Condividi

Millefoglie salata - Parmalat

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

Pasta sfoglia

Pasta sfoglia 500 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

Prosciutto cotto

Prosciutto cotto 100 gr

Provola

Provola 100 gr

Melanzane

Melanzane 100 gr

pomodorini

pomodorini 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

preparazione
Preparazione: 15 min Cottura: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 8 persone

Pasta sfoglia

Pasta sfoglia 500 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

Prosciutto cotto

Prosciutto cotto 100 gr

Provola

Provola 100 gr

Melanzane

Melanzane 100 gr

pomodorini

pomodorini 100 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

Con l'arrivo dell'estate è impossibile sopprimere la voglia di cibi appetitosi ma allo stesso tempo leggeri, magari da preparare il giorno prima e da gustare in un secondo momento in tutta la loro freschezza. Se state cercando delle ricette con idee sane e gustose, la millefoglie salata è la ricetta che fa per voi.

Una ricetta alternativa per gli amanti delle torte salate, da servire come antipasto sfizioso o per un pranzo light, perfetta per la stagione estiva e a prova di pasticcione! Basterà alternare strati di pasta sfoglia e la vostra farcitura preferita, e il gioco è fatto! Facile e veloce, e accontenta proprio tutti i gusti, questa preparazione diventerà il must dell'estate. Un'esplosione di sapori!

Tutto quello che dovete fare è scegliere la vostra verdura preferita, tagliare a cubetti il prosciutto cotto e la provola e infornare le sfoglie! Più facile a farsi che a dirsi! L'aggiunta della Chef Crema di Latte rende inoltre la millefoglie salata piacevolmente cremosa, senza appesantire la preparazione e unita alla croccantezza delle sfoglie garantisce un risultato davvero unico ed eccezionale!

Seguite il procedimento passo passo qui di seguito, quindi correte in cucina e preparate una deliziosa millefoglie salata!


Preparazione

Preparazione: 15 min Cottura: 10 min
totali

Per preparare un'ottima millefoglie salata, per prima cosa dedicatevi alla farcitura. Dopo aver pulito e lavato le zucchine, le melanzane e i peperoni, cuocete a vapore le verdure, considerando i diversi tempi di cottura. Nel frattempo, tirate la pasta sfoglia molto sottile, con uno spessore di circa 2 mm, e dividetela con l'aiuto di un coltello in tre rettangoli delle stesse dimensioni. Bucherellateli e lasciateli riposare in frigorifero per almeno 5 minuti.

Sbattete un uovo in una ciotola e dopodiché con un pennello da cucina spennellate i rettangoli di sfoglia con l'uovo sbattuto, ricoprendo tutta la superficie. Disponete su una teglia le sfoglie e cuocete in forno a 200° per 10 minuti. Quando le verdure saranno cotte al vapore, saltatele in padella con un giro d'olio extravergine d'oliva. Regolate di sale e di pepe. Aggiungete poi la Chef Crema di Latte e lasciate su fiamma moderata fino ad ottenere una crema densa. Tagliate a cubetti i pomodorini, il prosciutto cotto e la provola e uniteli alla crema di verdure. Mescolate per far amalgamare tutti gli ingredienti.

E' il momento di comporre la millefoglie salata. In un piatto disponete un cucchiaio del composto della crema di verdure e disponete la prima sfoglia. Ricopritela poi con il ripieno e ripetete l'operazione per gli altri due strati.

La vostra millefoglie salata è pronta per essere servita sulla vostra tavola, buon appetito!

Curiosità

La millefoglie salata non è altro che la rivisitazione della classica millefoglie dolce, una ricetta tutta francese. Conosciuta infatti come mille-feuille o Napoleon, è una preparazione che prevede l'alternarsi di tre strati di pasta sfoglia con una gustosa crema pasticcera, con la glassatura dell'ultimo strato di sfoglia.

Come raramente accade nella filologia gastronomica, la paternità della pasta sfoglia è universalmente accettata: i francesi per la prima volta misero appunto questa ricetta, la quale riscosse un successo indiscutibile, divenendo il dessert principale di tutte le celebrazioni, anche quelle più importanti come i riti religiosi.

Troviamo traccia della ricetta delle millefoglie nel celebre manoscritto Cuisinier françois di François Pierre de La Varenne, risalente al 1651. Secondo la tradizione il cuoco La Varenne confezionò questo dolce per servirlo alla corte dei reali, ma non ci sono testimonianze attendibili. Successivamente la ricetta fu perfezionata nel XVIII secolo da Marie-Antoine Carême, la quale mise appunto la ricetta moderna, specificando che si era ispirata da una ricetta dalle origini antiche.

Fuori dal confine europeo, in particolare in Russia, la millefoglie viene chiamato Napoleon, e le origini di questo dolce vengono fatte risalire alla liberazione di Mosca nel 1921. La millefoglie, sia in versione Napoleon che mille-feuille, si distingue dall'interpretazione italiana per la sfoglia croccantissima, la quale nonostante sia a contatto con la crema preserva la sua solidità.

In Italia la mille-feuille viene chiamata comunemente diplomatica, la quale differisce notevolmente dalla versione francese per l'aggiunta di un Pan di Spagna imbevuto avvolto tra le due sfoglie.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

Potrebbero interessarti anche...

Esplora il mondo Parmalat