Condividi

Parmalat - logo

Tutti gli utilizzi della panna fresca: idee per piatti dolci e salati

La panna è uno degli alimenti più utilizzati in cucina per preparare tanti piatti deliziosi, sia dolci che salati. Dalla panna acida alla panna da cucina fino a quella da montare, le possibilità sono tantissime, alcune anche impensabili: pasta con la panna, verdure grigliate con la panna, panna acida come condimento di verdure, carne o pesce, torte salate con la panna e infine gustosi dolci al cucchiaio. Sorprendente, vero?


Sicuramente vi starete chiedendo come usare la panna fresca in tutte queste ricette. Continuate a leggere e lo scoprirete.


Come condire la pasta con la panna


Uno degli utilizzi più diffusi della panna in cucina è l’abbinamento con la pasta. Chi non ha mai provato la pasta con panna, prosciutto e piselli o della pasta con panna e salmone? È un condimento cremoso e delicato che saprà dare un sapore unico ai vostri primi piatti e sarà apprezzato anche dai più piccoli.


La panna da cucina ha una percentuale di grassi del 20-25%,non può essere montata e favorisce la cremosità dei sughi, ne migliora la consistenza, armonizza i sapori e aumenta la morbidezza.


Per la preparazione della vostra pasta, la panna fresca andrà semplicemente aggiunta a fuoco spento in una padella antiaderente unendo la pasta e gli altri ingredienti e, se volete, con una piccola spolverata di parmigiano grattugiato.


Inoltre, la Panna Fresca Zymil è indispensabile per dare un tocco di freschezza, appunto, alle vellutate di verdura, come quella di zucca, carote o piselli.


Come utilizzare la panna per preparare le verdure gratinate


Le verdure sono un alimento genuino, ricco di vitamine, sali minerali e fibre ma molto spesso vengono messe in un angolo come un contorno poco soddisfacente. Ci sono tantissimi modi per renderle più appetibili, anche per i più piccoli. Uno di questi sicuramente è quello di cucinarle in forno con gratinatura.


Le verdure gratinate sono un piatto veloce, facile e gustoso. Sicuramente vi starete chiedendo come può essere usata la panna in questa preparazione. Preparatevi a scoprirlo!


La panna può essere utilizzata, in alternativa alla besciamella, per gratinare le verdure e ottenere un gratinatura più morbida ma che abbia comunque una leggera crosticina dorata, al posto della classica gratinatura con pan grattato, olio extravergine di oliva, aglio ed erbe aromatiche.


Per 4 persone prendete 2 zucchine, 2 patate, 2 carote, 2 cipolle, 200 ml di Panna da cucina Zymil e 2 cucchiai di parmigiano grattugiato. Iniziamo!


Procedete lavando, asciugando e pulendo le verdure. Scegliete delle zucchine e delle carote non troppo grosse poiché contengono meno acqua e risultano più tenere. Cuoceranno più facilmente e il risultato sarà migliore.


Fate rosolare le cipolle con dell’olio extravergine di oliva in una padella capiente. A questo punto aggiungete le patate, le carote e le zucchine e soffriggetele per circa 10 minuti. Prendete la Panna Fresca Zymil e mettetela in una ciotola, unendo sale, pepe e un pizzico di peperoncino mescolando con un cucchiaio. Disponete le verdure in una pirofila con il fondo coperto con della carta da forno e coprile con la panna condita. Infine, spolverate con il parmigiano grattugiato.


Ora siete pronti per mettere le vostre verdure in forno, già scaldato a 200°, per circa 40 minuti. A cottura terminata le vostre verdure saranno cotte e avranno un bel aspetto dorato.


Come realizzare la panna acida


La panna acida è una crema di origine francese a base di panna e yogurt: non è altro che panna acidificata con l’aggiunta di fermenti lattici. Ha un sapore acidulo e una consistenza cremosa, anche se in base al tipo di lavorazione a cui è sottoposta si può avere una panna con un diverso grado di acidità o di consistenza. Viene impiegata nella preparazione di piatti sia dolci che salati in moltissimi Paesi dell’Europa e in America. Può accompagnare le vostre patate al forno ma anche l’arrosto, il pesce e persino alcuni dessert, come la New York Cheesecake.


Prepararla è molto semplice e vi occorreranno soltanto 125 ml di Panna Fresca Zymil e uno Yogurt Zymil Bianco. Prendete una terrina e versatevi lo yogurt e la panna e montateli fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo e spumoso. A questo punto, versate il tutto in un barattolo sterilizzato e tappatelo con una pellicola trasparente da cucina. Lasciate riposare per un giorno in frigo e otterrete la vostra panna acida.


