Condividi

Gâteau di patate - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Patate

Patate 1 kg

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 500 ml

Mozzarella

Mozzarella 250 gr

Uova

Uova 3

Prosciutto cotto

Prosciutto cotto 250 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 80 gr

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Patate

Patate 1 kg

Panna classica 200 ml

Panna classica 200 ml 500 ml

Mozzarella

Mozzarella 250 gr

Uova

Uova 3

Prosciutto cotto

Prosciutto cotto 250 gr

Parmigiano grattugiato

Parmigiano grattugiato 80 gr

Vedi tutti gli ingredienti

Il gâteau di patate, nonostante il nome francese, è un piatto tipico della cucina campana, dove spesso viene chiamato "gattò", in assonanza con il termine originale. La sua preparazione è simile a quella di uno sformato, ma i suoi ingredienti sono davvero saporiti, tanto da renderlo un piatto particolare e inconfondibile.

Si tratta di un piatto unico a base di patate a cui vengono uniti ingredienti ricchi di gusto che lo rendono perfetto per essere gustato in molteplici occasioni e varianti: troviamo infatti il prosciutto cotto, la mozzarella e il formaggio, che vengono perfettamente amalgamati tra loro in questa ricetta grazie alla cremosità della Panna Classica Chef, che rende il gâteau morbido e irresistibile.

Per cucinarlo in modo ancor più squisito, completate la preparazione con un velo di pangrattato in superficie, che conferirà una croccantezza in contrasto con l'impasto vellutato sottostante e conquisterà i palati di tutti i vostri commensali.

Questo piatto è perfetto per essere servito durante un pranzo in famiglia, ma anche in situazioni più mondane con durante un buffet con gli amici: vi basterà dividere il gâteau in tanti quadratini monoporzione per farlo gustare a tutti i vostri ospiti, e il successo è assicurato.

Ecco come prepararlo in tre passaggi semplici e veloci:


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 30 min
totali

Per prima cosa lavate e rimuovete la buccia delle patate, quindi lessatele in una pentola con abbondante acqua calda, poi fate una prova con una forchetta per vedere quando saranno morbide e passatele in uno schiacciapatate, adagiandole in una ciotola.

In un'altra ciotola sbattete le uova con una frusta prima di aggiungerle alle patate schiacciate, poi unite anche il parmigiano grattugiato e la Panna Classica Chef, mescolando bene per ottenere un composto uniforme. Condite infine con un pizzico di sale e pepe.

A questo punto prendete il prosciutto cotto e tagliatelo a striscette, poi unitelo al composto di patate e ripetete la medesima operazione anche per la mozzarella, amalgamando il tutto nuovamente.

Continuate la preparazione prendendo una pirofila, oliatela bene con un filo d'olio extravergine d'oliva e versate al suo interno il vostro composto al suo interno, ricoprendo lo strato più in alto con una spolverata generosa di pangrattato.

Riponete la pirofila su una teglia e mettete in forno già caldo a 180° e fate cuocere per circa 30 minuti: quando sulla superficie esterna si formerà una crosticina dorata, la cottura sarà ultimata e potrete spegnere il forno ed estrarre il vostro gâteau.

Fate raffreddare per qualche minuto prima di servire ai vostri ospiti e godetevi il piatto.

Curiosità

L'origine del gâteaudi patate è molto interessante perché si lega a un particolare periodo storico che caratterizza la storia campana: nella seconda metà del XVII secolo Napoli fu teatro di una contaminazione culturale che implicò tantissimi cambiamenti, tra cui anche quello culinario.

Tutto ebbe inizio con l'unione in matrimonio di Ferdinando I Borbone e di Maria Carolina d'Asburgo, la quale impose il suo gusto d'ispirazione francese anche nell'ambito culinario, con l'impiego di cuochi francesi che portavano il titolo di "monsieurs", presto rimpiazzato dalla versione napoletana "monzù". Ferdinando fu re delle Due Sicilie, e per questo molti piatti migrarono poi anche verso la cucina siciliana con ulteriori contaminazioni di ingredienti e sapori diversi come la provola fresca o il salame napoletano.

Ma il gâteau di patate non è l'unico piatto a nascere da questa unione: altra importazione francese è la croquette, che viene chiamata a Napoli crocchè e si trasforma poi in quella che noi chiamiamo crocchetta. Si tratta sempre di un piatto a base di patate, questa volta fritte ma ugualmente arricchite con salumi o formaggio locali e da una panatura esterna croccante formata dal pangrattato, proprio come nella ricetta del gâteau si forma una doratura croccante in superficie.

Questi infatti sono piatti preparati con ingredienti semplici e facilmente reperibili nei loro luoghi d'origine, ma la maestria dei "monsieurs" fu proprio quella di saperli combinare tra loro in modo sempre originale e delizioso. Oggi le crocchette di patate rappresentano uno dei contorni più amati nel nostro paese, mentre il gâteau è un piatto unico gustoso e prelibato.

Q&A 

Quale formaggio usare per il gâteau di patate?
Il gateau di patate si abbina perfettamente con i formaggi stagionati come il parmigiano o il pecorino.

Come preparare un gâteau di patate vegetariano?
Per preparare un gâteau di patate vegetariano sostituite il prosciutto con una verdura, come le melanzane.

Con cosa si accompagna il gâteau di patate?
Potete accompagnarlo con verdure come spinaci, piselli o insalata.

Tips

Per far formare una crosticina dorata sulla superficie del gâteau potete aggiungere delle scaglie di burro sopra al pangrattato.

Per un sapore più intenso usate la provola al posto della mozzarella.

Sostituite il prosciutto con della pancetta affumicata per un gusto più rustico.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download