Condividi

Safe Sex On The Beach

Ingredienti


50 ml di Succo Santàl alla Pesca


50 ml di spremuta di arancia


20 ml di Succo Santàl all'Ananas


10 ml di sciroppo di granatina


Cubetti di ghiaccio


Fettine di ananas e ciliegie per guarnire


Per 1 persona


Procedimento


Voglia di relax e freschezza dopo una giornata intensa? Allora devi assolutamente provare il cocktail Safe Sex On the Beach con succo di pesca!


Rinfrescante e rimineralizzante, la pesca è un frutto tipicamente estivo che, unito ai benefici antiossidanti dell’ananas e dell’arancia, può dar vita a un analcolico fresco e fruttato dal sapore molto dolce.


Il Safe Sex On The Beach è la versione mocktail del Sex On The Beach originale e si prepara semplicemente con il succo di pesca, di arancia e di ananas.


Ecco cosa devi fare per ottenere in pochi minuti un ottimo Safe Sex On The Beach!


Per prima cosa spremi l’arancia con uno spremiagrumi, poi prendi una caraffa ghiacciata e versa al suo interno il succo di pesca, il succo di ananas e la spremuta di arancia.


Adesso con un cucchiaio o un bastoncino di legno mescola per bene i succhi di frutta, aggiungi lo sciroppo di granatina e mescola nuovamente.


Guarnisci il bicchiere con fettine di ananas, riempilo fino a metà con dei cubetti di ghiaccio e versa l’analcolico al suo interno. Per finire, potresti decorare il cocktail con qualche ciliegina, per dargli un tocco di freschezza in più.


Il tuo Safe Sex On The Beach adesso è pronto per essere servito!


Prova anche altri nostri cocktail classici come lo Spritz Analcolico e la Pina colada Analcolica!


Curiosità


Sex On The Beach. Un nome, quello di uno tra i cocktail più famosi e richiesti in assoluto, che evoca paradisi tropicali, tramonti spettacolari e un mare di trasgressione.


Nato intorno agli anni '70, all'inizio questo drink aveva un nome decisamente più morigerato: Peach On The Beach, dovuto al Peach Schnapps, il liquore alla pesca che veniva usato per prepararlo.


Fu solo verso la fine degli anni '80 che il drink venne ribattezzato con il nome che noi tutti conosciamo.


La versione analcolica del Sex On The Beach è, appunto, il Safe Sex On The Beach, che si prepara con facilità, senza bisogno di usare lo shaker. La ricetta prevede di realizzare il cocktail mischiando succo alla pesca, succo di ananas, succo di arancia e granatina. Ovviamente, non possono mancare i cubetti di ghiaccio.


Quella del Safe Sex On The Beach è una ricetta che può essere personalizzata in tanti modi diversi, ad esempio sostituendo il succo di ananas con del succo di mirtillo o di melograno.


Un'altra versione del drink prevede invece di eliminare il succo di arancia e la granatina e aggiungere 90 ml di succo di mirtillo.


Per gustare al meglio questo cocktail, il bicchiere ideale per servirlo è l'highball.


Ingredienti


50 ml di Succo Santàl alla Pesca


50 ml di spremuta di arancia


20 ml di Succo Santàl all'Ananas


10 ml di sciroppo di granatina


Cubetti di ghiaccio


Fettine di ananas e ciliegie per guarnire


Per 1 persona


Procedimento


Voglia di relax e freschezza dopo una giornata intensa? Allora devi assolutamente provare il cocktail Safe Sex On the Beach con succo di pesca!


Rinfrescante e rimineralizzante, la pesca è un frutto tipicamente estivo che, unito ai benefici antiossidanti dell’ananas e dell’arancia, può dar vita a un analcolico fresco e fruttato dal sapore molto dolce.


Il Safe Sex On The Beach è la versione mocktail del Sex On The Beach originale e si prepara semplicemente con il succo di pesca, di arancia e di ananas.


Ecco cosa devi fare per ottenere in pochi minuti un ottimo Safe Sex On The Beach!


Per prima cosa spremi l’arancia con uno spremiagrumi, poi prendi una caraffa ghiacciata e versa al suo interno il succo di pesca, il succo di ananas e la spremuta di arancia.


Adesso con un cucchiaio o un bastoncino di legno mescola per bene i succhi di frutta, aggiungi lo sciroppo di granatina e mescola nuovamente.


Guarnisci il bicchiere con fettine di ananas, riempilo fino a metà con dei cubetti di ghiaccio e versa l’analcolico al suo interno. Per finire, potresti decorare il cocktail con qualche ciliegina, per dargli un tocco di freschezza in più.


Il tuo Safe Sex On The Beach adesso è pronto per essere servito!


Prova anche altri nostri cocktail classici come lo Spritz Analcolico e la Pina colada Analcolica!


Curiosità


Sex On The Beach. Un nome, quello di uno tra i cocktail più famosi e richiesti in assoluto, che evoca paradisi tropicali, tramonti spettacolari e un mare di trasgressione.


Nato intorno agli anni '70, all'inizio questo drink aveva un nome decisamente più morigerato: Peach On The Beach, dovuto al Peach Schnapps, il liquore alla pesca che veniva usato per prepararlo.


Fu solo verso la fine degli anni '80 che il drink venne ribattezzato con il nome che noi tutti conosciamo.


La versione analcolica del Sex On The Beach è, appunto, il Safe Sex On The Beach, che si prepara con facilità, senza bisogno di usare lo shaker. La ricetta prevede di realizzare il cocktail mischiando succo alla pesca, succo di ananas, succo di arancia e granatina. Ovviamente, non possono mancare i cubetti di ghiaccio.


Quella del Safe Sex On The Beach è una ricetta che può essere personalizzata in tanti modi diversi, ad esempio sostituendo il succo di ananas con del succo di mirtillo o di melograno.


Un'altra versione del drink prevede invece di eliminare il succo di arancia e la granatina e aggiungere 90 ml di succo di mirtillo.


Per gustare al meglio questo cocktail, il bicchiere ideale per servirlo è l'highball.


un sapore fatto di...

un sapore fatto di ...