Condividi

Parmalat - logo

Come fare i peperoni ripieni

Squisiti in tutte le loro varietà, i peperoni sono una delle verdure più saporite. Dolci e più o meno piccanti, si mangiano sia crudi che cotti.


Ideali per il condimento di primi piatti, sono perfetti come contorno. E da soli? Beh, mangiati come piatto unico danno il loro massimo se cucinati ripieni. In forno o in padella, la ricetta dei peperoni ripieni valorizza tutte le caratteristiche di questo ortaggio speciale.


In questo approfondimento vi raccontiamo tutti i segreti per realizzare degli ottimi peperoni ripieni proponendovi le tradizionali ricette da fare in modo facile e veloce e con l'aiuto dei prodotti Chef.


Come fare i peperoni ripieni al forno


Per preparare i peperoni ripieni, prima di tutto dovrete lavarli bene e pulirli. Per farlo, dopo averli passati sotto l'acqua, se disponete di peperoni dalla forma a prisma, con un coltello tagliate la calotta superiore della verdura, altrimenti, se avete dei peperoni a forma allungata, divideteli a metà nel senso della lunghezza. Adesso eliminate i semi e i filamenti. A differenza di altri ortaggi, i peperoni si presentano praticamente vuoti all'interno, il che renderà immediata la loro pulitura.


Una volta pronto il ripieno che avete scelto per i vostri peperoni, farciteli per bene, arrivando sino al bordo dell'apertura. Disponeteli su una teglia coperta da carta forno, spolverate del pangrattato e del formaggio grattugiato sull'estremità del ripieno, un filo d'olio, e infornate i peperoni a 180° per una mezz'ora (temperatura e tempo di cottura possono variare in base alla ricetta, a seconda del ripieno). Quando i peperoni sono cotti e sull'estremità del ripieno si è formata una squisita crosticina, toglieteli dal forno e portateli caldi in tavola. Il loro profumo invitante è solo l'inizio: assaporarli diventerà una vera e propria esperienza del gusto.


Come fare i peperoni ripieni in padella


I peperoni ripieni possono essere preparati anche in padella, valida alternativa al forno che rende il piatto ugualmente sfizioso e profumato. La tempistica è un po' più lunga ma, se avete tempo, provatela. Inoltre, potete preparare i peperoni ripieni in anticipo e riscaldarli poco prima di portarli in tavola a deliziare i vostri ospiti.


Dopo aver lavato e pulito i peperoni, riempiteli con la farcia prescelta. In una pentola capiente e antiaderente versate l'olio, mettete un paio di spicchi d'aglio sbucciati, e inserite, uno accanto all'altro, i peperoni ripieni, con il lato farcito rivolto verso l'alto. Versate un filo d'olio sulla loro superficie e accendete il fornello.


Dopo un paio di minuti unite l'acqua o il brodo vegetale, che dovrà coprire la base dei peperoni per almeno 1/3 della loro dimensione, un pizzico di sale, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per una mezz'ora. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei peperoni. Dunque, dopo 30 minuti, controllate se sono pronti: se risultano ancora duri nella parte esterna, continuate a tenerli sul fornello, magari aggiungendo un po' d'acqua se prosciugata del tutto.


I vostri peperoni ripieni in padella sono pronti per essere impiattati e gustati in tutto il loro sublime sapore. L'acqua, poi, con l'olio, l'aglio e il liquido fuoriuscito dal peperone durante la cottura, avrà creato un semplice ma squisito sughetto, ottimo da versare sulle verdure.


Come fare i peperoni ripieni di riso


I peperoni ripieni di riso sono i peperoni ripieni per eccellenza. Un piatto unico appetitoso e sostanzioso, facile e veloce da cucinare per un risultato d'eccellenza.


Per realizzarli, per prima cosa dovete preparare il riso, se non ne avete già avanzato. Potete cuocerlo lessandolo in abbondante acqua bollente e salata, o in modalità risotto, tostandolo in padella con un soffritto di olio extravergine d'oliva e cipolla e ammorbidendolo con l'aggiunta di brodo di carne o di verdure.


