Condividi

Girelle alla cannella - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min + 3 ore di lievitazione Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

Farina integrale 400 gr

Latte Zymil uht scremato 100 ml

lievito di birra 3 gr

zucchero di canna 45 gr

acqua 100 ml

Olio evo 60 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min + 3 ore di lievitazione Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Farina integrale 400 gr

Latte Zymil uht scremato 100 ml

lievito di birra 3 gr

zucchero di canna 45 gr

acqua 100 ml

Olio evo 60 gr

Vedi tutti gli ingredienti

Se siete alla ricerca di una ricetta gustosa e facile da preparare continuate a leggere e segnatevi tutti gli ingredienti, le girelle alla cannella sono proprio ciò che stavate cercando.

Facili da preparare e belle da vedere, le girelle di cui vi proponiamo la ricetta sono adatte a ogni occasione della giornata e possono essere servite in ogni periodo dell’anno.

Queste brioche alla cannella, infatti, non solo sono ottime per un gustosa prima colazione assieme a una spremuta d’arancia o a una tazza di latte, ma sono anche un delizioso dolcetto da servire per una veloce merenda o per una sfiziosa pausa caffè. Nel periodo invernale provatele anche con una calda tazza di tè o accompagnata dalla vostra tisana preferita.

Le girelle alla cannella sono inoltre perfette come dessert per le vostre feste. A Natale, a Pasqua o per una festa di compleanno potete anche servirle su un vassoio e metterle al centro della tavola se avete ad esempio organizzato un buffet. La classica forma rotonda, la glassatura di zucchero e il profumo della cannella lasceranno tutti i vostri ospiti senza parole, siamo sicuri che non ne rimarrà nessuna!

Se siete curiosi di conoscere come preparare questo dessert così tanto versatile, leggete il facile procedimento e iniziamo a cucinare insieme.


Preparazione

Preparazione: 20 min + 3 ore di lievitazione Cottura: 30 min
totali

Per preparare le girelle alla cannella iniziate dall’impasto. Mettete quindi nella planetaria tutti gli ingredienti: farina integrale, lievito di birra secco, zucchero di canna, latte, acqua, olio, sale e uovo.

Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo, poi formate una palla e lasciatela lievitare per circa 1 ora in un contenitore unto d’olio, coperto con la pellicola trasparente.

Una volta che l’impasto sarà lievitato, stendetelo con un mattarello fino a ottenere una forma rettangolare non molto spessa.

Spennellate poi la sfoglia con l’olio extravergine d’oliva e cospargetela con un mix aromatico di zucchero di canna e cannella.

Avvolgete l’impasto dal lato più lungo del rettangolo e formate quindi un rotolo. Con un coltello poi tagliate delle fette di circa 2 cm, disponetele in una teglia precedentemente oliata e lasciate lievitare per mezz’ora a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di lievitazione, mettete in cottura in forno preriscaldato per circa 25-30 minuti a 180°.

Nel frattempo preparate la glassa di zucchero amalgamando lo zucchero a velo con qualche cucchiaio di acqua, fino a quando risulta denso e cremoso. Versate quindi la glassa sulle girelle alla cannella dopo averle tolte dal forno e lasciate raffreddare.

Curiosità

Le girelle alla cannella sono un dolce tipico della tradizione dei paesi del Nord Europa.In queste zone, infatti, i dolcetti alla cannella prendono diversi nomi: in svedese, le girelle sono denominate kanelbulle, che letteralmente è la traduzione in lingua svedese di "rotolo alla cannella"; in danese, vengono chiamate "kanelsnegl", in norvergese "skillingsboller" e in finlandese "korvapuust". Nonostante i nomi con cui vengono chiamate nei diversi paesi scandinavi, queste golosissime piccole brioche vengono portate in tavola per la colazione o la pausa caffè.

Potrete anche trovare queste sfiziose brioche nella lista dei dolci in America, dove sono invece conosciute con il nome di "cinnamon rolls". Anche negli Stati Uniti, le girelle alla cannella sono un vero e proprio must della colazione: il loro aroma golosissimo accompagna l'inizio delle giornate di tantissime persone, che amano assaporare questi morbidi dolcetti accompagnandoli con il caffè o con una fresca spremuta. Gli americani adorano mangiarle appena sfornate, calde e morbide!

Una piccola curiosità sui cinnamon rolls la si trova nella variante della glassa: nella ricetta statunitense, infatti, è presente un'aggiunta di formaggio spalmabile al composto di zucchero a velo e acqua. Questa piccola modifica rende la glassa ancora più densa e cremosa, anche se non incontra il gusto di chi non gradisce questo ingrediente o di chi preferisce un dolce più leggero.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più