Condividi

Purè di patate senza latte - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Patate

Patate 300 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Olio evo

Olio evo Q.B.

Sale

Sale Q.B.

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Patate

Patate 300 gr

Chef Panna fresca

Chef Panna fresca 250 ml

Olio evo

Olio evo Q.B.

Sale

Sale Q.B.

La ricetta del purè di patate è famosissima e apprezzata in tutte le famiglie grazie alla natura versatile di questo contorno che si adatta perfettamente ad accompagnare i secondi piatti sia di pesce che di carne. Prepararlo è davvero facile e richiede solo pochi minuti.

In questa ricetta senza latte la sua consistenza cremosa e morbida è esaltata dalla Panna Fresca Chef, che avvolgerà in maniera ideale le patate lessate e schiacciate per una purea deliziosa e vellutata a cui non potrete resistere. Ricordate di lessare bene le patate perché non rimangano pezzi duri dentro il purè, che possono risultare sgradevoli al palato.

Servite questo contorno durante i vostri pranzi della domenica, quando la famiglia si riunisce intorno al tavolo per condividere insieme un momento di allegria e di gusto: con pochi ingredienti potrete servire un piatto saporito e sfizioso con cui farete la felicità di tutti, anche dei bambini che amano tantissimo il purè di patate.

Ecco dunque per voi la ricetta semplice e veloce in soli tre passaggi per un risultato assicurato:


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 30 min
totali

Iniziate la preparazione di questo contorno dedicandovi alle patate: per prima cosa lavatele bene sotto acqua corrente, poi togliete la buccia con l'aiuto di un pelapatate.

A questo punto tagliatele a pezzi grossolani con un coltello affilato in modo che cuociano più in fretta.

Prendete dunque una pentola e riempitela a metà di acqua, poi fatela scaldare sul fuoco e quando sarà giunta a temperatura di ebollizione aggiungete le patate e fatele lessare a fiamma bassa coprendole con un coperchio per circa 30 minuti.

Passato questo tempo provate a infilzarle con una forchetta per vedere se sono morbide, quindi scolatele.

Passate ogni patata con lo schiacciapatate e mettete la crema ottenuta in questo modo in una ciotola, quindi aggiungete la Panna Fresca Chef e amalgamate la purea con un mestolo.

Mettete a scaldare un filo d'olio extravergine d'oliva in un pentolino a fuoco medio, quindi aggiungete il composto di patate con un pizzico abbondante di sale e mescolate per ottenere un purè di patate senza latte cremoso e ben caldo, da servire con i vostri secondi piatti.

Curiosità

Il purè di patate è una ricetta semplice che si può accompagnare ai piatti più variegati: si abbina benissimo a tutte le preparazioni di carne e pesce come arista, arrosto di manzo, branzino al forno o salmone in crosta. Sperimentate diverse ricette e scoprirete che il purè è sempre la scelta giusta con cui accompagnarle.

Potete arricchire questo contorno in molti modi per farlo risultare più gustoso e raffinato: innanzitutto importanti sono gli aromi con cui potete profumarlo, per esempio molte persone adorano aggiungere un po' di noce moscata al composto di patate.

Se invece volete insaporire il vostro purè, optate per aggiungere del formaggio stagionato come il parmigiano, grattugiandolo e inserendolo nel composto. Questo passaggio lo renderà più denso e dal gusto più deciso.

Salate sempre bene il purè, e assaggiate prima di servire, perché le patate spesso tendono a risultare poco gustose per il loro sapore così delicato. Un buon condimento è essenziale per la riuscita di questo contorno che non deve sovrastare il sapore della portata principale, ma neanche risultare insipido al palato: dosate quindi con cura il sale.

Importante per un buon purè è anche la scelta del suo ingrediente principale, ovvero le patate: ne esistono di diverse varietà, ma le migliori per questo piatto sono senza dubbio quelle a pasta bianca che si caratterizzano per essere più farinose, perfette per essere passate con lo schiacciapatate. Inoltre, sono anche più asciutte, così che non rischieranno di far diventare il purè colloso rilasciando acqua mentre lo preparate.

Con questi pochi e semplici trucchi preparerete un ottimo purè ogni volta che ne avrete voglia.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download