Condividi

Parmalat - logo

Come preparare una cheesecake senza lattosio

Se siete intolleranti al lattosio potete concedervi moltissimi tipi di dolce, soprattutto quando potete dedicarvi alla realizzazione di un goloso dessert a casa: i prodotti senza lattosio, infatti, sono facilmente reperibili e potrete scegliere tra tantissimi ingredienti dal latte al burro, dalla panna allo yogurt e ai formaggi.


Oggi, quindi, abbiamo pensato di suggerirvi come realizzare uno dei dolci più famosi della pasticceria, per poterlo servire nelle occasioni speciali, ma anche quando avrete semplicemente voglia di una pausa golosa.


Scoprite come preparare una cheesecake senza lattosio, perfetta per chi è intollerante a questo elemento, ma anche per chi vuole godersi un dolce dal gusto più leggero e facilmente digeribile.


Piccole accortezze per una cheesecake senza lattosio


Realizzare la cheesecake senza lattosio è molto semplice e il procedimento non differisce molto da quello della ricetta tradizionale. L’unica differenza sarà nella scelta degli ingredienti: dovranno essere utilizzati al posto gli ingredienti che non contengono lattosio, come il burro, la panna fresca, lo Yogurt Zymil Bianco o lo Yogurt Zymil alla Greca Bianco, e il Formaggio Fresco Spalmabile Zymil.


Anche per la scelta dei biscotti dovrete prestare attenzione, in quanto possono avere tra gli ingredienti prodotti che contengono lattosio. Quindi occhio alle etichette!


Adottate queste piccole accortezze, non vi resterà altro che mettervi a lavoro per preparare una cheesecake senza lattosio dal sapore unico, scegliendo tra tante possibili varianti.


Cosa aspettate? Scoprite tutte le ricette per realizzare la cheesecake senza lattosio al cioccolato, quella nella variante cotta, la cheesecake allo yogurt e persino delle mini cheesecake senza lattosio, ideali come come dolce al cucchiaio.


Come fare la cheesecake senza lattosio al cioccolato


La cheesecake senza lattosio al cioccolato è senz’altro il dolce perfetto per i più golosi sia come dolce a fine pasto che come merenda pomeridiana. Una volta pronta potrete decorarla anche con frutta secca o fresca o con del cioccolato a scaglie.


Per preparare la base della vostra cheesecake iniziate tritando finemente in un mixer 180 g di biscotti al cacao senza lattosio. Trasferiteli poi in una ciotola e unite 80 g di burro fuso senza lattosio oppure la stessa quantità di margarina. Amalgamate bene i due ingredienti e trasferite il composto in una tortiera, da circa 24 cm di diametro, rivestita con carta da forno. Livellate il composto aiutandovi con un cucchiaio e, infine, mettetelo in frigo a riposare per 1 ora o in freezer per 30 minuti.


A questo punto è arrivato il momento di dedicarsi alla mousse. Fate sciogliere a bagnomaria 270 g di cioccolato fondente e, mentre si intiepidisce, versate in una ciotola 500 g di Formaggio Fresco Spalmabile Zymil e 100 g di zucchero a velo o semolato. Lavorate il tutto con uno sbattitore elettrico fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Ora è il momento di aggiungere il cioccolato fuso, ormai tiepido, amalgamandolo al composto.


In una ciotola con acqua fredda mettete 15 g di gelatina in fogli e lasciatela a mollo per circa 10 minuti. Quando si sarà ammorbidita, strizzatela e mettetela in un pentolino con 50 ml di Panna Fresca Zymil, senza lattosio, precedentemente scaldata. Mescolate e unitela poi alla crema che avete preparato precedentemente sempre utilizzando lo sbattitore elettrico.


Montate 200 ml di Panna Fresca Zymil e unitela alla crema mescolando con una spatola. In questo modo avrete ottenuto una bella mousse spumosa.


Trasferite il composto nello stampo e livellate con l’aiuto di una spatola. Riponete la cheesecake in frigo e lasciatela riposare per almeno 4 ore.


Quando dovrete servire la vostra cheesecake senza lattosio al cioccolato spolveratela con del cacao amaro e decoratela con quello che più volete. Questo è tutto!


Consigli per una cheesecake cotta senza lattosio


La ricetta della cheesecake cotta senza lattosio prevede la tipica preparazione delle cheesecake americane: una cottura in forno prima e poi dopo il riposo in frigo. Questo assicura al vostro dolce un ripieno irresistibile e corposo. Ecco come si prepara!


Per la preparazione della base il procedimento è lo stesso: frullate o sbriciolate con un matterello 200 g di biscotti secchi senza lattosio, uniteli a 100 g di burro senza lattosio o margarina, mescolate e sistemate il tutto in uno stampo di circa 24 cm foderato con carta da forno. Cercate di livellare e compattare il mix di biscotti e burro e ponete lo stampo in frigo per 1 ora a riposare.


