Condividi

Parmalat - logo

Come fare i cupcake

Sfiziose tortine monoporzione, questi sono i cupcake, dolci tipici americani che hanno fatto il giro del mondo. Fatti di un semplice impasto di farina, burro, zucchero e lievito, i cupcake si distinguono da altri dolcetti per essere ricoperti da una golosissima glassa, bianca o colorata.


In questo approfondimento vedremo insieme come realizzare i cupcake in casa, anche senza i classici stampi, e come prepararli nelle loro speciali varianti, come il cupcake senza burro e al cioccolato.


Infine, ecco per voi qualche consiglio per colorare la glassa in modo originale e impeccabile.


Come fare i cupcake in casa


I cupcake sono piccole torte perfette per una colazione o una merenda all'insegna del gusto. E perché no, da proporre come dessert, magari quando tra i vostri invitati ci sono anche dei bambini, che li adorano.


Di origine statunitense, i cupcake sono così denominati perché nell'Ottocento venivano cotti nelle tazze. Da qui deriva anche la loro classica conformazione a tronco di cono con superficie piatta, il che rende particolarmente agibile creare delle splendide decorazioni da realizzare in modo facile e veloce.


L'impasto dei cupcake è fatto di pochi e semplici ingredienti: burro, uova, farina, zucchero e lievito. Per prepararli, togliete il burro dal frigorifero, che deve essere a temperatura ambiente. Dopo di che montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Adesso unite il burro e continuate a mescolare con le fruste elettriche.


Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, aggiungete la farina e il lievito setacciati, piano piano, avendo cura di incorporare tutti gli ingredienti senza formare grumi. Per aromatizzare il vostro impasto, unite anche la vanillina.


L'impasto per i vostri cupcake è pronto. Se vi sembra esageratamente sodo, utilizzate un po' di latte o di Panna Fresca Chef per renderlo più malleabile. Versate il composto negli appositi stampi da muffin, in silicone o in acciaio, oppure utilizzate la specifica teglia, fatta di tanti piccoli stampini, ricoprendo circa ¾ di ognuno dopo averli imburrati bene.


Altrimenti, utilizzate i pirottini in cartacolorati della stessa dimensione dei vostri stampi, ottimi anche per una presentazione perfetta, o la carta forno. Prima di infornarli, sbattete gli stampini su un piano, così da livellarli perfettamente.


Una volta pronti, toglieteli dal forno e fateli raffreddare, poi decorateli.


Esistono infinite modalità per ornare i cupcake, tra forme, ingredienti e colori. Nella sua versione classica, seguendo la ricetta americana, la glassa dei cupcake, detta "frosting", è fatta con la crema al burro: soda, liscia e compatta, è perfetta per questo tipo di decorazione.


Per prepararla, in una terrina mettete il burro a temperatura ambiente, lo zucchero a velo, il latte e l'essenza di vaniglia. Amalgamate tutti gli ingredienti con le fruste elettriche, impostandole a media velocità. Procedete fino a quando non otterrete un composto liscio e cremoso. Trasferite la crema in un sac à poche e, con una bocchetta con punta a stella, ornate i vostri cupcake realizzando una piccola spirale la cui base copra la totalità della superficie della vostra tortina. Aggiungete qualche codetta di zucchero colorata, delle perline di zucchero o dei confetti per dare un tono di vivacità ai vostri dolcetti.


Ma il frosting per cupcake può essere fatto anche con la panna montata. Per evitare che si smonti, utilizzate qualche fissante. Per esempio, potete servirvi della gelatina in fogli. Mettetela in un po' di latte ad ammorbidire per una decina di minuti, dopo di che trasferitela sul fornello per farla sciogliere.


Una volta raffreddato il composto, unitelo alla Panna Fresca Chef o Panna da Montare in Brik Chef prima di montarla. Un altro metodo che potete utilizzare per mantenere la panna montata è l'amido di mais, ottimo addensante naturale da setacciare sulla panna liquida prima della montatura.


Altrimenti potete realizzare la glassa per cupcake unendo alla panna montata il formaggio fresco spalmabile o il mascarpone, che creeranno consistenza e aiuteranno la panna a mantenersi solida. Dopo aver montato la Panna da Montare Chef o la Panna Fresca Chef – ricordatevi che per voluminizzarla adeguatamente la panna deve essere fredda – aggiungete il formaggio fresco o il mascarpone e lo zucchero a velo, continuando a amalgamare il tutto con le fruste elettriche.


Se volete saltare il passaggio dello zucchero a velo, utilizzate la Panna da Montare Chef già zuccherata. La vostra glassa è pronta: mettetela nel sac à poche e date una nota di raffinatezza e gusto ai vostri cupcake.


Infine, come ottima alternativa per decorare i vostri cupcake ci sono anche la Crema Pasticcera Chef e la Crema al Cioccolato Chef. