Condividi

Parmalat - logo

Come fare i cornetti salati

I cornetti salati sono l'ideale per un pranzo veloce o come finger food da proporre per antipasto o per un aperitivo con gli amici. Fatti di pasta sfoglia o brisée, possono essere farciti con una miriade di ingredienti, con salumi, pesce, verdure o formaggi, tagliandoli a metà o riempendoli con l'aiuto di un sac à poche.


In questo approfondimento vi daremo qualche consiglio su come preparare i cornetti salati, fatti in casa o con una pasta già pronta, e sulle migliori farciture, per un piatto all'insegna della semplicitàe delgusto.


Come fare i cornetti salati in casa


Facili da preparare e buonissimi da gustare, i cornetti salati sono il tocco gourmet del vostro aperitivo in casa, da offrire a amici e parenti stupendoli con il minimo sforzo.


Per fare i cornetti salati in casa, dovrete partire dalla pasta sfoglia e vi serviranno il lievito, la farina, il burro, un pizzico di sale e uno di zucchero.


Se utilizzate il lievito di birra, mettetelo in una ciotola a sciogliere con un po' d'acqua e un cucchiaino di zucchero e fate riposare per circa un quarto d'ora.


In una terrina mettete la farina, il burro tagliato a piccoli pezzetti e il lievito in polvere, se avete optato per questo, e iniziate a impastare, altrimenti aggiungete il lievito precedentemente sciolto nell'acqua. Mettete un pizzico di sale, e continuate a lavorare il composto sino a raggiungere un impasto liscio e omogeneo.


Ora stendetelo su un piano da lavoro, sul quale avrete sparso un po' di farina per evitare che si attacchi, utilizzando un matterello. Cercate di ottenere un rettangolo, così da facilitare l'operazione del taglio della pasta per realizzare i croissant.


Dall'impasto, con un coltello o una rotella tagliapasta, ricavate dei triangoli isosceli (due lati di ugual misura e una base più corta). La grandezza la decidete voi, a seconda che vogliate dei cornetti di piccole dimensioni o di una grandezza maggiore. Questo dipende soprattutto dall'uso che ne volete fare: se li volete gustare per la pausa pranzo, a mo' di sandwich, meglio tagliare dei triangoli grandi; se li volete proporre come finger food per un aperitivo, dividete la pasta in tanti piccoli triangoli, così da preparare dei mini croissant.


Adesso arrotolate i triangoli di pasta partendo dalla base, allungando leggermente le due punte per realizzare la classica forma dei cornetti, e metteteli su una teglia coperta dalla carta forno. Lasciate lievitare i vostri cornetti salati per almeno 1 ora, a meno che non abbiate utilizzato un lievito istantaneo.


Una volta lievitate, spennellate i vostri cornetti con del tuorlo di uovo sbattuto mescolato con un po' di latte o di Panna Fresca Chef. Per dare un tocco sfizioso, spargete sulla superficie dei semi di sesamo o di papavero, per rendere i vostri croissant ancora più belli e croccanti.


Infornateli a 180° per una ventina di minuti. Controllate via via che la cottura proceda bene per evitare che si brucino. Appena pronti, toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare prima di farcirli.


Come fare i cornetti salati con la pasta sfoglia tonda


Se comprate la pasta sfoglia tonda al supermercato, nessun problema: creare i vostri cornetti salati sarà ancora più semplice e veloce.


Su un piano, srotolate la pasta, già adagiata sulla carta forno. Con l'aiuto di un coltello tagliate la pasta in quarti, ottavi o in dodicesimi, a seconda della grandezza che desiderate. Otterrete dei triangoli isosceli perfetti da poter mettere direttamente nel forno non appena arrotolati su se stessi, partendo dalla base.


Una volta cotti, avrete dei cornetti pronti per accogliere il ripieno. Ma potete fare ancora di più: farciteli direttamente prima di chiuderli. Su ogni spicchio di pasta sfoglia, potete mettere una fetta di prosciutto o pancetta e, alla base del triangolo, un quadratino di mozzarella o di edammer. Chiudeteli, partendo sempre dal lato più corto, pennellateli con il composto di uovo e Panna Fresca Chef, e metteteli in forno preriscaldato a 200° per una ventina di minuti.


Gustosi e filanti, saranno lo snack giusto da proporre a tavola o in un buffet. Oppure, se preferite il pesce, provate a farcire la base con del salmone affumicato, un po' di Panna Classica Chef e dell'erba cipollina. Il risultato sarà uno scrigno gustoso che racchiude un cremoso ripieno.


E se siete vegetariani, nessun problema. Tagliate a scaglie le zucchine, e mettetele anche a crudo sulla superficie di ogni triangolo della pasta sfoglia, unite del taleggio o del gorgonzola, in piccole quantità per evitare la loro fuoriuscita durante la cottura in forno, ed ecco che il vostro finger food per un aperitivo gustoso e vegetariano è pronto per essere portato in tavola.


Come fare i cornetti salati ripieni di tonno


Fare i cornetti salati ripieni di tonno è un procedimento facile e veloce. Sono buonissimi utilizzando anche solo il tonno: la fragranza del croissant e la sapidità del tonno in scatola vi regaleranno delle piccole delizie da gustare con gioia.


Ma se preferite pietanze ancora più sfiziose, cuocete i cornetti vuoti. Una volta pronti, tagliateli a metà e riempiteli con della maionese sulla base, sopra la quale adagiate il tonno e delle finissime fette di pomodoro.


