Se volete bere un buon tè alle cinque del pomeriggio a Buckingham Palace, come prevede la regale usanza inglese, non potete non accompagnarlo con dei deliziosi pasticcini!

Per farlo, non dovete necessariamente trovarvi in Inghilterra ma potreste preparare dei buonissimi biscotti da tè, ideali per una dolce pausa pomeridiana.

I biscotti che vi proponiamo, infatti, non solo sono veloci da realizzare ma vi lasceranno a bocca aperta e, soprattutto, sono perfetti per tante circostanze!

Potete prepararli in occasione di una festa per bambini: variandone la forma, potete decorarli ad hoc per proporli durante festività di ogni tipo, da Halloween a Natale, fino ad arrivare al buffet dei dolcetti pasquali.

Potete variare i vostri dolci nella maniera che più vi aggrada e organizzare una merenda con gli amici o allietare anche la colazione dei più piccoli. Questi biscotti, infatti, accontentano i gusti di tutti perché realizzati con il Latte Zymil UHT Buono Digeribile: anche coloro che sono intolleranti al lattosio non dovranno privarsi di tali prelibatezze.

Anche se non offrirete i vostri biscotti alla regina Elisabetta, con questa semplice preparazione, sicuramente renderete il vostro tè pomeridiano, in compagnia o da soli, un momento di coccole unico!

Se siete pronti a realizzare la ricetta, rimboccatevi le maniche, preparate gli ingredienti e iniziamo!

Preparazione

  1. 1

    In una ciotola, unite il burro morbido (che avrete fatto ammorbidire precedentemente a temperatura ambiente) allo zucchero di canna. Amalgamate bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno in modo da ottenere un impasto cremoso. Successivamente, aggiungete l’uovo al composto, cercando di farlo assorbire adeguatamente.

  2. 2

    Unite a poco a poco tutta la farina 00 e un cucchiaino di essenza di vaniglia. Ora, impastate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo.

    Stendete la pasta frolla tra due fogli di carta forno per non farla appiccicare e con un matterello create uno spessore di circa 1,5 cm. Fate riposare in frigorifero per mezz’ora.

  3. 3

    Trascorso il tempo necessario, prendete la pasta frolla montata e create i biscotti con il sac à poche o anche con degli appositi stampini, disponendoli su una teglia con carta forno.

    Potete cuocere i biscotti in forno preriscaldato e ventilato a 180° per 10 minuti circa fino a quando non li vedrete dorati.

    A quel punto, sfornateli, e fateli raffreddare prima di toglierli dalla teglia.

     

    Curiosità

    I biscotti da tè sono degli ottimi pasticcini di frolla che accontentano un po’ tutti i gusti, da quelli dei bambini a quelli degli adulti.

    Potete creare diverse varianti sia nell’impasto, sia nella forma che nelle decorazioni.

    Iniziamo dall’impasto. Potreste, per esempio, creare una versione al cioccolato, mettendo del cacao amaro nel composto. A tal proposito, potete sostituire alla farina 00 quella integrale o di grano saraceno e al posto del burro a temperatura ambiente, potete mettere direttamente il burro fuso, accertandovi sempre di amalgamarlo bene allo zucchero.

    Per quanto riguarda la forma, potete anche porre la frolla montata in un sac à poche con un beccuccio a stella e creare la struttura dei biscotti direttamente sulla teglia rivestita di carta forno.

    Andiamo alle decorazioni. Potete guarnire i vostri biscotti con della marmellata o confettura di frutta, con della farina di cocco o di pistacchio. Se, invece, volete creare una deliziosa copertura di cioccolato fondente, mentre farete raffreddare i biscotti, in un pentolino sciogliete a bagnomaria circa 80 gr di cioccolato fondente, prendete i biscotti e immergeteli nel cioccolato fuso quanto basta e, successivamente, fate riposare sulla carta forno. Potete anche spolverare della granella di nocciole, pistacchi o delle scaglie di mandorle. Date libero sfogo alla fantasia!

    Una variante interessante è costituita dai biscotti al limone. Vi basterà aggiungere la scorza grattugiata di limone e il succo filtrato di 1 limone per rendere ugualmente morbido l’impasto e dargli una nota agrumata. Ricordate in questo caso di rotolare bene i biscotti di frolla montata prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo, facendo in modo che si crei una patina bianca.

    Per coloro che amano i sapori più decisi, vi proponiamo una versione dei biscotti al caffè. Il procedimento è uguale a quello precedente e a quello indicato nella ricetta. L’unico accorgimento è quello di unire al composto di burro, zucchero e uovo, il caffè a temperatura ambiente per amalgamare al meglio gli ingredienti e assicurare la riuscita finale dei biscottini.

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!