Condividi

Profiteroles con crema Chiboust - Parmalat

preparazione
30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Chef crema al cioccolato

Chef crema al cioccolato 530 ml

Bignè

Bignè 14

latte intero

latte intero 250 ml

albumi

albumi 150 g

tuorlo

tuorlo 120 g

Zucchero

Zucchero 100 g

Vedi tutti gli ingredienti
Crema al Cioccolato

Divertiti ad inventare, al Dessert ci pensa Chef. ...

Scopri il prodotto
Crema al Cioccolato

preparazione
30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Chef crema al cioccolato

Chef crema al cioccolato 530 ml

Bignè

Bignè 14

latte intero

latte intero 250 ml

albumi

albumi 150 g

tuorlo

tuorlo 120 g

Zucchero

Zucchero 100 g

Vedi tutti gli ingredienti
Crema al Cioccolato

Divertiti ad inventare, al Dessert ci pensa Chef. ...

Scopri il prodotto
Crema al Cioccolato

Di creme ne esistono tanti tipi, dalla classica alla vaniglia, alla crema diplomatica, alle creme al cioccolato, ma la crema Chiboust è forse quella più particolare e deliziosa, caratterizzata da una consistenza vellutata e un gusto dolce e piacevole al palato.

Questa ottima crema, infatti, nasce dall'unione della crema pasticcera e della meringa all'italiana, e viene utilizzata in moltissime preparazioni dolci, sia per comporre dei cremosi dessert al cucchiaio, sia per farcire dei golosi bignè, come proposto nella nostra ricetta.

Una volta preparata, potete usarla per realizzare un delizioso profiterole, facendo onore alle ricette dei migliori chef francesi.

Chi ama mettere le mani in pasta può preparare i bignè in casa provando a fare la pasta choux, un impasto morbido ed elastico, perfetto per le preparazioni da farcire. Se non siete pratici, il nostro consiglio è di comprare dei bignè già pronti e di usare il vostro estro culinario per studiare il ripieno e la guarnizione.

Se volete alcuni consigli per comporre al meglio il vostro profiterole, vi suggeriamo di mettere la crema a solidificare in frigo e poi di versarla in una sacca da pasticcere per riuscire a farcire i bignè con facilità, facendo un buchino sul fondo.

Se poi non avete un sac à poche, potete usare un semplice cucchiaino o farne uno da soli, arrotolando un pezzo di carta forno o di plastica da cucina a forma di cono e tagliando la parte terminale a mo' di beccuccio.

Terminata la farcitura dei vostri bignè non vi resta che impiattarli in modo perfetto, per servire in tavola un dessert che si mangi con gli occhi. Potete studiare una composizione creativa o puntare sul classico, creando una piramide di bignè e guarnendola con fantasia.

Potete spolverare del semplice zucchero a velo, oppure cospargere i bignè di una golosa ganache al cioccolato fondente, sfiocchettarla con dei ciuffetti di panna, o ancora decorarla con dei croccanti filamenti di caramello.


Preparazione

30 min
totali

Mettete la gelatina a bagno in acqua fredda e lasciatela riposare una ventina di minuti. In una pentola, sbattete i tuorli, con 50 g di zucchero e la fecola di mais. Aggiungete il latte caldo poco a poco e portate il composto sul fuoco, senza smettere di mescolare, fino a farlo diventare denso. Incorporate la gelatina ben strizzata.

Montate gli albumi a neve con il resto dello zucchero. Incorporate un poco di albumi montata alla crema e poi delicatamente con una spatola unire il resto, mischiando molto delicatamente.
Riempite una sac-à-poche munita di una bocchetta stretta e lunga con la crema Chiboust ottenuta e con questa riempite delicatamente i bigné, perforandoli piano piano.

Disporre i bigné ripieni creando una piramide unica o delle piccole monoporzioni. Ricoprite con Chef crema cioccolato.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download