Condividi

Santal - logo

Melograno

Il frutto dal color rubino che con il suo sapore acidulo migliora le attività cardiovascolari

Scopri gli altri gusti
Melograno

Il melograno è una pianta di antichissima origine. Si ritiene provenga dall’Asia sud occidentale ed è coltivato nella regione caucasica da tempo immemorabile. Da lì si è diffuso in tutta la regione costiera del Mediterraneo. A Roma arrivò dalle coste della Tunisia. Il nome botanico della pianta, Punica granatum, ricorda proprio questa provenienza. Simbolo di fertilità, produttività e prosperità, emblema ebraico spesso riportato nella Torah, origine del nome della città di Granada, il pomo d’oro si è ritagliato uno spazio da protagonista all’interno della storia e della cultura mediterranea. Dolce e zuccherino, il seme del melograno è usato in cucina nella preparazione di marmellate, gelatine e salse per accompagnare carni e formaggi.


benefits

L’intero apparato cardiovascolare trae innumerevoli benefici dall’assunzione dei tannini contenuti nel melograno, grazie alla decisa azione antilipidica. I tannini aiutano a proteggere l’apparato circolatorio ed a prevenire le malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. Rinfrescante, diuretico e tonico, il piacevole succo del melograno è un ottimo complemento alla dieta mediterranea. Al pari degli altri alimenti originari della zona, è ricco di vitamine, antiossidanti naturali, sostanze che contrastano l’azione nociva dei radicali liberi sull’organismo, aiutando a mantenere giovani e correttamente idratate le cellule. Pochi sanno infine che il melograno è un potente vermifugo, grazie alla forte presenza di alcaloidi e antielmintici al suo interno: sono a base di melagrano le cure naturali più efficaci per debellare e sconfiggere la tenia.



FRESCHE IDEE PER I TUOI COCKTAIL

Freddograno

Freddograno
Scopri di più
Freddograno

FRESCHE IDEE PER I TUOI COCKTAIL

Freddograno

Freddograno
Scopri di più