Condividi

Long Island analcolico

Ingredienti


100 ml di Succo Santàl Pesca


60 ml di Succo Santàl Ananas


1 pesca


40 ml di ginger ale


Acqua tonica q.b.


Scorza di limone q.b.


6 cubetti di ghiaccio


Per 2 persone


Procedimento


Il Long Island Iced Tea nella sua versione alcolica è una fra le pietre miliari nella storia dei cocktail del'900. Nella sua versione analcolica che ti presentiamo, costituisce un'ottima alternativa come fresco aperitivo da gustarsi in compagnia degli amici durante le sere d'estate.


Dal gusto ricco ma delicato, è una bevanda facilissima da preparare in pochissimo tempo. I vostri ospiti la adoreranno, perché estremamente dissetante ed estremamente versatile: si accompagna benissimo a tanta frutta diversa e potrete decidere di aggiungere al bicchiere quella che preferite!


Prendi due bicchieri tumbler bassi, riempili di ghiaccio e agitali in senso circolare in modo che il ghiaccio rinfreschi le pareti dei bicchieri. Aggiungi in parti uguali il succo di pesca, quello di ananas e mescola delicatamente.


Versa l'acqua tonica secondo le tue preferenze e 20 ml di ginger Ale in ciascun bicchiere. Aggiungi una grattugiata di scorza di limone e guarnisci il bicchiere con uno spicchio di pesca.


Se gradisci che i tuoi mocktail risultino un po' più freschi, aggiungi qualche cubetto di ghiaccio. A questo punto il tuo long island analcolico è pronto per essere gustato.


 


Curiosità


Questo delizioso mocktail deve il suo nome al suo corrispettivo alcolico, molto spesso identificato come Long Island iced tea. Le origini del nome di uno dei cocktail più famosi al mondo sono spesso contrastanti.


Secondo i fan del noir degli anni '20, l'ideazione della bevanda è attribuita a un vecchio vescovo nativo di una comunità di Kingsport, Tennessee, conosciuta come Long Island. Durante l'era del proibizionismo, quando un emendamento costituzionale proibì la vendita e il consumo di alcolici, gli americani si cimentavano numerosi nella preparazione di cocktail. Sarebbe quindi durante questo periodo che il vecchio vescovo, avrebbe combinato tutti gli ingredienti in un colpo di creatività dando origine al famoso cocktail.


Ingredienti


100 ml di Succo Santàl Pesca


60 ml di Succo Santàl Ananas


1 pesca


40 ml di ginger ale


Acqua tonica q.b.


Scorza di limone q.b.


6 cubetti di ghiaccio


Per 2 persone


Procedimento


Il Long Island Iced Tea nella sua versione alcolica è una fra le pietre miliari nella storia dei cocktail del'900. Nella sua versione analcolica che ti presentiamo, costituisce un'ottima alternativa come fresco aperitivo da gustarsi in compagnia degli amici durante le sere d'estate.


Dal gusto ricco ma delicato, è una bevanda facilissima da preparare in pochissimo tempo. I vostri ospiti la adoreranno, perché estremamente dissetante ed estremamente versatile: si accompagna benissimo a tanta frutta diversa e potrete decidere di aggiungere al bicchiere quella che preferite!


Prendi due bicchieri tumbler bassi, riempili di ghiaccio e agitali in senso circolare in modo che il ghiaccio rinfreschi le pareti dei bicchieri. Aggiungi in parti uguali il succo di pesca, quello di ananas e mescola delicatamente.


Versa l'acqua tonica secondo le tue preferenze e 20 ml di ginger Ale in ciascun bicchiere. Aggiungi una grattugiata di scorza di limone e guarnisci il bicchiere con uno spicchio di pesca.


Se gradisci che i tuoi mocktail risultino un po' più freschi, aggiungi qualche cubetto di ghiaccio. A questo punto il tuo long island analcolico è pronto per essere gustato.


 


Curiosità


Questo delizioso mocktail deve il suo nome al suo corrispettivo alcolico, molto spesso identificato come Long Island iced tea. Le origini del nome di uno dei cocktail più famosi al mondo sono spesso contrastanti.


Secondo i fan del noir degli anni '20, l'ideazione della bevanda è attribuita a un vecchio vescovo nativo di una comunità di Kingsport, Tennessee, conosciuta come Long Island. Durante l'era del proibizionismo, quando un emendamento costituzionale proibì la vendita e il consumo di alcolici, gli americani si cimentavano numerosi nella preparazione di cocktail. Sarebbe quindi durante questo periodo che il vecchio vescovo, avrebbe combinato tutti gli ingredienti in un colpo di creatività dando origine al famoso cocktail.


un sapore fatto di...

Pesca

La sua pelle morbida, il suo gusto dolce, il suo succo dissetante. Come puoi resistere al suo fascino?

Scopri di più
Pesca

Ananas

Ogni sovrano ha la sua corona: sarà per questo che il re della frutta tropicale ha tutte quelle foglie in testa?

Scopri di più
Ananas

un sapore fatto di ...

Pesca

Pesca

La sua pelle morbida, il suo gusto dolce, il suo succo dissetante. Come puoi resistere al suo fascino?

Scopri di più

Ananas

Ananas

Ogni sovrano ha la sua corona: sarà per questo che il re della frutta tropicale ha tutte quelle foglie in testa?

Scopri di più