Condividi

Pudding di avena - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 1h 20 min

Difficoltà
Facile

Fiocchi d’avena 150 gr

Latte Zymil Bio 500 ml

zucchero di canna 100 gr

Olio extravergine di oliva 40 ml

Uova 2 uova

Limone 1 limone

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Zymil, la linea di prodotti senza lattosio* ad alt...

Scopri il prodotto   Acquista ora
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 1h 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Fiocchi d’avena 150 gr

Latte Zymil Bio 500 ml

zucchero di canna 100 gr

Olio extravergine di oliva 40 ml

Uova 2 uova

Limone 1 limone

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Zymil, la linea di prodotti senza lattosio* ad alt...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile

Se siete alla ricerca di un dessert originale da proporre come golosa novità, potete sperimentare un'antica ricetta inglese che si pensa risalga al Medioevo. Parliamo del pudding, un dolce tipico della pasticceria dell'Inghilterra, che può essere preparato in tante versioni diverse.

Nel nostro caso, si tratta del pudding di avena: un dolce facile da preparare, dal gusto leggero, ideale per chi è intollerante al lattosio e per chi è attento alla linea. Grazie al fondamentale contributo del Latte Zymil UHT Bio Buono Digeribile, questo dolce avrà un’alta digeribilità che renderà il dolce non solo leggero, ma anche estremamente gustoso!

Potete realizzare, infatti, tutte le varianti che volete, potreste, per esempio, creare un pudding alla vaniglia e utilizzare della frutta fresca, come i lamponi, inserendola sia dentro che come guarnizione.

Potete, infine, mettere il vostro impasto in degli appositi stampini o in un unico stampo in silicone, dipende dalle vostre necessità.

Se volete realizzare un dolce per la vostra colazione o un dessert da servire a fine cena in tipico “London style”, questa è la ricetta che fa al caso vostro! Nonostante sia un dolce di antiche tradizioni, è molto facile da realizzare. Non resta altro che rimboccarvi le maniche, leggete attentamente tutti gli step e iniziamo!


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 1h 20 min
totali

Fate cuocere i fiocchi d'avena in una pentola con acqua.

Dopo 5 minuti scolateli e sistemateli in una teglia lasciandoli intiepidire e accertandovi che scolino bene.

Intanto fate bollire il latte aggiungendo la cannella in polvere, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone. Mescolate fino a ebollizione e poi versate il composto sulla teglia con i fiocchi d'avena.

Coprite la teglia con un foglio di carta stagnola e infornate a 150° in forno ventilato per 30 minuti.

.

Nel frattempo in una terrina montate le uova con lo zucchero e aggiungete l'olio a filo. A cottura ultimata, unite il composto di uova a quello di avena e latte e distribuitelo negli appositi stampini monoporzione. Metteteli in un’altra teglia con un po' d'acqua e mettete di nuovo in forno per 50 minuti a 40°.

Sfornate i vostri pudding all'avena, spolverateli con altra cannella in polvere o con dello zucchero a velo e serviteli ben caldi.

Curiosità

L’avena è un cereale alla base del porridge, la famosa “pappa d’avena” nata in Inghilterra che sicuramente renderà le vostre colazioni appetitose e nutrienti, e ottimo per iniziare al meglio la giornata.

Se il porridge è una zuppetta d’avena consumata prevalentemente per colazioni sane e proteiche, il pudding, invece, è una specie di tortino che si dice essere consumato fin dal Medioevo in occasione del Natale, dando vita a quello che era chiamato il Christmas Pudding (simile a un budino). Una versione classica e molto British è quella alle mele, anche se quella più apprezzata dai bambini è ovviamente quella al cioccolato!

Esistono due versioni, una salata e una dolce. Il pudding salato è simile a un pasticcio che può essere bollito o cotto al forno e può sostituire anche un piatto principale; infatti, era una tipica pietanza servita a bordo delle navi militari inglesi tra il 1700 e il 1800, nota per la semplicità di preparazione e per la sua consistenza soddisfacente. Ci sono varie tipologie, tra cui quelle costituite da sangue e cereali (black pudding) o quella con carne e cereali (white pudding). Esistono anche delle versioni vegetariane.

Un’altra celebre preparazione è lo Yorkshire pudding, che come dice il nome, è originaria dello Yorkshire, in Inghilterra, ed è costituita da una sorta di pastella (sempre cotta al forno) che, di solito, accompagna il roast beef o altre preparazioni di carne.

Il tipo di pudding dolce, come in questa ricetta, invece, è più simile a un budino o a una mousse ed è molto più consumato e diffuso negli Stati Uniti, ed è preparata con più ingredienti, come uova, zucchero, avena, latte e olio.

Per quanto riguarda la ricetta proposta, potete variare il vostro pudding sostituendo la scorza di limone con quella di arancia o mettendo al posto di cannella e limone, del cacao. Lasciatevi guidare dai vostri gusti!


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più