Condividi

Parmalat - logo

Come fare le ciambelle al forno

Le ciambelle sono tra le specialità del carnevale più golose che sarebbe un peccato assaporarle solo una volta l'anno.


Secondo la tradizione partenopea, una volta preparato l'impasto di queste deliziose ciambelline, queste ultime dovrebbero essere tuffate nell'olio bollente, avvolte nello zucchero e gustate. In alcune regioni questa ricetta viene replicata anche in occasione di San Valentino e o della Pasqua, a seconda degli usi e costumi regionali; con lo stesso impasto è possibile inoltre preparare le classiche ciambelle con il buco oppure preparare dai bomboloni.


Se non volete rinunciare alla bontà delle ciambelle fritte ma preferite mantenervi più leggeri, non temete: qui di seguito scoprirete come preparare delle ciambelle al forno spettacolari! In particolare vi verranno proposte delle soluzioni light per cucinare delle ciambelle al forno senza burro, come creare delle mini ciambelle per una merenda sfiziosa, come realizzare un impasto con delle patate, come fare delle ciambelle al forno dolci e senza glutine!


Pronti per esplorare il mondo delle ciambelle al forno? Resterete stupiti del risultato!


Ciambelle al forno senza burro


Se avete un debole per i dolci lievitati non potete fare a meno di provare queste ciambelle al forno senza burro, una ricetta facile, dalla consistenza morbidissima. Pur essendo cotte al forno e non fritte, queste ciambelle conquisteranno i palati di tutti, grandi e piccini. Dite addio al senso di colpa post abbuffata!


Qui di seguito troverete:



  • ciambelle al forno senza burro aromatizzate all'arancia;

  • ciambelle al forno senza burro con le mele.


Per preparare delle classiche ciambelle senza burro, per prima cosa dovrete procurarvi gli ingredienti adatti: un mix di farina Manitoba e farina 00, del lievito di birra fresco, del latte, dello zucchero, dell'olio EVO, un pizzico di sale e della scorza grattugiata di arancia.


Lasciate sciogliere nel latte tiepido il lievito di birra e mescolate il composto fino a quando il lievito sarà completamente sciolto. Dopodiché su una spianatoia disponete le due farine, lo zucchero e la scorza di arancia grattugiata. Cominciate a impastare con le mani aggiungendo a filo il composto di latte e lievito, e incorporate piano piano anche l'olio.


Quando l'impasto comincia a prendere forma, aggiungete il tuorlo leggermente sbattuto e continuate a impastare con cura, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Ponete l'impasto in una ciotola rivestita con della pellicola per alimenti e lasciate lievitare fino al raddoppio.


Una volta trascorso il tempo di lievitazione, stendete l'impasto con l'aiuto di un matterello fino a ottenere una sfoglia con uno spessore di 2 cm. A questo punto ricavate dalla sfoglia dei dischi di pasta di circa 8 cm di diametro. Non dimenticate il buco alla ciambella!


Quando avrete dato forma a tutte le ciambelle, disponetele su una teglia rivestita da carta forno, spennellatele con del latte e inseritele in forno preriscaldato ventilato a 160° per circa 12 minuti. Controllate che la superficie delle ciambelle sia ben dorata prima di sfornarle. Lasciate raffreddare le ciambelle e cospargete poi dello zucchero a velo. Et voilà, le vostre morbide ciambelle al forno senza burro sono pronte per essere servite! A vostro piacimento potete farcirle con della crema al cocco o con della deliziosa crema di ricotta.


Se vi ha incuriosito la ricetta delle ciambelle senza burro con le mele, ecco a voi il procedimento per realizzarle. Basteranno solo 5 minuti e il vostro impasto sarà pronto per essere infornato, quando si dice unire l'utile e il dilettevole!


Dovete avere della farina 00, della frumina, delle mele golden, uova, olio di semi, latte, zucchero, cannella e lievito per dolci e il gioco è fatto! A vostro piacimento potete aggiungere il vostro aroma preferito. A questo punto, in una planetaria montate le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.


Dopodiché versate a filo il latte e l'olio, continuando ad amalgamare gli ingredienti. Unite poi le polveri, quindi la farina, la cannella, la frumina e il lievito per dolci. Quando l'impasto sarà omogeneo, aggiungete infine le mele tagliate a cubetti e mescolate il tutto con una spatola. Date forma alle ciambelle e infornatele in forno statico preriscaldato a 180° per 14 minuti.


Ecco fatto, le vostre ciambelline con le mele profumate alla cannella sono pronte! Gustatele a colazione per iniziare la giornata con il piede giusto. Se preferite, con questo preparazione è possibile realizzare anche buonissime torte di mele. Provate anche questa ricetta a base di mele, deliziosissima: rose di mela e crema pasticcera.


Mini ciambelle al forno


Non vedete l'ora di preparare una merenda golosa per i vostri bambini ma siete indecisi dalle migliaia di ricette possibili? Siete finalmente giunti ad una conclusione: mini ciambelle al forno per tutti!


Queste mini ciambelle sono perfette per placare i palati dei più piccini, da servire anche in occasione di feste di compleanno speciali. Se desiderate fare proprio colpo, potete anche preparare le ciambelle ricoperte con una golosissima glassa al cioccolato, per un'esplosione di gusto.


Per prepararle non dovrete fare altro che preparare l'impasto con largo anticipo, tenendo conto del tempo di lievitazione e passarle in forno! Avrete bisogno dei classici ingredienti per impasto di dolci lievitati, come la farina, cacao amaro, zucchero, burro, latte, uova, vanillina e lievito per dolci.