Qualsiasi procedimento scegliate, ricordate di cuocere il riso al dente. La cottura, infatti, procederà nel forno, per questo è necessario che il riso abbia una buona consistenza e che non sia appiccicoso. Una volta cotto al punto giusto, scolatelo se lo avete lessato o spegnete il fornello se lo avete fatto in padella. Trasferitelo in una ciotola capiente e aspettate che si freddi prima di farcirlo.


Dopo aver scelto gli ingredienti del vostro condimento, uniteli al riso e mescolate per bene, aggiungendo sale e pepe quanto basta. Perché sia garantita un'ottima riuscita, utilizzate la Besciamella Classica Chef, che dona cremosità al ripieno e morbidezza alle pareti del peperone.


Lavate e pulite i peperoni e farciteli con il ripieno. Disponeteli su una teglia coperta da carta forno, spolverate del pangrattato e del parmigiano grattugiato sull'estremità e infornate a 180°. Dopo una mezz'ora i vostri peperoni saranno pronti per essere portati in tavola.


Per quanto riguarda la farcia, potete condire il riso con il ragù, per avere un piatto unico da leccarsi i baffi, oppure con la salsa di pomodoro, per portare in tavola una versione vegetariana anch'essa ricca di gusto. In entrambi i casi, aggiungete la Besciamella Classica Chef, così che faccia da collante al vostro ripieno. Dolce e delicata, non farà altro che arricchire i sapori del piatto, attutendo l'intensità degli altri ingredienti e regalandovi un pasto perfetto e bilanciato.


I peperoni ripieni di riso sono un piatto apprezzato anche dai più piccoli. Farcite il riso con un po' di piselli passati in padella e dei cubetti di prosciutto cotto, mescolandoli insieme alla Besciamella Classica Chef. Ricordatevi di aggiungere pangrattato e formaggio grattugiato in superficie, se volete creare la deliziosa crosticina durante la cottura in forno.


Se amate i sapori delicati, condite il riso con gamberetti e zucchine, amalgamate con la Panna al Salmone Chef e farcite i peperoni. In forno gli ingredienti si combineranno tra di loro, creando un'armonia unica. Il loro incredibile aroma sarà percepibile fin dalla cottura.


Se siete vegetariani o preferite le verdure alla carne o al pesce, nessun problema, i peperoni ripieni di riso possono essere farciti anche con le verdure. L'importante è cuocerle e insaporirle prima di mescolarle con il riso bianco e la Besciamella Classica Chef. Funghi, zucchine, melanzane, pomodori, sono solo alcuni ortaggi ideali alla farcitura dei vostri peperoni di riso.


E se volete realizzare un piatto vegetariano e light, utilizzate la Besciamella Leggera Chef: il gusto e la morbidezza tipici della besciamella sono mantenuto, mentre i grassi sono ridotti del 50%.


Come fare i peperoni ripieni di carne


I peperoni ripieni di carne sono un perfetto secondo piatto da servire semplice, anche senza contorno. Facili e veloci da preparare, possono essere realizzati in modo diverso, con carni differenti e cotti sia in forno che in padella.


Come tutte le preparazioni, lavate e pulite i peperoni, tagliandoli lungo la calotta o, se a forma allungata, a metà nella lunghezza. Prendete del pane raffermo o del pane in cassetta e ammorbiditelo con il latte. In alternativa, potete bagnarlo con l'acqua. Dopo di che, strizzatelo e mettetelo in una terrina.


Aggiungete la carne macinata: bovino o vitello, maiale o pollo, carni miste, è indifferente. Per insaporire ulteriormente il vostro ripieno potete anche aggiungere una salsiccia, così da rendere il piatto ancora più gustoso.


