Condividi

Chiacchiere con panna - Parmalat

preparazione
Preparazione: 5 min + 30 min di riposo Cottura: 5 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

farina 00

farina 00 60 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Zucchero

Zucchero 80 gr

Limone

Limone 1

vanillina

vanillina 3 gr

zucchero a velo

zucchero a velo Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

preparazione
Preparazione: 5 min + 30 min di riposo Cottura: 5 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

farina 00

farina 00 60 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Zucchero

Zucchero 80 gr

Limone

Limone 1

vanillina

vanillina 3 gr

zucchero a velo

zucchero a velo Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti
Panna Fresca

Per offrirti sempre il meglio, Chef ti propone la ...

Scopri il prodotto
Panna Fresca

Le chiacchiere con panna sono un dolce sfizioso e croccante, tipico del carnevale. E' un'ingiustizia gustarle solo una volta all'anno, essendo così buone e gustose: provate questa ricetta di chiacchiere con panna al forno, per unire tutto il gusto tradizionale con la leggerezza! Mangerete queste chiacchiere senza sensi di colpa, ingannando il palato che crederà di mangiarle fritte. Provare per credere!

Dovete sapere che le chiacchiere assumono un nome diverso in base alla regione in cui sono preparate: in Liguria e Piemonte sono chiamate bugie, a Montecatini e nella Valdarno cenci, cioffe in Abruzzo, frappe nel Lazio. Le varianti regionali sono più di venti ma comunque si chiamino, prepararle è alla portata proprio di tutti.

Non avrete bisogno di carta assorbente e di olio, ma solo di una ciotola in cui mescolare tutti gli ingredienti e infornare! Anche se le chiacchiere sono tra i più rinomati dolci fritti, fidatevi, questa versione con la Panna Fresca Chef e la cottura in forno renderà questo dessert il più ripetuto dell'anno! Vi basterà avere della farina, della panna, dello zucchero e del limone e il gioco è fatto.

Siete increduli? Seguite questo procedimento per realizzare delle chiacchiere con panna eccezionali: allacciate il grembiule e andate dritti in cucina!


Preparazione

Preparazione: 5 min + 30 min di riposo Cottura: 5 min
totali

In una ciotola ponete prima la farina, fate un buco al centro con le mani, e aggiungete a poco a poco la Panna Fresca Chef, lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Lasciate riposare il panetto in frigorifero per almeno 30 minuti, avvolto da pellicola per alimenti. Dopodiché dividete il panetto in quattro parti, e con l'aiuto della macchina sfogliatrice stendete l'impasto per formare dei rettangoli. Ogni sfoglia deve essere sottile, di circa 2 mm. Riponete le sfoglie ottenute su una spianatoia infarinata e ritagliate delle strisce con una rotella dentellata. Date forma alle vostre chiacchiere.

Cuocete le chiacchiere con panna in forno statico preriscaldato ad una temperatura di170° per 5 minuti, controllando che le chiacchiere non si secchino. Lasciate raffreddare e spolverate dello zucchero a velo prima di servire. Ecco fatto!

Curiosità

Secondo la tradizione, la ricetta delle chiacchiere risale all'epoca romana, in particolare le donne erano le responsabili di questa preparazione così ricca, in occasione dei Saturnali, la festa corrispondente al nostro carnevale. I nostri antenati le chiamavano frictilia, in quanto un composto di farina e uova veniva fritto nel grasso animale. Nel periodo dei Saturnali veniva prodotta una grande quantità di chiacchiere in quanto dovevano durare per tutto il periodo quaresimale.

Da Roma, pare che i primi a valorizzare la tradizione delle chiacchiere furono i napoletani, i quali le battezzarono con il nome attuale in favore delle Regina di Savoia, una grande chiacchierona che mentre intratteneva i suoi ospiti chiese allo chef della corte, Raffaele Esposito, di preparare un dolce gustoso che rasserenasse gli animi.

Le chiacchiere possiamo dire che siano state tra i primi dolci fritti ad essere serviti per le strade, uno street food ante litteram, essendo tra le ricette più semplici da realizzare in pochissimo tempo e fatte con ingredienti facilmente reperibili.

Oggi la ricetta delle chiacchiere è rimasta pressoché la stessa, anche se raramente vengono cotte nello strutto; viene preferita piuttosto la cottura in forno o la frittura in olio. Non è raro trovare le chiacchiere anche nella sezione lievitati dei ricettari, in quanto con l'aggiunta di lievito diventano ancor più friabili. Ogni regione ha una sua interpretazione personale delle chiacchiere, incrociando le tradizioni e ingredienti locali. Alcuni prima di cuocerle le passano nel miele, nel cacao o le bagnano con dell'alchermes, altri richiamano la tradizione del sanguinaccio, ricoprendo le chiacchiere con del cioccolato fondente, che anticamente veniva impreziosito con del sangue fresco di maiale.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

Potrebbero interessarti anche...

Esplora il mondo Parmalat