Ora è il momento di preparare la crema. Rompete 2 uova in una ciotola e unite 100 g di zucchero semolato, una bustina di vanillina e il succo di mezzo limone. Mescolate gli ingredienti per amalgamarli e poi aggiungete man mano 500 g di Yogurt Zymil alla Greca Bianco e 100 ml di Panna Fresca Zymil, montando il tutto con l’aiuto di uno sbattitore elettrico. Nel frattempo, preriscaldate il forno a 180°.


Quando la crema sarà pronta, versatela nella base di biscotti che avrete tolto dal frigo. Infornate quindi la torta e cuocetela per 1 ora, abbassando la temperatura a 160° quando sarà trascorsa la prima mezz’ora.


Una volta che sarà pronta, lasciatela raffreddare e, infine, fatela riposare in frigo per qualche ora. Potete guarnirla anche con delle salse di frutta, come quella ai mirtilli o alle fragole. Vi basterà semplicemente tagliare la frutta e metterla a cuocere in una padella con dello zucchero a velo, mescolando di tanto in tanto, fino a che non avrete ottenuto una bella salsina.


Come preparare la cheesecake allo yogurt senza lattosio


La cheesecake allo yogurt senza lattosio è un dolce freschissimo e molto facile da preparare. Anche in questo caso potete guarnirla con della frutta fresca, della marmellata o con del cioccolato fuso. Vediamo insieme come potrete realizzare una versione golosissima di questa cheesecake.


Gli ingredienti che vi occorrono per la base sono: 200 g di biscotti senza lattosio e 80 g di burro senza lattosio o la stessa quantità di margarina. Per la crema, invece, vi servono: 250 g di Yogurt Zymil Vaniglia, 250 g di Formaggio Fresco Spalmabile Zymil, 250 g di Panna Fresca Zymil, 125 g di zucchero a velo o semolato, 14 g di colla di pesce.


Realizzate la base della torta tritando finemente i biscotti e aggiungendo il burro senza lattosio. Versate il tutto, livellando il composto con l’aiuto di una spatola, in uno stampo da 22 cm di diametro rivestito con carta da forno e mettete in frigo a riposare.


Nel frattempo, mettete a mollo la colla di pesce in acqua fredda e montate la Panna Fresca Zymil con uno sbattitore elettrico o a mano con una frusta. Quando sarà semi-montata avrete finito.


In un’altra ciotola, mettete il Formaggio Fresco Spalmabile Zymil e lo zucchero a velo mescolando sempre con lo sbattitore elettrico o la frusta. Aggiungete poi lo Yogurt Zymil Vaniglia, una volta che lo zucchero si sarà sciolto.


Prendete la gelatina, strizzatela e mettetela in un pentolino a sciogliete a fuoco lento con l’aggiunta di 1 cucchiaio di Panna Fresca Zymil per velocizzare il processo. Aggiungete la gelatina alla crema che avete preparato con lo yogurt e lo zucchero, avendo cura di mescolare pian piano il tutto per non creare grumi.


A questo punto unite la crema alla panna montata e mescolate bene. Versate poi il composto sulla base e livellate. Lasciate poi in frigo a riposare per almeno 4 ore. E il gioco è fatto!


Mini cheesecake senza lattosio


Le mini cheesecake sono un raffinato dolcetto monoporzione da poter consumare in ogni occasione, anche come dessert dopo una cena elegante. Realizzate a freddo, sono l’ideale anche per le calde sere estive. Non potete perdervi quindi la versione senza lattosio.


Prendete 200 g di biscotti senza lattosio e tritateli in un mixer. Aggiungete 120 g di burro senza lattosio fuso e mescolate. Prendete una teglia muffin con 12 pirottini e versate un cucchiaio del mix di biscotti e burro in ognuno di questi, livellando e compattando il composto in modo da avere una base per le mini cheesecake. Lasciate poi in freezer a raffreddare mentre preparate la crema.


Per la farcitura vi occorreranno 250 ml di Panna Fresca Zymil, 1 vasetto di Yogurt Zymil Biancoda 125 g e 1 cucchiaino di vanillina. Montate tutto con unosbattitore elettrico fino a quando la panna non sarà semi-montata.


In un pentolino versate 70 ml di acqua e 2 cucchiaini di agar-agar, un gelificante 100% naturale, e portate a bollore. Unitelo poi ancora bollente alla crema che avete preparato precedentemente e montate il tutto.


Togliete lo stampo dei muffin dal frigo e versate dentro ogni pirottino la crema, riempiendoli non più di 2/3. Rimettete poi tutto in freezer per 45-60 minuti.


A questo punto non vi resterà altro da fare che preparare le varie guarnizioni con cui decorarle. Creando una gelatina alle fragole, al limone, con del cioccolato fondente o semplicemente con della granella di pistacchio.


prossimo articolo

“Effetto Matrice”: il latte analizzato nel suo complesso

LEGGI