Condividi

Smoothie bowl ricetta - Parmalat

preparazione
10 min

Difficoltà
Facile

Yogurt alla Greca Zymil mirtillo 2 vasetti

lamponi 25 g

ribes rosso 25 g

Cubetti di ghiaccio 5

Semi di chia quanto basta

Granola quanto basta

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Alto Pastorizzato Bio Buono Digeribile

Il latte Zymil  Alto Pastorizzato Bio Buono Digeri...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Alto Pastorizzato Bio Buono Digeribile

preparazione
10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Yogurt alla Greca Zymil mirtillo 2 vasetti

lamponi 25 g

ribes rosso 25 g

Cubetti di ghiaccio 5

Semi di chia quanto basta

Granola quanto basta

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Alto Pastorizzato Bio Buono Digeribile

Il latte Zymil  Alto Pastorizzato Bio Buono Digeri...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Alto Pastorizzato Bio Buono Digeribile

Quando si sente parlare di smoothie bowl, si immagina un frullato bello denso dai mille colori, servito in una ciotola trasparente e decorato con granelle di frutta secca.

In realtà lo smoothie bowl è qualcosa di molto più importante per la salute: si tratta, infatti, di un frullato talmente denso che può essere scambiato per una crema o addirittura per un gelato. Viene realizzato con ingredienti che provengono direttamente dal freezer. L'utilizzo del ghiaccio, come indicato in questa ricetta, vi permetterà di rendere il vostro smoothie molto più liquido, ottimo per chi deve bere e integrare liquidi all'interno di una giusta nutrizione, facendolo con gusto e bontà.

Per la nostra ricetta abbiamo utilizzato della frutta fresca, del ribes rosso e dei lamponi, che vi consigliamo di acquistare dal fruttivendolo di fiducia per godere di tutta la loro freschezza e stagionalità.

La ricetta dello smoothie bowl è molto importante perché, con un pratico e comodo frullato, ingerirete velocemente una gran quantità di frutta altrimenti difficile da mangiare. Inoltre, ci sono dei nutrimenti molto importanti per l'organismo, che sono all'interno di frutta e verdura e che potrete assorbire solamente in seguito alla completa tritatura degli ingredienti, dato che normalmente non è possibile farlo con la sola masticazione. Pertanto lo smoothie bowl diventa necessario per assorbire tutti i nutrimenti di cui il nostro corpo ha bisogno.

Questo prelibato frullato può diventare il pasto completo per una colazione energica e salutare, ottima soprattutto per gli sportivi prima di un allenamento o anche per affrontare al meglio una giornata impegnativa.


Preparazione

10 min
totali

Il segreto per realizzare un’ottimo smoothie bowl che vi farà sentire al 100% per tutta la giornata è quello di mettere in un frullatore lo yogurt con il latte fresco.

Aggiungete la frutta e il ghiaccio; infine, frullate il tutto per qualche minuto. Otterrete un composto cremoso, che potrete arricchire successivamente con un contenuto di pezzi frutta e cereali a vostro piacimento.

Cercate all'interno della vostra cucina ciotole capienti colorate, oppure servitevi dei vecchi vasetti di marmellata, dove andrete a inserire il vostro smoothie bowl.

Potete decidere di portare a tavola il vostro piatto con tante idee diverse, per renderlo non soltanto buono e gustoso, ma anche visivamente gradevole e invitante. Perfetto anche per i bambini* più golosi!

* di età superiore a 3 anni

Decorate, infine, il vostro frullato con della granola croccante e dei semi di chia, volendo potrete riprendere alcuni frutti che avete inserito all'interno del frullato e disporli per guarnire la vostra ciotolina. I più golosi potranno versare anche qualche goccia di miele in superficie.

Non vi resta che gustare il vostro smoothie bowl per iniziare al meglio la vostra giornata!

 

Curiosità

Questo famoso frullato ha avuto molte altre variazioni divenendo in alcuni casi anche un'ottima merenda o uno sfizioso dessert. Se da un lato è molto nutriente a inizio giornata, dall'altro berlo a fine pasto significherebbe accumulare più energia del dovuto.

Le varianti della ricetta per uno smoothie bowl goloso sono veramente tantissime: dalla banana al cioccolato, dallo yogurt al cocco, dalla frutta secca ai mirtilli, dalle mandorle alle fragole, dai frutti di bosco alle mele, dal mango alle bacche di Goji: ce n'è per tutti i gusti!

La ricetta è abbastanza facile e l'unico inseparabile strumento da cucina che dovrete avere sarà un comodo frullatore. Vi consigliamo di inserire sempre all'interno dei vostri frullati qualcosa di croccante da sgranocchiare: questo vi permetterà di non ingerire una consistente dose di nutrimento bevendo il frullato, dato che il nostro corpo è abituato con la masticazione ad assorbire lentamente il cibo. Il rischio è di avere ancora fame non appena avrete finito il vostro smoothie bowl. Se invece inserirete una parte croccante, sarete obbligati a utilizzare un cucchiaio per assaporare il frullato e, di conseguenza, dilaterete i tempi permettendo all'organismo di sentirsi sazio.

Se volete gustare il vostro bowl a colazione, allora vi consigliamo di accompagnarlo con dei biscotti dietetici e una buona tazza di caffè. Altrimenti, se volete aggiungere un tocco particolare ed esotico, perché non inserire delle fettine di avocado, da raccogliere anch'esse con un cucchiaio mentre gustate il vostro smoothie. Come accennato però, anche le banane sono perfette per questo scopo: tagliatele a rondelle e inseritele pure nel composto per fare il pieno di vitamine e minerali.

Una colazione sana è un passo fondamentale per portare avanti un lifestyle bilanciato ed equilibrato, ricco di tutti i nutrienti essenziali per il nostro organismo. Soprattutto nella stagione estiva, lo smoothie bowl risulterà uno spuntino fresco e molto rinvigorente.

Dato che abbiamo fatto riferimento all'aggiunta dell'avocado nel vostro smoothie, perché non provate a preparare anche un delizioso smoothie con avocado: una vera squisitezza.

 

Domande e Risposte

Quando posso preparare lo smoothie bowl?

Questo piatto è perfetto per essere preparato in tantissime occasioni, ma noi vi consigliamo di provarlo a colazione, a merenda o per uno spuntino pomeridiano. Altrimenti, potete provarlo fine pasto, evitando però di eccedere con l'apporto calorico.

Lo smoothie bowl è adatto a chi soffre di intolleranze?

Questo piatto è ottimo anche per chi soffre di intolleranza al lattosio, in quanto lo Yogurt Zymil alla greca mirtillo non contiene tracce di lattosio. Non dovrete preoccuparvi quindi di servire il vostro bowl a tutti i vostri ospiti.

Quali tipi di frutta posso abbinare al mio smoothie?

Qualsiasi tipo di frutta andrà benissimo nel vostro smoothie bowl, ma noi vi consigliamo di creare un'armonia di gusti con lo yogurt, utilizzando dei frutti di bosco come mirtilli, more e lamponi.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più