Condividi

Gelato alla piastra - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Latte

Latte 300 gr

Chef Panna da montare

Chef Panna da montare 200 ml

zucchero a velo

zucchero a velo 120 gr

baccello di vaniglia

baccello di vaniglia 1

preparazione
Preparazione: 15 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Latte

Latte 300 gr

Chef Panna da montare

Chef Panna da montare 200 ml

zucchero a velo

zucchero a velo 120 gr

baccello di vaniglia

baccello di vaniglia 1

Anche il gelato segue le mode! L'ultima spopola da qualche anno negli Stati Uniti e da poco è arrivato anche in Europa ma nasce in Thailandia, ed è il gelato alla piastra. Anche noto con il nome di ice roll, questa nuova tendenza prevede la lavorazione del gelato su una piastra refrigerata di metallo, che può arrivare ad una temperatura di -20/-30°, sulla quale viene versato il latte, la bevanda vegetale o la panna.

Man mano che il composto si solidifica sulla piastra refrigerata, viene lavorato velocemente con una spatola fino ad ottenere la consistenza cremosa caratteristica del gelato che viene uniformato in uno strato sottile sulla superficie della piastra.

Infine, il gelato viene raschiato con l'aiuto di una spatola formando, con le sfoglie ottenute, dei piccoli rotoli di gelato che vengono posizionati in verticale su una coppetta o su un cono di biscotto in modo da creare delle graziose roselline, e poi guarniti con topping diversi: scaglie di cioccolato, sciroppi, granella, frutta, caramelle, frutta secca o essiccata, ciuffetti di panna a seconda dei propri gusti.

Il gelato alla piastra è stato accolto con entusiasmo anche nelle gelaterie italiane più tradizionali. Ma è possibile preparare in casa il gelato alla piastra in modo semplice e veloce.

Vediamo insieme, con alcuni utili consigli, la preparazione in casa di uno dei dolci trend del momento, il gelato alla piastra!


Preparazione

Preparazione: 15 min
totali

Prima di tutto riponete una padella per crêpes in freezer, per almeno un'ora, in modo da divenire ben fredda. Nel frattempo, versate in un recipiente alto la Panna da Montare in Brik Chef, il latte condensato, lo zucchero a velo e la bacca di vaniglia. Mescolate energicamente il composto e agitatelo per qualche minuto, coprendo il recipiente con un coperchio, in modo da amalgamare gli ingredienti e addensare il composto favorendo una leggera montatura.

La ricetta classica del gelato può contemplare anche l'aggiunta delle uova, in tal caso è necessario cuocere il composto di uova e latte.

Togliete la padella dal freezer, versatevi il composto e lavoratelo con una spatola fino a formare una crema più soda attraverso il contatto con la superficie ghiacciata della pentola.

Per variegare il sapore del vostro gelato, potete arricchire questa preparazione base con il condimento che più preferite: salsa di frutta, cioccolato o biscotti frullati.

Infine, stendete in uno strato sottile il composto su tutta la superficie della pentola e riponetelo in freezer coprendolo con della pellicola trasparente.

Al momento dell'utilizzo, togliete il gelato dal freezer, lasciatelo un paio di minuti a temperatura ambiente e, facendo scorrere la spatola sulla piastra, create dei piccoli rotoli di gelato.

Potete disporre in senso verticale in una coppetta una porzione di rotoli di gelato così ottenuti, creando dei dolci e irresistibili bouquet di gelato, da farcire a vostro piacimento.

Curiosità

Il gelato è un'altra delle tante preparazioni alimentari delle quali l'Italia può vantare la maternità. Con i primi caldi, il gelato è uno tra i dolci preferiti a cui si ricorre per raffreddare le calure e appagare il gusto magari in compagnia della persona amata o della famiglia.

La sua storia parte dalla Sicilia, fa tappa a Firenze e inizia un lungo viaggio per tutto il mondo che porterà il gelato ad essere uno dei dolci italiani più celebri al mondo. Le prime forme di questa pietanza si possono rintracciare fin dall'antichità, ai tempi dei Greci e dei Romani, che consumavano nei mesi invernali frutta e miele mista a neve.

Nel medioevo, gli Arabi introducono in Sicilia il consumo di infusi a base di acqua, zucchero di canna, erbe e spezie conservati in recipienti circondati da ghiaccio tritato o neve. Questa miscela portò alla nascita del sorbetto, la cui ricetta fu integrata, alla fine del '600, con l'aggiunta del latte dal cuoco siciliano Francesco Procopio de’ Coltelli nel suo Café di Parigi, portando alla nascita del moderno gelato.

Da allora il successo del gelato non si è mai fermato, rivisitato in forme, sapori e metodi di preparazione differenti, con e senza gelatiera, in ogni parte del mondo. Ad esempio, il gelato viene utilizzato per farcire i mochi, dolci di riso dalla forma tondeggiante tipici della cultura giapponese, mentre il gelato alla piastra, con questa sorta di "cottura" a freddo, è solo l'ultima tendenza tra le tante e nuove ricette del sempre amato gelato!

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download