Condividi

Asparagi gratinati al forno - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Asparagi

Asparagi 400 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Pangrattato

Pangrattato 100 gr

Prezzemolo

Prezzemolo Q.B.

Olio evo

Olio evo Q.B.

Sale

Sale Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Besciamella Classica

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 20 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Asparagi

Asparagi 400 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Pangrattato

Pangrattato 100 gr

Prezzemolo

Prezzemolo Q.B.

Olio evo

Olio evo Q.B.

Sale

Sale Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Besciamella Classica

Gli asparagi al forno gratinati sono il contorno di verdure più gustoso che ci sia. Ottimi per accompagnare dei secondi di carne, da servire a tavola tra gli antipasti o semplicemente da gustare per una cena leggera in compagnia di una ricotta.

Un contorno sfizioso dal gusto cremosissimo grazie al tocco della Besciamella Chef, la quale conferisce a questi asparagi al forno una consistenza unica e irresistibile. Vi basteranno 30 minuti per sfornare una pietanza dal sapore unico, data dall'unione degli ingredienti: la consistenza densa della besciamella e una superficie croccante data da una panatura fatta con pangrattato e le vostre erbe aromatiche preferite. Una ricetta facile e veloce!

Potete servire gli asparagi al forno in compagnia di altri condimenti come altre verdure gratinate o funghi; essendo molto semplici da realizzare potrete offrire una vasta scelta ai vostri ospiti, accontentando tutti i palati e diete, venendo incontro anche ai vegetariani.

Per preparare degli ottimi asparagi al forno, seguite il procedimento e i consigli qui di seguito. Scoprirete quanto sia semplice la preparazione!


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 20 min
totali

Dopo aver lavato gli asparagi, eliminate la parte bianca inferiore. Lessateli per circa un quarto d'ora in un acqua bollente abbondantemente salata, poi scolateli e avvolgeteli in un canovaccio per eliminare l'acqua in eccesso.

Foderate una teglia con carta da forno e ponete gli asparagi. In una ciotola mescolate il pangrattato con il prezzemolo tritato. Dopodiché versate sopra la Besciamella Chef e poi cospargete il pangrattato sulla superficie degli asparagi in maniera omogenea. Aggiungete un filo d'olio e infornate.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti, impostando la modalità grill gli ultimi tre minuti di cottura. Ecco fatto!

Curiosità

Gli asparagi gratinati al forno solo deliziosi. Una volta assaggiati, vedrete che uno tirerà l'altro. Ciò che li rende così speciali è senza dubbio il metodo di cottura, la gratinatura.

Questo modalità permette di sigillare gli alimenti con una superficie croccante e di preservare al tempo stesso il giusto grado di umidità interno, per garantire un'esplosione di sapori. Per ottenere la gratinatura, è necessario superare i 180° di cottura, per raggiungere la celebre reazione di Maillard nel più breve tempo possibile. La reazione di Maillard conferisce il tipico colore bruno e l'odore peculiare della crosta di pane, grazie all'interazione di zuccheri e proteine durante la cottura.

Per ottenere una gratinatura perfetta, detta anche gratin, è necessario cospargere gli alimenti di sostanze gratinanti come il pangrattato o il formaggio, i quali possono essere arricchiti di olio e prezzemolo. Nella ricetta precedente gioca un notevole ruolo nella gratinatura anche la Besciamella Chef, la quale contribuisce alla formazione di una golosa crosticina. Al posto della besciamella, può essere utilizzato anche dell'uovo sbattuto o riccioli di burro.

A seconda dell'alimento, il processo di gratinatura può cambiare: si può ottenere parallelamente al tempo di cottura ordinario dell'alimento o al termine di quest'ultimo, con un ulteriore passaggio in microonde.

Un apparecchio molto funzionale per raggiungere una gratinatura ottimale è la salamandra. Il nome deriva dalla credenza antica secondo cui i rettili fossero capaci di sopravvivere al contatto prolungato con il fuoco. La particolarità di questo utensile è che la fonte di calore si trova al di sopra dei cibi, ed è stato studiato proprio per mettere a punto una gratinatura perfetta.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

Potrebbero interessarti anche...

Esplora il mondo Parmalat