Condividi

Cheesecake all’arancia

Ingredienti


130 g di biscotti secchi


90 g di burro


350 g di panna liquida


200 ml di Succo Santàl Arancia Bionda


350 g di formaggio spalmabile


190 g di zucchero


6 g di gelatina in fogli


Estratto di vaniglia q.b.


150 ml di acqua


2 cucchiai di amido di mais


Fettine di arancia per guarnire


Granella di pistacchi per guarnire


Per 10 persone


Tempo di preparazione


10 min + 4 h di riposo in frigo


Procedimento


Pronto a sperimentare un'altra torta cheesecake?


Fresca, leggera e dall’aroma di agrumi, la cheesecake all’arancia è perfetta per l’estate da preparare in occasione di una festa a tema o per una merenda genuina per tutta la famiglia.


La gelatina all’arancia inoltre dona un colore più intenso e conferisce al dolce una gradevole nota acida.


Il succo dell’arancia oltre a essere dissetante è anche ricco di vitamina C e antiossidanti utili per contrastare l’invecchiamento e migliorare il sistema immunitario.


Ma quali sono i passaggi per la preparazione e come rendere la cheesecake speciale con  Santàl? Vediamolo insieme!


Per la base, trita finemente i biscotti nel mixer e fondi il burro in un pentolino.


Ora amalgama il burro fuso con la farina di biscotti e prepara la base in uno stampo da 22 cm foderato con carta da forno.


Riponi lo stampo con la base di biscotti in frigo per una decina di minuti.


Intanto, metti ad ammorbidire la gelatina in una ciotolina piena di acqua per circa 10 minuti.


A parte, monta la panna a neve ben ferma.


Lavora anche il formaggio spalmabile con lo zucchero e qualche goccia di estratto di vaniglia, poi aggiungi la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.


Lascia questo composto nel frigo per almeno 1 ora.


Nel frattempo, metti a riscaldare il succo di arancia in un pentolino con 90 g di zucchero e l’amido di mais per far sciogliere la gelatina ammorbidita e strizzata.


Quando è pronta, lascia raffreddare la gelatina poi aggiungila alla crema di formaggio.


Ora trasferisci lo stampo in frigo per almeno 3 ore.


Dopo di che, estrai la torta dallo stampo e riponila su un vassoio da portata.


Guarnisci la superficie con fettine di arancia e granella di pistacchi.


E la tua profumata cheesecake all’arancia è pronta!


Curiosità


La cheesecake all’arancia è il dolce perfetto per l’estate: il dolce, infatti, non prevede cottura e conserva l’aroma fresco e il gusto ricco dell’arancia.


È curioso come, se contiamo che l’arancia è un frutto tipicamente invernale o della prima primavera, per il suo sapore cosi acre e al contempo fresco, sia uno dei frutti preferiti in estate.


Le arance solitamente vengono consumate come frutta fresca, in preparazioni dolci e salate, per marmellate e gelatine. Se ne può consumare sia il succo che la polpa e la buccia.


La scorza d'arancia è una fonte importante di pectina, una fibra che ha la proprietà di contrastare la stitichezza e favorire la regolarità intestinale. La buccia d'arancia gioca anche un ruolo attivo nel ridurre acidità e bruciori di stomaco.


Tra le altre proprietà dell’arancia, la vitamina C, di cui le arance sono grande fonte, è nota come arma contro i radicali liberi ed i processi ossidativi.


Bere una spremuta d’arancia al giorno aiuta a sostenere il sistema immunitario. Questo effetto è dovuto sempre all’azione della vitamina C, che protegge dalle infezioni, stimola la formazione degli anticorpi e rafforza il sistema immunitario.


Ingredienti


130 g di biscotti secchi


90 g di burro


350 g di panna liquida


200 ml di Succo Santàl Arancia Bionda


350 g di formaggio spalmabile


190 g di zucchero


6 g di gelatina in fogli


Estratto di vaniglia q.b.


150 ml di acqua


2 cucchiai di amido di mais


Fettine di arancia per guarnire


Granella di pistacchi per guarnire


Per 10 persone


Tempo di preparazione


10 min + 4 h di riposo in frigo


Procedimento


Pronto a sperimentare un'altra torta cheesecake?


Fresca, leggera e dall’aroma di agrumi, la cheesecake all’arancia è perfetta per l’estate da preparare in occasione di una festa a tema o per una merenda genuina per tutta la famiglia.


La gelatina all’arancia inoltre dona un colore più intenso e conferisce al dolce una gradevole nota acida.


Il succo dell’arancia oltre a essere dissetante è anche ricco di vitamina C e antiossidanti utili per contrastare l’invecchiamento e migliorare il sistema immunitario.


Ma quali sono i passaggi per la preparazione e come rendere la cheesecake speciale con  Santàl? Vediamolo insieme!


Per la base, trita finemente i biscotti nel mixer e fondi il burro in un pentolino.


Ora amalgama il burro fuso con la farina di biscotti e prepara la base in uno stampo da 22 cm foderato con carta da forno.


Riponi lo stampo con la base di biscotti in frigo per una decina di minuti.


Intanto, metti ad ammorbidire la gelatina in una ciotolina piena di acqua per circa 10 minuti.


A parte, monta la panna a neve ben ferma.


Lavora anche il formaggio spalmabile con lo zucchero e qualche goccia di estratto di vaniglia, poi aggiungi la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.


Lascia questo composto nel frigo per almeno 1 ora.


Nel frattempo, metti a riscaldare il succo di arancia in un pentolino con 90 g di zucchero e l’amido di mais per far sciogliere la gelatina ammorbidita e strizzata.


Quando è pronta, lascia raffreddare la gelatina poi aggiungila alla crema di formaggio.


Ora trasferisci lo stampo in frigo per almeno 3 ore.


Dopo di che, estrai la torta dallo stampo e riponila su un vassoio da portata.


Guarnisci la superficie con fettine di arancia e granella di pistacchi.


E la tua profumata cheesecake all’arancia è pronta!


Curiosità


La cheesecake all’arancia è il dolce perfetto per l’estate: il dolce, infatti, non prevede cottura e conserva l’aroma fresco e il gusto ricco dell’arancia.


È curioso come, se contiamo che l’arancia è un frutto tipicamente invernale o della prima primavera, per il suo sapore cosi acre e al contempo fresco, sia uno dei frutti preferiti in estate.


Le arance solitamente vengono consumate come frutta fresca, in preparazioni dolci e salate, per marmellate e gelatine. Se ne può consumare sia il succo che la polpa e la buccia.


La scorza d'arancia è una fonte importante di pectina, una fibra che ha la proprietà di contrastare la stitichezza e favorire la regolarità intestinale. La buccia d'arancia gioca anche un ruolo attivo nel ridurre acidità e bruciori di stomaco.


Tra le altre proprietà dell’arancia, la vitamina C, di cui le arance sono grande fonte, è nota come arma contro i radicali liberi ed i processi ossidativi.


Bere una spremuta d’arancia al giorno aiuta a sostenere il sistema immunitario. Questo effetto è dovuto sempre all’azione della vitamina C, che protegge dalle infezioni, stimola la formazione degli anticorpi e rafforza il sistema immunitario.


un sapore fatto di...

Arancia Bionda

La bontà che nasce sotto il sole, e si trasforma in dolcezza naturalmente irresistibile

Scopri di più
Arancia Bionda

un sapore fatto di ...

Arancia Bionda

Arancia Bionda

La bontà che nasce sotto il sole, e si trasforma in dolcezza naturalmente irresistibile

Scopri di più