Condividi

Bietole gratinate - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Bietole

Bietole 800 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Pangrattato

Pangrattato 60 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 100 gr

Sale

Sale Q.B.

Pepe

Pepe Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Besciamella Classica

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Bietole

Bietole 800 gr

Besciamella classica

Besciamella classica 200 ml

Pangrattato

Pangrattato 60 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 100 gr

Sale

Sale Q.B.

Pepe

Pepe Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Besciamella Classica

Parmalat ha portato per prima, sul mercato italian...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Besciamella Classica

Le bietole gratinate sono una ricetta vegetariana dal procedimento molto semplice: potete servirle come secondo piatto delicato o come antipasto, ma anche come contorno per i vostri secondi di carne o di pesce.

Il loro gusto sarà davvero unico grazie al condimento con la Besciamella Classica Chef, preparata come la vera salsa creata dal marchese De Bechamel: liscia e morbida, senza grumi, perfetta per gratinare in forno le verdure come le bietole. Inoltre il parmigiano conferirà sapidità al piatto e il pangrattato permetterà di formare una crosticina dorata e croccante sulla superficie che risulterà davvero invitante e irresistibile.

Deliziate quindi i vostri ospiti preparando queste bietole gratinate davvero facili e veloci, pronte in soli 15 minuti di cottura al forno: con questa ricetta otterrete quattro porzioni abbondanti che potrete cucinare per i vostri pranzi della domenica con famiglia e amici, oppure potrete prepararle semplicemente per le vostre cene in casa, per consumare le verdure in un modo diverso e delizioso. Soprattutto i bambini che spesso faticano a mangiare le verdure dai sapori un po' più decisi come nel caso delle bietole, potranno apprezzarle con questa ricetta che le combina a altri squisiti ingredienti per un sapore unico.

Provate quindi a cucinarle seguendo i semplici passaggi della nostra ricetta, con qualche consiglio sul procedimento per un risultato da leccarsi i baffi.


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 15 min
totali

Per la preparazione delle bietole gratinate iniziate a lavare le verdure sotto acqua corrente, sciacquando accuratamente ogni foglia da eventuali residui di terra. Quindi eliminate la parte finale dei gambi e conservate solo le coste e le foglie, che andrete a tagliare con un coltello affilato in pezzi di media grandezza.

Procedete mettendo sul fuoco una pentola di acqua salata, quindi quando avrà raggiunto la temperatura di ebollizione aggiungete le bietole e fatele lessare per circa 10 minuti in modo che si ammorbidiscano, infine scolatele in uno scolapasta muovendole con un mestolo in modo che rimangano più possibile asciutte.

A questo punto prendete una teglia da forno antiaderente e versateci le bietole dopo averle strizzate dall'acqua: ricoprite tutta la superficie della teglia, poi versate la Besciamella Classica Chef spargendola bene e unite anche il parmigiano grattugiato e il pangrattato, quindi condite con un pizzico di sale e pepe. Infornate per circa 15 minuti in forno preriscaldato a 200° e le vostre bietole gratinate saranno pronte per essere servite.

Curiosità

L'ingrediente principe di questo piatto sono senza dubbio le bietole, una verdura dalle grandi foglie di colore verde brillante che cresce spontaneamente nell'area del mar Mediterraneo. In realtà è una varietà di barbabietola e si può trovare in tre tipologie, a seconda del colore del gambo, ovvero bianco, rosso o giallo, che in ogni caso è edibile.

Per conservare al meglio il sapore delle bietole potete optare per una cottura al vapore invece di lessarle: utilizzate un'apposita vaporiera seguendo le istruzioni del programma di cottura, oppure versate le verdure in uno scolapasta di metallo e adagiatelo sopra una pentola con acqua a bollore, coprendo con un coperchio. In questo modo potrete assaporare al meglio il gusto unico delle bietole e anche la preparazione delle bietole gratinate al forno sarà sicuramente più gustosa.

Un altro trucco per rendere uniche le vostre bietole al forno è quello di far formare una crosticina croccante sulla superficie che faccia da contrasto con il cuore morbido della preparazione grazie alla Besciamella Classica Chef: per ottenere questo risultato potete impostare il forno sulla funzione grill negli ultimi 5 minuti di cottura, sarà una vera bontà.

Ricordate poi l'importanza dei condimenti: non solo il sale ma anche il pepe dà un tocco di profumo e sapore al piatto. Se ne avete, prediligete il pepe nero da macinare al momento, che sprigionerà così tutto il suo odore e il suo sapore.

Dunque non aspettate oltre e provate a cucinare anche voi questo piatto squisito di bietole gratinate al forno: una volta che lo avrete provato non potrete più farne a meno.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download