Per gustare al massimo i cornetti salati ripieni di tonno, preparate una mousse di tonno. Vi basteranno pochi e semplici passaggi per ottenere un ottimo risultato.


Per fare la mousse, mettete in un frullatore del tonno sgocciolato, la Panna Classica Chef, il burro e qualche goccia di limone. Per evitare che diventi troppo saporita, perdendo la delicatezza tipica della mousse, il consiglio è quello di non aggiungere sale: il tonno in scatola, soprattutto se all'olio di oliva o di semi, è già di per sé salato.


Frullate gli ingredienti fino a raggiungere una consistenza spumosa e mettetela a riposo in frigo per almeno 2 ore. Soffice e cremosa, adesso potete utilizzarla per farcire i vostri cornetti salati, che avete precedentemente preparato. Per un ripieno più leggero, sostituite il burro con la ricotta o con il formaggio spalmabile, il procedimento sarà lo stesso.


Per rendere il patto ancora più elegante, prendete un sac à poche, versate la vostra mousse nella sacca e riempite i cornetti. Il vostro antipasto è pronto per stupire ospiti e familiari!


Come fare i cornetti salati vegetariani


Se avete già pronta la pasta sfoglia, per fare dei piccoli e sfiziosi cornetti salati vegetariani iniziate dal ripieno.


Prendete delle zucchine, lavatele, riducetele a dadini e saltatele in padella con della cipolla tagliata finemente e rosolata in un filo d'olio. Salate e pepate quanto basta e fate cuocere per almeno 10 minuti. Aggiungete un po' di Panna ai 4 Formaggi Chef, che con il suo sapore avvolgente saprà conquistare chiunque. Mescolate il tutto, amalgamando bene le zucchine e la Panna ai 4 Formaggi Chef per un ripieno morbido e cremoso, quindi spegnete la fiamma.


Nel frattempo, dalla sfoglia ritagliate dei piccoli spicchi, che accoglieranno il ripieno vegetariano che state preparando. Ora con un cucchiaino appoggiate il ripieno di zucchine e Panna ai 4 Formaggi Chef nella base dei piccoli triangoli ricavati dalla pasta sfoglia, arrotolateli e girate le punte.


Metteteli su una teglia coperta da carta forno. Spennellateli con il tuorlo d'uovo oppure con un po' di latte, spargete sulla superficie dei semi di sesamo e infornate a 220° per circa un quarto d'ora. I vostri cornetti, dal sapore leggero e delicato, sono pronti per essere portati in tavola.


Se invece volete dei croissant dal gusto più deciso, provate con le melanzane: tagliatele a dadini e friggetele in abbondante olio di semi. Una volta fritte, asciugate l'olio mettendole in un piatto con la carta assorbente e salatele.


Tagliate della mozzarella e farcite gli spicchi di pasta sfoglia utilizzando un cucchiaino: aggiungete un po' di melanzane e 1-2 cubetti di mozzarella per triangolo. Arrotolate i vostri cornetti, piegatene le punte e metteteli in una teglia e infornate a 180° per circa 10 minuti.


Un'alternativa, o un'aggiunta, è quella di condire le melanzane fritte con la salsa di pomodoro. Fatela asciugare bene, in modo tale che una volta messa sulla base dei vostri cornetti non fuoriesca in cottura. Farcite gli spicchi con il sugo di melanzane, date una spolverata di parmigiano grattugiato e infornate. I cornetti alla parmigiana sono pronti per essere portanti in tavola. I vostri ospiti ne rimarranno estasiati.


Come farcire i cornetti salati


La pasta sfoglia, sia fatta in casa che acquistata già pronta, si presta ad accogliere qualsiasi ingrediente, accompagnandolo in modo delicato e elegante. Quindi non rimane altro che aggiungere un po' di creatività e unire gli ingredienti che più amate per trovare la combinazione giusta per farcire i vostri cornetti salati.


Per un ripieno dal gusto forte e spiccato, utilizzate gliaffettati. A fette o a cubetti, una volta passati in forno sapranno sprigionare tutto il loro sapore per deliziare il vostro palato.


Prosciutto crudo, cotto, pancetta o salame, abbinate anche dei formaggi per rendere filanti i vostri croissant. Mozzarella e ricotta assicureranno un sapore delicato e avvolgente, mentre il taleggio o il gorgonzola un carattere più forte e deciso. Aromatizzate la base della pasta sfoglia con una salsa: il pesto darà un tocco di gusto irresistibile ai vostri cornetti, ne basta un velo lungo tutta la superficie dello spicchio.


Se avete poco tempo a disposizione, in vostro aiuto arriva Chef. Per ottenere dei croissant salati buoni e cremosi, utilizzate le panne aromatizzate: la Panna ai Funghi Porcini Chef, la Panna al Tartufo Chef o la Panna al Salmone Chef. Basterà metterne un cucchiaino alla base dei vostri triangoli di pasta prima di arrotolarli e infornarli. La panna saprà esaltare i sapori dei funghi, del tartufo e del salmone, ammorbidendoli con la sua cremosità e delicatezza, per un risultato sorprendente facile e veloce da ottenere.


Provate anche il Ripieno Ricotta e Spinaci  o il Ripieno Ricotta e Radicchio. Il gusto gentile e fresco della ricotta, il sapore genuino degli spinaci e del radicchio e la cremosità della panna rendono questo ripieno perfetto per impreziosire i vostri cornetti salati.


prossimo articolo

Come fare le polpette

LEGGI