Condividi

Blinis - Parmalat

preparazione
Preparazione: 30 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

farina 00

farina 00 100 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Uova

Uova 1

Salmone affumicato

Salmone affumicato 200 gr

formaggio spalmabile

formaggio spalmabile 150 gr

lievito in polvere

lievito in polvere 8 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

preparazione
Preparazione: 30 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

farina 00

farina 00 100 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Uova

Uova 1

Salmone affumicato

Salmone affumicato 200 gr

formaggio spalmabile

formaggio spalmabile 150 gr

lievito in polvere

lievito in polvere 8 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

I blinis sono delle frittellesalate originarie della cucina russa che si possono servire come sfizioso antipasto prima di un pranzo con la famiglia o una cena con gli amici: se volete aprire il pasto con una preparazione sofisticata ed elegante senza però dover faticare troppo dietro ai fornelli, i blinis sono il piatto ideale per voi.

Per prepararli infatti bastano pochi ingredienti mescolati tra loro: innanzitutto vi servirà un uovo da dividere tra albume e tuorlo, poi dovrete amalgamare il tuorlo con la Panna Fresca Chef, che donerà a ogni blini una consistenza soffice, vellutata, davvero morbida, e che legherà tutti gli ingredienti tra loro in modo perfetto. Una volta mescolato il composto potrete aggiungere anche la farina 00 e il lievito in polvere che contribuirà a far gonfiare i blinis durante la fase di cottura in padella. Per quanto riguarda l'albume invece dovrete montarlo bene con le fruste elettriche e poi inglobarlo al composto con il tuorlo. Potrete ora procedere alla cottura in una padella antiaderente ben calda su cui verserete una piccola quantità di pastella alla volta, che poi girerete per far cuocere su entrambi i lati.
Per quanto riguarda i condimenti invece potete sbizzarrire la vostra fantasia: in questa ricetta vi mostriamo come prepararli con salmone affumicato e formaggio fresco spalmabile per un'accoppiata ricca di gusto.


Preparazione

Preparazione: 30 min Cottura: 10 min
totali

Per questa ricetta per prima cosa prendete una ciotola e versatevi l'albume dell'uovo, in un'altra ciotola invece versate il tuorlo, quindi aggiungete al tuorlo la morbida Panna Fresca Chef e amalgamate bene con una frusta a mano. Unite poi al tuorlo anche la farina 00 passandola al setaccio e il lievito in polvere.

A questo punto condite con un pizzico di sale il primo composto e montate a neve ferma l'albume dell'uovo con l'aiuto delle fruste elettriche, quindi inglobatelo al composto principale e mescolate con una spatola dal basso verso l'alto in modo che non si smonti. Otterrete un impasto spumoso e uniforme, pronto per la cottura.

Prendete una padella antiaderente e ponetela sul fuoco facendola scaldare bene, poi versate una piccola quantità di pastella e cuocete per qualche minuto su un lato, quindi con una spatola girate ogni blini per farlo cuocere anche sull'altro lato. I blinis devono avere una forma tonda ed essere di un diametro di circa 7 centimetri.

Quando i blinis saranno cotti adagiateli in un piatto da portata e spalmatevi sopra il formaggio fresco, quindi aggiungete un po' di erba cipollina, una fettina di salmoneaffumicato e decorate con il pepe rosa, infine servite.

Curiosità

La ricetta dei blinis nasce come abbiamo detto in Russia e somiglia molto a quella delle frittelle o delle crêpe, ma al contrario di queste due ricette per il blini è necessario un processo di lievitazione che permette loro di gonfiarsi durante la cottura in padella.

Secondo la tradizione i blinis dovrebbero essere conditi con uno strato di panna acida sopra al quale viene aggiunto il caviale o il salmone affumicato, ingredienti facilmente reperibili proprio in Russia, ma nel tempo se ne sono aggiunte tantissime versioni diverse. Esiste sempre secondo la tradizione, anche una ricetta di blini composta da farina di grano saraceno, che può essere consumata anche dagli intolleranti al glutine: in questo caso si prevede l'accompagnamento con le aringhe o con il caviale.

Se volete preparare invece una versione vegetariana della ricetta sarà molto semplice, perché il sapore neutro del blini si abbina molto facilmente a tanti tipi di verdure. Provate per esempio a prendere delle zucchine, lavarle bene sotto acqua corrente, e poi tagliarle in strisce molto sottili con l'aiuto di una mandolina. Allo stesso tempo sbucciate una cipolla e tagliatela finemente ad anelli, poi mettete sul fuoco una padella con un filo di olio extravergine di oliva e fatevi soffriggere le due verdure fino a quando saranno diventate morbide. Procedete quindi a spalmare il formaggio fresco sui vostri blinis, poi guarnite con le verdure e condite con sale, pepe e erbe aromatiche come il timo o l'aneto. Il risultato sarà davvero gustosissimo nonostante lo sentirete più leggero!

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

Potrebbero interessarti anche...