Condividi

Polpette di fagioli - Parmalat

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 40 min

ingredienti
Per 4 persone

Fagioli cannellini

Fagioli cannellini 300 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

cipolla

cipolla 1

Carote

Carote 1

Pangrattato

Pangrattato Q.B.

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti

preparazione
Preparazione: 20 min Cottura: 40 min


ingredienti
Per 4 persone

Fagioli cannellini

Fagioli cannellini 300 gr

Crema di latte

Crema di latte 250 ml

cipolla

cipolla 1

Carote

Carote 1

Pangrattato

Pangrattato Q.B.

formaggio grattugiato

formaggio grattugiato Q.B.

Vedi tutti gli ingredienti

Le polpette di fagioli sono un'ottima variante vegetariana alle classiche polpette di carne. Da servire tra i secondi piatti o all'aperitivo come sfizioso finger food, le polpette di fagioli sono un modo alternativo di servire a tavola i legumi e proporli ai bambini.

Per questa ricetta, molto facile e veloce da realizzare, si possono utilizzare sia i fagioli secchi sia quelli precotti in scatola che permettono di ridurre notevolmente i tempi di preparazione. Il procedimento è del tutto similare a quello delle polpette di carne, potendo aggiungere nell'impasto anche delle verdure o altri ortaggi e speziarlo a piacere per arricchire ulteriormente il gusto delle vostre polpette di fagioli.

Ma l'ingrediente speciale per ottenere delle polpette di fagioli morbide all'interno e croccanti all'esterno è l'aggiunta nell'impasto della Crema di Latte Chef che renderà il vostro composto ancora più cremoso e ricco di sapore andando ad amalgamare insieme tutti gli ingredienti in armonia.

Se volete servire le vostre polpette di fagioli all'aperitivo o all'antipasto potete accompagnarle con delle sfiziose salse, oppure se volete proporle ai vostri commensali come secondo piatto per una cena tra amici, potete abbinarle a una brunoisedi verdure miste saltate in padella o ad una insalata leggera.

Non resta che vedere la ricetta per realizzare queste stuzzicanti polpette di fagioli con alcuni utili consigli:


Preparazione

Preparazione: 20 min Cottura: 40 min
totali

Per preparare le polpette di fagioli innanzitutto è necessario mettere in ammollo in acqua fredda per una notte i fagioli se avete scelto quelli secchi. Lessateli per circa 40 minuti con cipolla o aglio, carota, prezzemolo, e aggiustate di sale.

Per velocizzare la preparazione, potete ricorrere ai fagioli in scatola aggiungendo poi un soffritto di cipolla o aglio, e odori a piacere come prezzemolo o rosmarino.

Una volta cotti, scolate i fagioli conservando un po' di liquido di cottura e versateli nella ciotola del mixer. Aggiungete poi il formaggio grattugiato, il pangrattato, la Crema di Latte Chef e spezie a piacere come pepe, peperoncino o curry, e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Se il composto dovesse risultare troppo morbido è sufficiente aggiungere del pangrattato fino ad ottenere la giusta consistenza.

Infine, formate delle polpette prendendo porzioni uguali di impasto e rotolatole nel pangrattato al quale potete aggiungere dei semi di sesamo per una maggiore croccantezza. Disponetele in una teglia rivestita di carta forno, conditele con un filo d'olio d'oliva e cuocete le polpette in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti sino a raggiungere la doratura desiderata, avendo l'accortezza di girarle a metà cottura.

Potete cuocere le polpette di fagioli anche in padella, friggendole con dell'olio di arachidi. In questo caso, prima di servirle, ponete le polpette dopo averle fritte su un piatto coperto da carta assorbente in modo da eliminare eventuale olio in eccesso.

Servite le polpette di fagioli tiepide con delle salse d'accompagnamento a vostra scelta.

Curiosità

Le polpette di fagioli sono un modo alternativo e furbo di proporre i legumi a tavola e farli mangiare anche ai più piccoli. Sono molto facili e veloci da preparare con pochi ingredienti che tutti abbiamo in cucina, soprattutto se si utilizzano fagioli in scatola precotti, che diminuiscono notevolmente i tempi di preparazione.

Per quanto riguarda i fagioli, l'ammollo tradizionale in acqua fredda è preferibile perché i tendono a fermentare se tenuti troppo tempo in acqua calda, e differisce in base alla tipologia: i borlotti richiedono circa 8 ore; i cannellini circa 6 ore; i fagioli dall'occhio circa 12 ore.

Se scegliete di utilizzare dei fagioli secchi ma dimenticate di metterli a bagno la sera precedente, potete utilizzare alcuni trucchetti che permettono di reidratare i legumi e renderli della giusta consistenza adatta alla cottura.

Il primo metodo alternativo all'ammollo in acqua dei legumi prevede una sorta di pre-cottura in forno: disponete i legumi secchi su una teglia da forno con gli odori che più preferite, copritegli con un dito d'acqua e cuocetegli a 165° per circa un'ora.

Il secondo metodo, forse quello più conosciuto e adottato, prevede un ammollo in acqua bollente per circa 3/4 ore in base al legume. Dopo il tempo di ammollo in acqua bollente non salata, i legumi si saranno reidratati e ammorbiditi e, dopo averli scolati, sarà possibile procedere la cottura fino al termine.

L'ultimo metodo di pre-cottura è quello in pentola a pressione, che riduce in modo sostanziale i tempi di cottura.

Ora che conoscete tutti i trucchi per preparare velocemente i legumi non resta che mettersi al lavoro!

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download