Gustatela con del salmone, creando magari dei graziosi crostini come antipasto, e una spolverata di pepe nero ed erba cipollina!


Come impiegare la panna nelle torte salate


Le torte salate sono un’ottima alternativa per variare un po’ i menù dei vostri pranzi e delle vostre cene. Potete prepararle con quello che volete, magari con gli avanzi rimasti in frigo: verdure, formaggi, prosciutto… e anche panna fresca!


Il composto di uovo per legare i vari ingredienti, infatti, può essere ingentilito con un’aggiunta di latte ma anche di panna fresca. Aggiungendo questo ingrediente, infatti, viene attenuato il sapore di uovo, oltre a dare più corposità e nello stesso tempo leggerezza alla vostra torta salata.


Per una torta salata classica, con un diametro di circa 22 cm, vi occorrerà all'incirca mezzo bicchiere di Panna Fresca Zymil da unire alle uova oppure se preferite qualche cucchiaio di panna acida.


Ecco ad esempio come si prepara una classica torta salata agli spinaci, con un diametro di circa 22 cm.


Spuntate 1cipollotto, tagliatelo a fette e aggiungetelo in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva, facendolo rosolare un paio di minuti, per poi aggiungere 550 g dispinaci lavati. Coprite con un coperchio e cuocete per circa 10 minuti. A cottura terminata salate e strizzate gli spinaci. Lasciateli asciugare in un colino per circa 20 minuti; in questo modo non rischieranno di bagnare la torta salata. Imburrate uno stampo da crostata e adagiatevi un rotolo di pasta sfoglia o brisée. Se preferite potete utilizzare della carta da forno per evitare che la pasta si attacchi allo stampo.


A questo punto preparate il ripieno frullando con un mixer 3 uova con 200 ml di Panna Fresca Zymil e aggiungendo 80 g di formaggio caciocavallo, precedentemente tagliato a cubetti. Potete utilizzare anche del gorgonzola se preferite un sapore più pungente. Aromatizzate il composto con qualche foglia di timo e versate il tutto nello stampo preparato precedentemente con la pasta sfoglia. Distribuite poi gli spinaci e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 1 ora.


Una volta che sarà pronta, sfornatela e fatela raffreddare prima di servire. Ecco a voi la vostra torta salata!


Come usare la panna per i dolci al cucchiaio


La Panna Fresca Zymil è l’ideale per farcire dolci di tutti i tipi, come il pan di Spagna, la meringata e così via, ma è ottima anche per creare dei gustosi dolci al cucchiaio da poter servire alla fine di una cena elegante o da gustare in compagnia con gli amici. La cheesecake e la mousse sono i dolci al cucchiaio più semplici e veloci da preparare. Nessuno può resistere alla loro leggerezza e dolcezza! Vediamo insieme come si preparano.


Per preparare quattro mini cheesecake al lampone fondete 30 g di burro e unitelo a 5 biscotti al cacao precedentemente sbriciolati. Distribuite questa base in quattro bicchieri e poneteli in frigo a rassodare. Nel frattempo, preparate la crema montando 100 ml di Panna Fresca Zymil da montare con 2 cucchiai di zucchero a velo finché non sarà ben soda. Unite alla panna montata 125 g di Yogurt Zymil Bianco, mescolando dall’alto verso il basso per evitare che la panna si smonti.


Versate la crema sulla base di biscotti nei bicchieri e decorate, infine, con scaglie di cioccolato, piccolemeringhe e lamponi. Ricordatevi di tenerli in frigo fino a che non dovranno essere serviti in tavola.


Per i più golosi ecco come si prepara la mousse ai tre cioccolati per sei persone. Innanzitutto, fate sciogliere i tre tipi di cioccolato, 100 g di fondente, 100 g di cioccolato al latte e 100 g di cioccolato bianco, ognuno con due cucchiai di Latte Zymil in pentolini separati e lasciate raffreddare.


Nel frattempo, montate i 325 ml di Panna Fresca Zymil da montare. Mischiate poi 125 g di panna montata al cioccolato fondente, 100 g di panna montata con il cioccolato al latte e i restanti 100 g con il cioccolato bianco. Anche in questo caso mischiate dall’alto verso il basso, delicatamente. Infine, componete ogni bicchierino con i tre diversi strati di mousse e decorate con dei frutti di bosco. Prima di servire, lasciate riposare in frigo per qualche ora.


prossimo articolo

“Effetto Matrice”: il latte analizzato nel suo complesso

LEGGI