Gli gnocchi al gorgonzola sono un primo piatto tradizionale, super cremoso e dal gusto davvero aromatico e irresistibile. Un piatto, certamente, per i palati più raffinati o per chi ama i contrasti!

Si tratta di una ricetta veloce e facile da realizzare, in cui gli gnocchi vengono conditi con una salsa densa preparata con latte e gorgonzola e aromatizzata da salvia, noce moscata e una spolverata di parmigiano grattugiato. L’utilizzo, inoltre, del Latte Zymil UHT Buono Digeribile, vi permetterà di creare una crema al gorgonzola dal gusto intenso e deciso grazie alla sua leggerezza che non altera il sapore del formaggio e la sua cremosità, soprattutto se scegliete di utilizzare il gorgonzola piccante, che vi lascerà in bocca quel leggero pizzicore stuzzicante.

Ovviamente, potete unire alla salsa al gorgonzola anche della pasta integrale in alternativa agli gnocchi e aggiungere ai vostri condimenti tutte le spezie e la frutta secca che più vi piace! Il risultato sarà soddisfacente in ogni modo e oltre ogni previsione, basta provare!

Un altro classico e goloso abbinamento è quello tra zucca e gorgonzola: un matrimonio da favola in pratica, il sapore dolciastro della zucca, con cui potete realizzare l’impasto degli gnocchi o tagliare a piccoli cubetti e aggiungere al condimento, si amalgama perfettamente con il gusto deciso e forte del gorgonzola, in particolare nella versione piccante.

Continuate la lettura per scoprire tutti passaggi della ricetta che trovate di seguito con alcuni utili consigli per la preparazione degli gnocchi al gorgonzola indimenticabili! Vediamola insieme:

Preparazione

  1. 1

    Iniziate preparando in padella il condimento. Mettete il gorgonzola tagliato a pezzi piccoli, privatelo però prima della buccia bianca, e l’olio in una padella o casseruola, con il latte. Fate scaldare a fuoco basso e mescolate lentamente per fare sciogliere il formaggio.

    Durante la cottura aggiungete la salvia a pezzetti, la noce moscata, un pizzico di sale e il parmigiano grattugiato. Fate cuocere a fuoco lento e amalgamate il tutto fino a ottenere una crema densa e, una volta pronta, spegnete il fuoco e coprite con un coperchio.

  2. 2

    Nel frattempo, dedicatevi alla cottura della pasta. Cuocete gli gnocchi per circa 2-3 minuti in abbondante acqua salata calda e scolateli man mano che vengono a galla dopo pochi minuti, aiutandovi con un mestolo forato per evitare che la pasta abbia una consistenza troppo liquida.

    Ricordate di non eccedere con il sale nell’acqua di cottura perché il condimento darà già molto sapore al vostro piatto.

  3. 3

    Versate gli gnocchi direttamente in padella con la crema al gorgonzola e fateli saltare a fiamma media per qualche minuto per farli insaporire, aiutandovi con un po’ di acqua di cottura bollente ma senza esagerare e se non avete salato troppo l’acqua, altrimenti rischierete di rovinare la vostra creazione.

    I vostri gnocchi alla crema di gorgonzola sono pronti: spolverate del pepe, serviteli ben caldi e buon appetito!

     

    Curiosità

    La ricetta degli gnocchi al gorgonzola è un piatto semplice e gustoso, tipico della cucina italiana.

    Potete anche variare la ricetta, preparando gli gnocchetti gratinati con gorgonzola e noci fatti in casa. Preparare gli gnocchi è molto semplice e non richiede grosse capacità: per la pasta, portate a ebollizione le patate in una pentola, prelevatele ancora calde con una schiumarola e disponetele in una ciotola. Sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate. Fate intiepidire il composto morbido di patate, amalgamatelo rendendolo compatto con le mani, e aggiungete uovo, sale e noce moscata. Il composto di patate può essere aromatizzato con un cucchiaio di erbette a vostro piacere.

    Formate dei rotoli e tagliateli in tronchetti dal diametro di circa 1,5 cm dalla forma rettangolare e sagomateli con i rebbi di una forchetta passandoli con le dita con un movimento circolare verso il basso.

    Per creare il sugo, fate sciogliere nel latte il gorgonzola dolce e completate con formaggio grattugiato, noci e pepe. Dovete far cuocere gli gnocchi solo qualche minuto, e poi amalgamarli per renderli cremosi: scolateli con un mestolo forato non appena salgono a galla!

    A questo punto, prendete una pirofila e disponete gli gnocchetti, mettete sopra della provola o altri formaggi a vostro piacimento e infornate. Se volete dare un tocco gourmet al vostro piatto, aggiungete anche una spolverata di pistacchi e gherigli di noci.

    Un altro condimento per i vostri gnocchi, semplice e gustoso, è la salsa di noci per chi vuole cambiare rispetto al classico sugo di pomodoro e ragù di carne.

     

    Domande e Risposte

    Consigli per una pasta al gorgonzola?

    Seguite la ricetta sostituendo agli gnocchi il formato che preferite e completate la cottura in forno aggiungendo noci e parmigiano in superficie per gratinare.

    Che verdura aggiungere al piatto?

    Per dare un tocco in più ai vostri gnocchi aggiungete del radicchio, donerete al piatto un contrasto di gusti strepitoso.

    Gli gnocchi sono senza glutine?

    Potete preparare gli gnocchi in casa con della farina di riso, la base di patate è infatti senza glutine.

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!