Condividi

Panini al latte - Parmalat

preparazione
Preparazione: 30 min + 2 ore e 30 per la lievitazione Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

farina 00 500 gr

Latte Zymil Bio 310 ml

Olio evo 70 ml

zucchero semolato 50 gr

lievito di birra 25 gr

Sale 1 pizzico

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Zymil, la linea di prodotti senza lattosio* ad alt...

Scopri il prodotto   Acquista ora
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

preparazione
Preparazione: 30 min + 2 ore e 30 per la lievitazione Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

farina 00 500 gr

Latte Zymil Bio 310 ml

Olio evo 70 ml

zucchero semolato 50 gr

lievito di birra 25 gr

Sale 1 pizzico

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Zymil, la linea di prodotti senza lattosio* ad alt...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

I panini al latte sono dei soffici e morbidi panini dall'aspetto dorato ideali da servire come aperitivo o antipasto durante una cena o un pranzo con gli amici o quando si prepara un buffet. Possono anche essere serviti a tavola in famiglia all'ora della colazione o, in alternativa, si possono dare questi fragranti pezzi di pane dalla forma piccola e dalla consistenza soffice ai bambini, che li gusteranno volentieri nell'ora tanto attesa della merenda. La loro morbidezza farà innamorare il palato di tutti, grandi e piccoli. Inoltre il volume molto piccolo dei panini al latte si presta a riempire i cestini da picnic per le gite fuori porta nel weekend, oltre a renderli dei gustosi etascabili snack da gustare durante il giorno.

Gli strumenti che vi servono per preparare questa ricetta sono davvero pochi e il tempo di preparazione è molto breve. Occorrono semplicemente un forno, una ciotola capiente, una planetaria (se non volete impastare il composto manualmente) e infine una teglia.

I panini al latte devono lievitare a forno spento: tra gli ingredienti non può dunque mancare il lievito di birra, che dovrete prima sciogliere con dell’acqua. Vi serviranno poi farina, olio, zucchero, sale e l’ingrediente protagonista: il Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile. Grazie alle sue proprietà nutritive e all'assenza di lattosio, questo tipo di latte renderà i panini al latte altamente digeribili per tutti, anche per chi è intollerante al lattosio o per chi semplicemente predilige un aperitivo più leggero e non vuole rinunciare al gusto di questa pietanza squisita.

Facilissimi da preparare, una volta pronti i panini al latte si possono tagliare a metà e farcire con quello che più preferite. I salumi, in particolare, sono il ripieno ideale! Si possono anche decorare in superficie con semi di sesamo, da aggiungere alla fine spennellando prima i panini con del latte.

Scoprite subito come prepararli.


Preparazione

Preparazione: 30 min + 2 ore e 30 per la lievitazione Cottura: 15 min
totali

Preparate l'impasto dei panini al latte mettendo in una ciotola la farina, l'olio, lo zucchero e il pizzico di sale. Fate intiepidire il Latte Zymil e scioglieteci dentro il lievito, quindi iniziate a impastare e aggiungete il latte poco alla volta al resto degli ingredienti.

Continuate a lavorare il vostro impasto fino a ottenere una palla liscia e compatta, che metterete a lievitare nel forno spento, coperta da pellicola, per circa 2 ore.

Continuate a lavorare il vostro impasto fino a ottenere una palla liscia e compatta, che metterete a lievitare nel forno spento, coperta da pellicola, per circa 2 ore.

Preriscaldate il forno a 180°, spennellate i panini con un composto fatto con il tuorlo d'uovo e un cucchiaio di latte e infornateli, cuocendoli per 13-15 minuti. Appena cotti, estraete i panini al latte dal forno e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente.

Quando saranno freddi, tagliate i vostri panini al latte a metà e farciteli con quello che preferite. Servite ora per un aperitivo a base di irresistibili piccole dosi di pane soffice e buon appetito!

Curiosità

I panini al latte sono sfiziosi bocconcini che accontentano i gusti di grandi e piccini.

Per la preparazione di dolci merende, i panini al latte sono buoni anche semplici insieme a un succo di frutta, oppure abbinati alle confetture, alle creme alla nocciola e al cioccolato.

Per i buffet salati, i soffici panini sono ideali da farcire coni salumi, i formaggi a pasta molle, o piccoli hamburger di carne e pollo.

Allegri e festosi, possono essere decorati con le olive e gli stuzzicadenti con le bandierine colorate.

Se vi piace il sapore speziato, prima di infornare i vostri panini, potete aggiungere i semi di papavero, o di sesamo, al composto fatto con il tuorlo dell’uovo e del latte.

Date sfogo alla vostra creatività in cucina: potete realizzare degli aperitivi originali con il prosciutto crudo, la provola e la fresca salsa di avocado, oppure con il bacon e l’uovo all’occhio di bue.

I panini al latte vi offrono la soluzione per non farvi trovare impreparati di fronte agli ospiti inaspettati e possono costituire il momento più gustoso e divertente di una festa.

Ma da dove viene la tradizione dei panini al latte? Pare che la versione originale della ricetta sia andata perduta, ma sappiamo che i panini al latte sono molto legati alla tradizione toscana. A Prato, in particolare, la tradizione gastronomica locale vuole che i panini al latte debbano essere cucinati in tutti i forni e bar il giorno della festa religiosa di Sant'Antonio Abate, ovvero il 17 Gennaio.

Non è chiaro il motivo per cui questi piccoli soffici batuffoli di pane siano legati alla religione cristiana, ma una leggenda narra che anticamente agli animali venissero dati i panini al latte con la speranza che guarissero dalle malattie.

Lasciate lievitare i vostri panini nel forno spento con la luce accesa per circa 30 minuti.

Lasciate lievitare i vostri panini nel forno spento con la luce accesa per circa 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°, spennellate i panini con un composto fatto con il tuorlo d'uovo e un cucchiaio di latte e infornateli, cuocendoli per 13-15 minuti. Appena cotti, estraete i panini al latte dal forno e lasciateli raffreddare.

Quando saranno freddi, tagliate i vostri panini al latte a metà e farciteli con quello che preferite.

Buon appetito!

 

CURIOSITÀ

I panini al latte sono sfiziosi bocconcini che accontentano i gusti di grandi e piccini.

Per la preparazione di dolci merende, i panini al latte sono buoni anche semplici insieme a un succo di frutta, oppure abbinati alle confetture, alle creme alla nocciola e al cioccolato.

Per i buffet salati, i soffici panini sono ideali da farcire coni salumi, i formaggi a pasta molle, o piccoli hamburger di carne e pollo.

Allegri e festosi, possono essere decorati con le olive e gli stuzzicadenti con le bandierine colorate.

Se vi piace il sapore speziato, prima di infornare i vostri panini, potete aggiungere i semi di papavero, o di sesamo, al composto fatto con il tuorlo dell’uovo e del latte.

Date sfogo alla vostra creatività in cucina: potete realizzare degli aperitivi originali con il prosciutto crudo, la provola e la fresca salsa di avocado, oppure con il bacon e l’uovo all’occhio di bue.

I panini al latte vi offrono la soluzione per non farvi trovare impreparati di fronte agli ospiti inaspettati e possono costituire il momento più gustoso e divertente di una festa.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più