Al pane e alla carne unite un trito di aglio e prezzemolo, un pizzico di sale e del formaggio grattugiato. Iniziate a impastare. Adesso, sia per legare gli ingredienti della farcia, sia per donare cremosità al ripieno, aggiungete la Besciamella Classica Chef e continuate a mescolare per ottenere un composto omogeneo. Sistemate il ripieno nei peperoni, aiutandovi con un cucchiaio, depositandolo dal fondo sino alla sommità aperta.


Disponeteli su una teglia coperta da carta forno. Sulla sommità di ciascuno mettete un cucchiaino di Besciamella Classica Chef e spolverate il pangrattato, così da assicurare la formazione di una sfiziosa crosticina. Adesso infornate a 180° per circa 40 minuti. Appena trascorsi, serviteli subito, ben caldi.


Volete evitare il forno e cuocere i vostri peperoni ripieni di carne in padella? Certo, è possibile! Dopo aver farcito i peperoni come suggerito poco sopra, preparate un ottimo sugo di pomodoro per renderli ancora più sfiziosi.


In una padella a pareti alte, fate un soffritto di aglio, olio extravergine d'oliva e un po' di peperoncino, se vi piacciono i sapori piccanti. Dopo di che, unite la passata di pomodoro, aggiustate di sale e zucchero, e adagiateci i peperoni ripieni di carne. Per aromatizzare il vostro piatto, aggiungete qualche foglia di basilico fresco. Cuocete il tutto a a fiamma bassa con il coperchio per almeno 30 minuti. Ogni tanto scoperchiate e mescolate il sugo, controllando che non si bruci.


I vostri peperoni ripieni di carne in padella sono pronti. Serviteli e utilizzate il sugo di pomodoro per insaporire, versandolo sui peperoni una volta impiattati.


Come fare i peperoni ripieni con tonno


I peperoni ripieni di tonno sono una ricetta facile e veloce, leggera ma piena di gusto. Squisiti se mangiati caldi, sono buonissimi anche freddi, per questo sono perfetti anche da portare fuori durante un picnic, magari per proporre qualcosa di nuovo e sfiziosissimo.


Lavate i peperoni, apriteli e eliminate semi e filamenti. In una terrina spezzettate il pane e ammorbiditelo con il latte o con l'acqua. In un'altra, invece, mettete il tonno in scatola sgocciolato e aggiungete dei capperi ben tritati. A questo punto, unite il pane ammorbidito ben strizzato, aggiustate di sale e pepe e aromatizzate con un po' di prezzemolo. Infine, fate un abbondante giro di olio extravergine d'oliva nella terrina e amalgamate bene il tutto.


Il ripieno di tonno è pronto per farcire i peperoni. Una volta riempiti, trasferiteli in una teglia coperta da carta forno. Per renderli ancora più gustosi, coprite la superficie di ciascun peperone con un cucchiaio di Besciamella Classica Chef e spolverate abbondante pangrattato cosicché si formi la sfiziosissima crosticina croccante. Infornate a 180° per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di cottura, toglieteli dal forno e lasciateli intiepidire. Portate i vostri peperoni ripieni di tonno in tavola per la gioia dei vostri ospiti.


Per una variante dalla riuscita perfetta, sostituite il pane ammorbidito della farcia con lepatate lesse. Vi basterà lessare le patate, passarle del schiacciapatate e unirle al tonno, ai capperi e al prezzemolo. Dopo aver aggiustato di sale e di pepe e aver aggiunto una passata di olio extravergine d'oliva, mescolate bene e farcite i peperoni. Saranno squisiti e ricchi di gusto.


Se non avete la possibilità di accendere il forno, preparate i peperoni ripieni di tonno in padella. Una volta farciti, trasferiteli in una padella con pareti alte, versate sul fondo un filo d'olio extravergine d'oliva e 1 bicchiere di acqua o di brodo vegetale. Accendete il fornello e fate cuocere per 45 minuti circa con il coperchio.


prossimo articolo

Come fare le polpette

LEGGI