Condividi

Pancakes allo yogurt - Parmalat

preparazione
7 min

Difficoltà
Facile

Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile 125 ml

Yogurt Zymil bianco senza lattosio 1 vasetto

farina 00 180 g

olio di semi di arachide 4 cucchiai

Uova 2

Lievito istantaneo vanigliato 2 cucchiaini

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

Latte Microfiltrato Gustoso Digeribile: Senza Latt...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

preparazione
7 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile 125 ml

Yogurt Zymil bianco senza lattosio 1 vasetto

farina 00 180 g

olio di semi di arachide 4 cucchiai

Uova 2

Lievito istantaneo vanigliato 2 cucchiaini

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

Latte Microfiltrato Gustoso Digeribile: Senza Latt...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

Spesso ci priviamo di dolci o leccornie perché contenenti lattosio, come per esempio nel caso dei gustosissimi pancakes. Perché farlo quando potete benissimo realizzare degli ottimi pancakes allo yogurt con il latte senza lattosio? Con questa ricetta ogni vostro problema verrà archiviato nel dimenticatoio, con la possibilità di creare dei gustosi dolci per la vostra colazione.

La classica immagine dei pancakes impilati l'uno sopra l’altro con dello sciroppo d’acero colato sopra, riporta subito con il pensiero all’America, dove si pensa siano nati questi simpatici dolcetti. Tuttavia, non tutti sanno che l’origine di queste golose frittelle non è da rintracciare sulle coste americane, ma l’errore è lecito proprio perché li vediamo tra i principali ingredienti per le colazioni e importanti brunch. Sembra invece che il pancake ha segnato le sue prime tracce già nell’antica Grecia per poi prendere piede, in una forma molto simile a quella “americana”, solamente in Olanda con i pannekoek. Già dal nome molto simile, la versione olandese differisce dai pancakes sia per dimensione (sono molto più piccoli) sia per l’utilizzo a fine cottura dello zucchero a velo, che gli conferisce un sapore molto dolce.

Alla fine, i pannekoek, come altre pietanze europee, approdano nel Nuovo Continente con la scoperta dell’America, evolvendosi e divenendo quelli che oggi tutti conosciamo come i pancakes americani. Questi si distaccheranno dai parenti olandesi con l’avvento del lievito che gli conferirà quella consistenza spumosa che li rende così soffici.

Nella nostra ricetta il lievito sarà quello istantaneo vanigliato che potrete trovare facilmente in qualsiasi supermercato. Per chi volesse realizzare dei pancakes super soffici, uno dei segreti di cucina è quello di aggiungere nella preparazione un pizzico di bicarbonato, che garantisce una maggiore lievitazione.

Una volta realizzato l’impasto e aver cotto il vostro pancake, potrete decorarlo e insaporirlo come più vi aggrada: dallo zucchero a velo alla frutta fresca, dallo sciroppo d’acero al miele, dalla crema al cioccolato alla crema di yogurt, e chi più ne ha più ne metta.

Potreste persino organizzare un contest tra amici per passare una serata divertente facendo a gara di pancakes allo yogurt. Dovete, infatti, sapere che nel giorno di Martedì Grasso, mentre noi italiani ci gustiamo le frittelle di carnevale, nei paesi anglosassoni il divertimento è assicurato con una giornata interamente dedicata ai pancakes.

Non vi resta che provare a creare anche voi la vostra personalissima gara a suon di pancakes, questa volta leggeri e privi di lattosio per sentirvi al 100%!


Preparazione

7 min
totali

Iniziate l’impasto dei vostri pancakes allo yogurt rompendo le uova in una ciotola, aggiungete l’olio di semi di arachide e il miele. La ricetta, infatti, prevede la sostituzione dello zucchero con del miele e dello sciroppo d’acero.

Mescolate un poco con un mestolo il vostro composto e incorporate il Latte Zymil Microfiltrato a temperatura ambiente.

Setacciate la farina con il lievito per dolci e uniteli all’impasto, stando attenti a non creare grumi. Versate anche lo yogurt senza lattosio e due cucchiai di sciroppo d’acero. Per chi volesse, potete aggiungere anche un pizzico di sale.

Create una pastella liquida.

Riscaldate una padella antiaderente e ungetela secondo questo procedimento: prendete della carta assorbente, versate qualche goccia di olio di semi e passatelo sulla padella. Come potete vedere non verrà utilizzato il burro, tanto caro agli americani, ma che noi preferiamo eliminare in favore di una sana alimentazione.

Adesso prendete un cucchiaio del vostro impasto e adagiatelo al centro della padella. Cercate di non spargere il composto per tutta l’ampiezza, non state realizzando delle crêpes, bensì dei pancakes allo yogurt, la cui caratteristica è quella di essere voluminosi e non molto grandi.

Fate cuocere ambo i lati del pancake per circa 15 secondi, noterete che la cottura sarà ultimata dalle bollicine che si creeranno in superficie.

Quando i vostri pancakes saranno pronti, sbizzarritevi a decorarli con frutta fresca, come banane a rondelle o fragoline e frutti di bosco. Oppure, per i più golosi, spargete qualche cucchiaio di crema di nocciola o semplicemente passate una spolverata di cannella.

Anche se vi sembrerà difficile da credere, i pancakes sono buoni anche al naturale senza nessun altro ingrediente da aggiungere.

Provare per credere.

 

Ricetta di @Mamma_GY


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più