Condividi

Peperoni ripieni - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 60 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Peperoni

Peperoni 6

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

Carne macinata di bovino

Carne macinata di bovino 350 gr

salsiccia

salsiccia 150 gr

olive taggiasche

olive taggiasche 80 gr

Aglio

Aglio 1 spicchio

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 60 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 6 persone

Peperoni

Peperoni 6

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

Carne macinata di bovino

Carne macinata di bovino 350 gr

salsiccia

salsiccia 150 gr

olive taggiasche

olive taggiasche 80 gr

Aglio

Aglio 1 spicchio

Vedi tutti gli ingredienti
Crema di Latte

Cerchi qualcosa che possa rendere veramente irresi...

Scopri il prodotto
Acquista ora
Crema di Latte

Quando arrivate alle porte di una casa meridionale, l'odore dei peperoni cotti al forno lo sentirete all'uscio. Un classico della tradizione gastronomica mediterranea, tra i secondi piatti più facili da eseguire per un pranzo o una cena gustosissima!

Per realizzare questi deliziosi peperoni ripieni, non dovrete fare altro che avere a disposizione una padella e un forno: se state cercando delle ricette veloci ed estive da realizzare, eccovi serviti.

La potenzialità di questa ricetta è l'incontro tra il sapore deciso dei peperoni con un delicato ripieno di carne macinata, il tutto sulle note della vellutata Crema di Latte Chef, la quale sintonizza i sapori su una frequenza perfetta!

Inoltre, questa ricetta è priva di glutine, dunque adatta a coloro che sono celiaci; non temete, potrete ottenere una golosa crosticina anche con il solo utilizzo del formaggio grattugiato sulla superficie o al massimo potrete usare un comune pangrattato senza glutine. La facilità di questa preparazione vi stupirà, divenendo un classico dell'estate.

Non vi stuzzica l'idea di un ripieno di carne? Provate i peperoni ripieni di riso o quelli con acciughe e capperi!

Non vedete l'ora di mettervi ai fornelli? Seguite questo procedimento, con un metodo di cottura veloce ed efficace:


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 60 min
totali

Per preparare i peperoni ripieni di carne, per prima cosa lavate e pulite i peperoni dai loro filamenti e semini. Tagliate a metà ciascun peperone e adagiate le verdure su una teglia rivestita di carta forno; infine, passateli in forno a 200° per 10 minuti.

Mentre i peperoni sono in forno, dedicatevi al ripieno: in una padella lasciate rosolare la carne macinata, la salsiccia in un giro d'olio EVO con lo spicchio d'aglio privato dell'anima. A questo punto aggiungete le olive taggiasche e il prezzemolo, regolate di sale e pepe e aggiungete parte del parmigiano e pecorino, l'altra metà servirà per la gratinatura. Versate infine nel composto la Crema di Latte e amalgamate tutti gli ingredienti con una spatola.

Una volta sfornati i peperoni, inseriteli ancora caldi in un sacchetto. Questo procedimento vi aiuterà a rimuovere l'antipatica pellicina. Dopodiché disponete i peperoni in una teglia rivestita da carta forno. Farcite ogni metà di peperone con il ripieno, spolverate sopra i formaggi grattugiati e cospargeteli con un filo d'olio EVO.

Infornate a 180° e lasciate cuocere per 30 minuti. Ecco fatto, i vostri peperoni ripieni sono pronti!

Curiosità

I peperoni ripieni, o meglio i puparuoli imbuttunati, sono un classico della cucina meridionale, in particolare campana e lucana. Non esiste pranzo, cena che non sia accompagnato da questa specialità fragrante e gustosa, amata da adulti e bambini, senza eccezioni.

Se vi state chiedendo l'origine dei peperoni ripieni, è necessaria fare un passo indietro, tornando al 1492: vi ricorda qualcosa? Sì, avete indovinato, la scoperta dell'America. Quando Cristoforo Colombo avvistò per la prima volta il nuovo mondo, ebbe modo di scoprire tantissimi ortaggi sconosciuti in Europa, come le mitiche patate o appunto i nostri peperoni. Estasiato dai questi nuovi sapori, li importò anche in Italia, dove riscossero notevolmente successo nel Sud, amando questi ortaggi un clima caldo.

In questo modo, le popolazioni meridionali affinarono la loro abilità nella cottura di questi ortaggi, mettendo a punto le più svariate ricette, tra cui i peperoni ripieni. Questi ultimi nascono dall'esigenza di non buttare gli avanzi di cibo, soprattutto per le famiglie povere dell'epoca: ecco perché ancora oggi molte ricette prevedono l'uso del pane raffermo. Le versioni moderne invece prevedono l'utilizzo anche di riso o pasta, i quali ai tempi erano prodotti inavvicinabili per le persone modeste.

Come spesso accade per le ricette più antiche, non esiste più una versione classica: ogni famiglia, ogni regione custodisce gelosamente la propria ricetta, calzata sui propri gusti e ingredienti locali. Non è raro dunque trovare come piatto unico dei peperoni ripieni con acciughe e capperi, con ricotta, melanzane e pinoli oppure con tonno e patate. Potete dare libero sfogo alla vostra fantasia, non offenderete la tradizione!

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

Potrebbero interessarti anche...