Condividi

Frullato pesca e banana

Ingredienti


350 ml di Succo Santàl alla Pesca


1 pesca


1 banana


500 ml di latte fresco intero


30 g di zucchero


Per 4 persone


Procedimento


Il frullato pesca e banana è un’idea genuina e salutare per una merenda fresca e nutriente adatta agli adulti e ai bambini*. La pesca è un ottimo ricostituente estivo perché idrata il corpo e reintegra i minerali persi.


La banana, invece, è ricca di fibre e antiossidanti ma anche di magnesio, potassio e vitamina B6, sostanze utili per la salute del cuore, della vista, delle ossa e per ridurre lo stress.


Ecco come si prepara un frullato pesca e banana da leccarsi i baffi!


Per preparare questo concentrato multivitaminico, devi prima lasciare il latte in frigo per almeno 1 ora.


Taglia a tocchetti la frutta, aggiungi lo zucchero, mescola e lascia riposare in frigo per 15 minuti circa.


Adesso inserisci la frutta nel frullatore, aggiungi il latte freddo e frulla per formare un composto omogeneo e liscio.


Infine, versa nei bicchieri e il tuo frullato pesca e banana è pronto da servire!


Curiosità


I frullati alla frutta sono bevande semplici e golose, ideali da servire a merenda ai bambini*, ma anche da bere a colazione per iniziare la giornata con una marcia in più, o per concedersi una pausa a metà mattina.


La base per preparare un buon frullato è, ovviamente, la frutta. Quella che si preferisce, poi servono il latte e un frullatore per amalgamare gli ingredienti. Qualche cubetto di ghiaccio serve a mantenere fresco il frullato che si prepara in estate, anche se, per ottenere dei buoni risultati, gli ingredienti devono essere ben freddi.


La banana è uno degli ingredienti di base più usati per preparare i frullati, perché dà loro corpo e cremosità. A questo frutto se ne possono abbinare tantissimi altri come la mela, la fragola o, in questo caso la pesca.


I frullati sono bevande estremamente versatili, la cui ricetta può essere personalizzata in mille modi diversi. Ad esempio sostituendo il latte con lo yogurt, o addirittura con il gelato, per renderli più cremosi, oppure con del succo d'arancia, se non si amano i latticini. Puoi sostituire il latte previsto nella ricetta anche con del latte di soia o di mandorla, per conferire al tuo frullato un sapore ancora migliore.


E se vuoi dare un tocco aromatico al tuo frullato con pesca e banana, prova ad aggiungere dell'aroma alla vaniglia, o a sostituire una parte del latte previsto dalla ricetta con un po' di latte di mandorla. Sarà ancora più buono!


*superiori ai 3 anni


Ingredienti


350 ml di Succo Santàl alla Pesca


1 pesca


1 banana


500 ml di latte fresco intero


30 g di zucchero


Per 4 persone


Procedimento


Il frullato pesca e banana è un’idea genuina e salutare per una merenda fresca e nutriente adatta agli adulti e ai bambini*. La pesca è un ottimo ricostituente estivo perché idrata il corpo e reintegra i minerali persi.


La banana, invece, è ricca di fibre e antiossidanti ma anche di magnesio, potassio e vitamina B6, sostanze utili per la salute del cuore, della vista, delle ossa e per ridurre lo stress.


Ecco come si prepara un frullato pesca e banana da leccarsi i baffi!


Per preparare questo concentrato multivitaminico, devi prima lasciare il latte in frigo per almeno 1 ora.


Taglia a tocchetti la frutta, aggiungi lo zucchero, mescola e lascia riposare in frigo per 15 minuti circa.


Adesso inserisci la frutta nel frullatore, aggiungi il latte freddo e frulla per formare un composto omogeneo e liscio.


Infine, versa nei bicchieri e il tuo frullato pesca e banana è pronto da servire!


Curiosità


I frullati alla frutta sono bevande semplici e golose, ideali da servire a merenda ai bambini*, ma anche da bere a colazione per iniziare la giornata con una marcia in più, o per concedersi una pausa a metà mattina.


La base per preparare un buon frullato è, ovviamente, la frutta. Quella che si preferisce, poi servono il latte e un frullatore per amalgamare gli ingredienti. Qualche cubetto di ghiaccio serve a mantenere fresco il frullato che si prepara in estate, anche se, per ottenere dei buoni risultati, gli ingredienti devono essere ben freddi.


La banana è uno degli ingredienti di base più usati per preparare i frullati, perché dà loro corpo e cremosità. A questo frutto se ne possono abbinare tantissimi altri come la mela, la fragola o, in questo caso la pesca.


I frullati sono bevande estremamente versatili, la cui ricetta può essere personalizzata in mille modi diversi. Ad esempio sostituendo il latte con lo yogurt, o addirittura con il gelato, per renderli più cremosi, oppure con del succo d'arancia, se non si amano i latticini. Puoi sostituire il latte previsto nella ricetta anche con del latte di soia o di mandorla, per conferire al tuo frullato un sapore ancora migliore.


E se vuoi dare un tocco aromatico al tuo frullato con pesca e banana, prova ad aggiungere dell'aroma alla vaniglia, o a sostituire una parte del latte previsto dalla ricetta con un po' di latte di mandorla. Sarà ancora più buono!


*superiori ai 3 anni


un sapore fatto di...

un sapore fatto di ...