Per prima cosa montate le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete poi il burro fuso raffreddato e il latte a filo e mescolate tutti gli ingredienti. Dopodiché unite la farina, il cacao amaro, la vanillina e il lievito e impastate fino a ottenere un panetto liscio.


Date forma alle vostre mini ciambelle, ciascuna con un diametro di circa 4 cm e disponetele su una teglia rivestita da carta da forno. Cuocete per 15 minuti a 180° in forno. Quando le mini ciambelle saranno cotte, estraetele e lasciatele raffreddare.


Nel frattempo dedicatevi alla glassa al cioccolato: sciogliete a bagnomaria il cioccolato e quando sarà fuso, lasciatelo intiepidire. A questo punto immergete la superficie superiore delle ciambelle nel cioccolato fondente e lasciatelo solidificare. Se non amate il cioccolato, potete guarnirle con della crema pasticcera o con la Panna Montata Spray Chef. Ecco fatto, le vostre mini ciambelle sono pronte!


Ciambelle al forno con patate

Le ciambelle al forno con patate sono buonissime e facilissime: una volta provate diventeranno un classico della colazione domenicale! Ottime da mangiare in compagnia di una marmellata o con delle fragole fresche, conquisteranno i cuori della vostra famiglia.


Tutto quello che dovrete fare è lessare le patate in abbondante acqua salata, poi pelarle e passarle nello schiacciapatate per ottenere una purea. A quest'ultima unite poi la farina, il latte, lo zucchero, l'olio di semi, un uovo, il lievito di birra e dell'estratto di vaniglia.


Impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, dopodiché lasciatelo lievitare a temperatura ambiente per un paio d'ore. Trascorso il tempo, prendete il vostro panetto e stendetelo con l'aiuto di un matterello, ottenendo uno spessore di circa 2 mm. Dalla sfoglia ottenuta ricavate dei dischi di pasta di circa 4 cm di diametro e con l'aiuto di un coltello fate un buco al centro. Cuocete le ciambelle con patate in forno statico a 180° per circa 15 minuti. Quando si saranno raffreddate, cospargetele di zucchero a velo e godetevi il risultato!


Ciambelle al forno dolci


In questa sezione scoprirete altre due varianti delle classiche ciambelle al forno:



  • ciambelle al forno con lo yogurt;

  • ciambelle al forno con le fragole.


Per preparare delle deliziose ciambelle con lo yogurt, è consigliato l'uso della farina Manitoba, perfetta per conferire all'impasto la giusta consistenza. Procuratevi poi dello yogurt bianco intero, dello zucchero semolato, un uovo, del latte, dell'olio di semi di arachidi, della vanillina e del lievito di birra.


Come fatto nelle precedenti ricette, per prima cosa unite il lievito di birra a del latte riscaldato, mescolate fino a quando il lievito di birra si sia completamente sciolto. Dopodiché unite tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiungendo per ultimo l'uovo sbattuto. Impastate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciate lievitare l'impasto fino al raddoppio e procedete nel ricavare la forma delle vostre ciambelle allo yogurt. Se avete a disposizione degli stampi per ciambelle, vi basterà assicurarvi che lo stampo sia imburrato e infarinato prima di versarci l'impasto. Una volta ottenute, disponetele su una teglia rivestita da carta forno e infornatele a 180° per 15 minuti. Buon appetito!


Una variante delle ciambelle allo yogurt, sono quelle con le fragole. Se disponete di farina 00, zucchero, uova, yogurt bianco, fragole e lievito per dolci non potete non provare queste ciambelle al forno con le fragole! In una ciotola tagliate a pezzetti delle fragole lavate, spremete del succo di limone e aggiungete dello zucchero. Mescolate e mettete da parte. Nel frattempo montate le uova con lo zucchero, aggiungete lo yogurt, le polveri e impastate a mano fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Aggiungete infine le fragole scolate e mescolate il tutto con una spatola. Cuocete in forno a 180° per 12 minuti e assaporate!


Ciambelle al forno senza glutine


Siete sempre stati degli amanti delle frittelle ma l'intolleranza al glutine vi ha chiuso lo stomaco? Non temete, esiste una ricetta alternativa che garantisce un risultato degno di poter competere con le ciambelle classiche! In aggiunta sono anche cotte al forno, per una merenda soffice e leggera. Pronti? Assicuratevi di avere delle patate, della farina di riso e una farina senza glutine, della maizena, del burro, dello zucchero, delle uova, del latte, del lievito di birra e della vanillina.


Per prima cosa dovrete ottenere una purea di patate, quindi è necessario sbollentarle, pelarle e passarle in uno schiacciapatate. Dopodiché lasciate sciogliere del lievito di birra nel latte, e aggiungete poi tutti gli ingredienti. Impastate fino a ottenere una giusta consistenza. Se l'impasto lo richiede, potete aggiungere all'occorrenza dell'acqua. Una volta pronto, lasciate lievitare l'impasto per almeno 40 minuti.


Potete aggiungere all'impasto delle gocce di cioccolato se volete. Trascorso il tempo di lievitazione, date quindi forma alle vostre ciambelle senza glutine, avendo cura di ricavare le ciambelle tutte con le stesse dimensioni, per avere una cottura uniforme. Cuocetele in forno a 180° per 15 minuti e il gioco è fatto! Le vostre soffici ciambelle senza glutine sono pronte. A vostro piacimento potete guarnirle con dello zucchero a velo o con una glassa al cioccolato.


prossimo articolo

Frutto della passione: cos’è, come si usa e quali sono i benefici

LEGGI