Condividi

Ciambella alla pesca

Ingredienti


240 g di farina


180 g di Succo Santàl Pesca


160 g di zucchero


50 g di margarina


2 uova


1 bustina di vanillina


1 bustina di lievito per dolci


Buccia grattugiata di 1 limone o 1 arancia


Zucchero a velo q.b. per decoarare


Per 10-12 persone


Tempo di preparazione


50 min


Procedimento


Profumata e morbidissima, la ciambella alla pesca è un dolce perfetto per la colazione o per la merenda di grandi e piccoli*.


A base di pochi e semplici ingredienti, senza latte e latticini, è indicata anche per gli intolleranti al lattosio.


La pesca, oltre a essere rinfrescante e dissetante, è anche ricca di vitamina C e di potassio, utili per rinforzare il sistema immunitario e le funzionalità del sistema nervoso nonché del battito cardiaco.


Per la tua ciambella, innanzitutto, versa in una ciotola tutte le polveri, quindi, la farina, il lievito, la vanillina e lo zucchero.


Unisci anche la scorza grattugiata del limone o dell’arancia e mescola gli ingredienti.


Fai sciogliere la margarina in un pentolino, lascia raffreddare e versala in un’altra ciotola, dove unirai anche il succo di pesca e le uova.


Frulla con le fruste elettriche per amalgamare bene il tutto.


Al composto aggiungi le polveri poco per volta e frulla per un altro minuto.


Imburra e infarina uno stampo da 24 cm, versa il composto e livella con una spatola.


Inforna a 170° per 40 minuti circa. Prima di sfornare, fai sempre la prova stecchino.


Lascia raffreddare, sforma e spolvera con zucchero a velo.


E la tua ciambella alla pesca è pronta da servire!


*superiori ai 3 anni


Ingredienti


240 g di farina


180 g di Succo Santàl Pesca


160 g di zucchero


50 g di margarina


2 uova


1 bustina di vanillina


1 bustina di lievito per dolci


Buccia grattugiata di 1 limone o 1 arancia


Zucchero a velo q.b. per decoarare


Per 10-12 persone


Tempo di preparazione


50 min


Procedimento


Profumata e morbidissima, la ciambella alla pesca è un dolce perfetto per la colazione o per la merenda di grandi e piccoli*.


A base di pochi e semplici ingredienti, senza latte e latticini, è indicata anche per gli intolleranti al lattosio.


La pesca, oltre a essere rinfrescante e dissetante, è anche ricca di vitamina C e di potassio, utili per rinforzare il sistema immunitario e le funzionalità del sistema nervoso nonché del battito cardiaco.


Per la tua ciambella, innanzitutto, versa in una ciotola tutte le polveri, quindi, la farina, il lievito, la vanillina e lo zucchero.


Unisci anche la scorza grattugiata del limone o dell’arancia e mescola gli ingredienti.


Fai sciogliere la margarina in un pentolino, lascia raffreddare e versala in un’altra ciotola, dove unirai anche il succo di pesca e le uova.


Frulla con le fruste elettriche per amalgamare bene il tutto.


Al composto aggiungi le polveri poco per volta e frulla per un altro minuto.


Imburra e infarina uno stampo da 24 cm, versa il composto e livella con una spatola.


Inforna a 170° per 40 minuti circa. Prima di sfornare, fai sempre la prova stecchino.


Lascia raffreddare, sforma e spolvera con zucchero a velo.


E la tua ciambella alla pesca è pronta da servire!


*superiori ai 3 anni


un sapore fatto di...

un sapore fatto di ...