Condividi

Logo Chef
Plumcake allo yogurt

Plumcake allo yogurt

Informazioni

Durata
Difficoltà
Ingredienti

Preparazione: 20 min Cottura: 50 min

Ingredienti

farina 00

250 gr

Yogurt alla greca bianco Zymil

250 gr

Uova

3 uova

zucchero di canna

180 gr

Olio di semi di girasole

100 ml

scorza di limone

1 limone

lievito per dolci

1 bustina

Sale

1 pizzico

Yogurt Zymil alla greca bianco

250 gr

Preparazione

  1. Rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna, il pizzico di sale e azionate lo sbattitore elettrico, lavorando fino a che non otterrete un composto bianco e spumoso.

  2. Aiutandovi con una frusta tradizionale, unite al composto lo Yogurt Zymil alla Greca, la scorza del limone e l'olio a filo. Mettete da parte la frusta e, mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete la farina setacciata e il lievito per dolci.

  3. Preriscaldate il forno a 180°, foderate uno stampo da plumcake con della carta da forno e versateci il composto, livellandolo con la spatola.

    Cuocete il vostro plumcake allo yogurt per circa 50 minuti; prima di estrarlo, fate la prova dello stecchino, infilzandolo con uno stuzzicadenti per verificare che sia pronto (se lo stuzzicadenti esce fuori asciutto, il dolce è cotto).

    Una volta freddo, sformate il vostro plumcake allo yogurt e gustatelo!

    Curiosità

    Il plumcake è un dolce diorigine inglese e deve il suo nome alla ricetta originaria che prevedeva la presenza di prugne secche nell’impasto. Pare infatti che in Inghilterra, dov'è nato, fosse realizzato con frutta secca, burro, canditi, uova e zucchero, oltre che con liquori di vario genere versati nell'impasto e alcune foglie speziate. E infatti “plum” in inglese vuol dire “secco”: da questo il nome “plumcake”.

    In realtà oggi questo dolce viene chiamato “fruitcake” in tutto il Regno Unito, mentre nella tradizione americana e in Italia ha preso il nome di “plumcake”.
    Il plumcake allo yogurt è un dolce dal sapore delicato e ottimo già nella versione della sua ricetta base. Ma, se volete renderlo più sfizioso, potete aggiungere dei semplici ingredienti, come una confettura a base di frutta o deliziose gocce di cioccolato.

    Potete scegliere marmellate e confetture di tutti i gusti o la frutta fresca di stagione che preferite, come banane, mele, ma anche fragole e ciliegie.

    Se, invece, volete usare il vostro dolce per una merenda o una colazione tra amici, un modo carino per servire il plumcake allo yogurt è quello di accompagnarlo con la frutta tagliata a dadini, oppure realizzare delle deliziose monoporzioni con gli stampini da forno che trovate facilmente in commercio. È ideale anche come accompagnamento nell'ora del tè per uno spuntino all'inglese, ma anche con un succo di frutta o con del caffè.

    La parola d'ordine è divertitevi con gusto! Il plumcake allo yogurt è un dolce per tutte le stagioni, ideale da servire con il tè o accompagnato da una fresca coppa di macedonia o gelato.