono digeribile senza lattosio 200 ml

fragole 800 gr

Farina di tipo 1 90 gr

Uova 3

Limone 1

Zucchero 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti

Sfrutta al meglio la stagione delle fragole preparando un delizioso clafoutis di fragole! Il bello di questa torta soffice, morbida e buonissima è che è fatta con pochissimi ingredienti e la preparazione richiede meno di 20 minuti: un'alternativa più light alla celebre crostata di fragole.

Il clafoutis alle fragole è un dessert di origine francese realizzato amalgamando tra di loro tutti gli ingredienti e infornando successivamente per circa 60 minuti di cottura. Per ottenere una torta leggera e soffice l’impasto è lavorato con il latte Zymil, un latte senza lattosio e facilmente digeribile particolarmente indicato per chiunque abbia difficoltà a digerire il latte e i suoi derivati, o semplicemente ricerchi un’alimentazione leggera ed equilibrata senza dover rinunciare al piacere di ricette deliziose. La ricetta che abbiamo deciso di proporvi è una ricetta leggera, di facile e veloce preparazione che conquisterà i palati di tutti: deliziosa come prima colazione, il clafoutis di fragole se accompagnato a del gelato Zymil Carte D’or Panna vi farà fare un figurone a cena con i vostri ospiti!


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 60 min
totali

Lavate e private le fragole del piccolo stelo, tagliandole in quarti. In una terrina sbattete con delle fruste elettriche tre uova, 100 gr di zucchero e solo dopo aver ottenuto un composto omogeneo e spumoso, simile ad una crema, aggiungete la farina setacciata (sostituitela con l'amido di mais se siete intolleranti al glutine) e un pizzico di sale. Mescolate per altri 5 minuti.

Versate 200 ml di latte, il succo di un limone e una grattugiata di scorza nell'impasto, continuando a sbattere a velocità bassa. A questo punto, disponete le fragole in una teglia da torte o una pirofila del diametro di 28 cm (circa 8-10 porzioni) e versate delicatamente il vostro impasto spumoso in modo omogeneo.

Infornate impostando il forno statico a 180° per circa un’ora. Trascorso il tempo di cottura, lasciatela intiepidire per circa 30 minuti fuori dal forno -è preferibile servire questo dolce non troppo caldo- e una volta tiepida decoratela con dello zucchero a velo e preparatevi a gustarla.

Curiosità

Per molto tempo la fragola è rimasta un frutto quasi del tutto ignorato, non coltivato e poco popolare. Fino al XIII secolo l’unica tipologia di fragole conosciuta era infatti quella di bosco, conosciuta con questo appellativo. Solo nel XVIII secolo, con l'introduzione della fragola scarlatta (Fragaria virginiana) la coltivazione di questo frutto si sviluppò definitivamente.

Fragole e fragole di bosco fanno parte di quelli che sono comunemente noti come frutti rossi come ribes, ribes nero, lamponi, more, mirtilli e mirtilli rossi. Alcune piante di fragole furono importate dal Cile nel 1713 da un esploratore di nome Antoine Amédée Frésier: da questo Paese proviene la maggior parte delle piante di fragola coltivate oggi in Europa.

Tuttavia solo nel XIX secolo questa coltura si diffuse e diede origine a più delle 600 varietà diverse che oggi conosciamo. Oggi questo piccolo e delizioso frutto rosso è dappertutto: nei nostri negozi locali negli ipermercati e, cosa ancora più sorprendente, in qualsiasi periodo dell'anno. Appetitoso, rotondo, rosso e lucido: resistere e non cedere alla tentazione di questo frutto è davvero difficile.

Il miglior modo di consumare le fragole è lavarle rapidamente sotto l’acqua corrente senza rimuovere gli steli e...mangiarle! Il più delle volte, sarete d'accordo, le fragole si mangiano lisce con zucchero o panna montata per i più golosi, o anche mescolate con un po' di zucchero e limone per un coulis veloce da servire con gelato, semolino al latte o fondente al cioccolato. Sicuramente apprezzerete anche delle fragole fresche con crema pasticcera, adagiante su uno strato di croccante pasta frolla: il gusto è incomparabile.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più