Condividi

Mousse di tonno - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Tonno sott’olio

Tonno sott’olio 300 gr

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 125 ml

Burro

Burro 50 gr

Limone

Limone 1 limone

preparazione
Preparazione: 10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti
Per 4 persone

Tonno sott’olio

Tonno sott’olio 300 gr

Panna classica 3x125ml

Panna classica 3x125ml 125 ml

Burro

Burro 50 gr

Limone

Limone 1 limone

La ricetta della mousse di tonno si prepara in pochi minuti ed è morbida e sfiziosa, ideale per un antipasto o da servire per l'aperitivo: compatta e deliziosa è facilmente spalmabile su dei crostini di pane da offrire come finger food o per il ripieno di tramezzini e tartine al tonno.

Una volta che avrete imparato a realizzare la mousse di tonno, diventerà uno degli antipasti che terrete in frigorifero per ogni occasione. Molto semplice da realizzare, perché non richiede grandi procedimenti e neppure molti ingredienti, è la ricetta ideale per introdurre un pranzo importante.

Buona anche in un semplice ciotolino abbinata a dei crostini tostati, potrete utilizzarla e servirla da sola oppure accompagnarla a verdure o altre pietanze.

Provate e sperimentate varie ricette per abbinare la vostra mousse di tonno densa e cremosa grazie alla Panna Classica Chef.

Ecco il procedimento con alcuni consigli facili e veloci per preparare un'ottima crema al tonno:


Preparazione

Preparazione: 10 min
totali

Iniziate a realizzare la vostra mousse di tonno sgocciolando il pesce. Versatelo in un mixer e aggiungetevi tutti gli altri ingredienti: la Panna Classica Chef, il burro e qualche goccia di succo di limone. Passate quindi al frullatore il composto per ottenere una crema omogenea e compatta, in cui tutti i sapori saranno ben amalgamati tra loro.

Non salate la vostra mousse altrimenti diventerà troppo saporita e perderà quel gusto delicato dato dalla Panna Classica Chef, ma fate amalgamare bene il composto in modo che diventi cremoso. Quando sarete soddisfatti della consistenza raggiunta ricordatevi di assaggiare con un cucchiaio per assicurarvi che tutti i sapori siano ben calibrati.

Inserite il composto in piccole ciotole monoporzione oppure in una più grande.

Coprite il tutto con della pellicola e lasciatela riposare per un paio di ore in frigorifero. Togliete la pellicola e servite la vostra mousse di tonno da sola o accompagnata.

 

CURIOSITÀ

La mousse di tonno è una ricetta dall'incredibile versatilità in cucina, che si realizza in poco tempo e può essere usata da sola o come ingrediente in moltissime altre ricette.

Se avete bisogno di creare degli antipasti sfiziosi da consumare a buffet, potete utilizzare la mousse di tonno come ripieno delle uova sode a cui avrete precedentemente eliminato il tuorlo, di peperoni ripieni, oppure di involtini sia caldi che freddi.

Come alternativa, potete servire la mousse di tonno su dei crostoni di pane croccante di varie dimensioni. Se invece preferite gustarla in grandi quantità, servite la vostra mousse di tonno in delle ciotole di ceramica monoporzioni. Potrete esaltare il sapore della vostra mousse con una spolverata di pepe nero in superficie.

Per ottene una mousse dalla giusta consistenza, preferite il tonno in scatola ben sgocciolato a quello in vetro. Quest'ultimo infatti rimane più compatto e più difficile da amalgamare agli altri ingredienti della mousse.

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download

porta le ricette sempre con te

Scarica l'app
Chef, cosa cucino oggi?

Download