Condividi

Muffin alle noci

Ingredienti


50 g di farina


100 ml di Succo Santàl Albicocca


130 g di zucchero a velo


12 g di noci tritate


70 g di burro


4 albumi


Per 6-8 persone


Tempo di preparazione


20 min


Procedimento


Ecco qui per voi una versione tutta speciale di un dolce buono tutto l'anno, arricchito di un tocco perfetto per l'estate. Di quale dolce parliamo? Del muffin ovviamente! E come renderlo "speciale per l'estate"? Con un tocco Santàl e il suo buonissimo succo all'albicocca.


I muffin alle noci con succo all’albicocca sono dei dolcetti davvero sfiziosi ma, al tempo stesso, veloci e semplici da preparare. Bastano pochi ingredienti per creare delle merende genuine, adatte per la colazione, la scuola o il lavoro.


Le noci, inoltre, contengono Omega 3, melatonina, vitamina E e sali minerali, utili per il cervello, il cuore e il sistema immunitario.


Le albicocche, invece, sono ricche di carotenoidi, vitamina A e C, potassio, fosforo e ferro, alleate preziose contro la spossatezza e l’anemia.


Per i tuoi muffin, inizia mescolando insieme la farina setacciata, lo zucchero e le noci.


Aggiungi anche gli albumi, il burro fuso e il succo di albicocca a filo, poi mescola bene tutti gli ingredienti.


Versa il composto negli stampini, già imburrati e infarinati, e inforna a 200° per circa 10 minuti.


Sforna, lascia raffreddare e spolvera in superficie con lo zucchero a velo.


E i tuoi soffici e deliziosi muffin alle noci sono pronti da gustare!


Curiosità


Forse non tutti sanno che...


Un muffin tradizionale dovrebbe avere la parte superiore uniforme e ben arrotondata, priva di picchi e senza crepe, ed essere grande in proporzione al peso. Il colore esterno dovrebbe essere di un marrone dorato uniforme ed essere tenero, con una superficie ciottolosa o leggermente ruvida e lucida. La parte interna dovrebbe essere umida, morbida e leggera con una venatura uniforme. Il colore interno sarà bianco crema o leggermente giallo e privo di striature.


Esistono due principali tipi di muffin – i muffin inglesi e quelli americani. I muffin americani sono una sorta di “pane semplice” fatto con lievito in polvere e sono cotti in teglie speciali per muffin. I muffin inglesi vengono solitamente lievitati, sono circolari e piatti con un impasto spugnoso pieno di angoli e fessure per assorbire burro fuso e marmellata. Metre, come dicevamo, i muffin americani sono cotti al forno in formelle per muffin, il muffin inglese viene lievitato, impastato e arrotolato, tagliato a polpette e cotto su una piastra.


La tradizione vuole che gli americani mangino un “muffin veloce” per colazione, mentre tipicamente nelle isole britanniche il muffin viene consumato con il delle cinque.


Ingredienti


50 g di farina


100 ml di Succo Santàl Albicocca


130 g di zucchero a velo


12 g di noci tritate


70 g di burro


4 albumi


Per 6-8 persone


Tempo di preparazione


20 min


Procedimento


Ecco qui per voi una versione tutta speciale di un dolce buono tutto l'anno, arricchito di un tocco perfetto per l'estate. Di quale dolce parliamo? Del muffin ovviamente! E come renderlo "speciale per l'estate"? Con un tocco Santàl e il suo buonissimo succo all'albicocca.


I muffin alle noci con succo all’albicocca sono dei dolcetti davvero sfiziosi ma, al tempo stesso, veloci e semplici da preparare. Bastano pochi ingredienti per creare delle merende genuine, adatte per la colazione, la scuola o il lavoro.


Le noci, inoltre, contengono Omega 3, melatonina, vitamina E e sali minerali, utili per il cervello, il cuore e il sistema immunitario.


Le albicocche, invece, sono ricche di carotenoidi, vitamina A e C, potassio, fosforo e ferro, alleate preziose contro la spossatezza e l’anemia.


Per i tuoi muffin, inizia mescolando insieme la farina setacciata, lo zucchero e le noci.


Aggiungi anche gli albumi, il burro fuso e il succo di albicocca a filo, poi mescola bene tutti gli ingredienti.


Versa il composto negli stampini, già imburrati e infarinati, e inforna a 200° per circa 10 minuti.


Sforna, lascia raffreddare e spolvera in superficie con lo zucchero a velo.


E i tuoi soffici e deliziosi muffin alle noci sono pronti da gustare!


Curiosità


Forse non tutti sanno che...


Un muffin tradizionale dovrebbe avere la parte superiore uniforme e ben arrotondata, priva di picchi e senza crepe, ed essere grande in proporzione al peso. Il colore esterno dovrebbe essere di un marrone dorato uniforme ed essere tenero, con una superficie ciottolosa o leggermente ruvida e lucida. La parte interna dovrebbe essere umida, morbida e leggera con una venatura uniforme. Il colore interno sarà bianco crema o leggermente giallo e privo di striature.


Esistono due principali tipi di muffin – i muffin inglesi e quelli americani. I muffin americani sono una sorta di “pane semplice” fatto con lievito in polvere e sono cotti in teglie speciali per muffin. I muffin inglesi vengono solitamente lievitati, sono circolari e piatti con un impasto spugnoso pieno di angoli e fessure per assorbire burro fuso e marmellata. Metre, come dicevamo, i muffin americani sono cotti al forno in formelle per muffin, il muffin inglese viene lievitato, impastato e arrotolato, tagliato a polpette e cotto su una piastra.


La tradizione vuole che gli americani mangino un “muffin veloce” per colazione, mentre tipicamente nelle isole britanniche il muffin viene consumato con il delle cinque.


un sapore fatto di...

Albicocca

Frutto tipicamente estivo, è la merenda ideale nei mesi più caldi dell’anno, grazie alla sua polpa succosa e zuccherinosa.

Scopri di più
Albicocca

un sapore fatto di ...

Albicocca

Albicocca

Frutto tipicamente estivo, è la merenda ideale nei mesi più caldi dell’anno, grazie alla sua polpa succosa e zuccherinosa.

Scopri di più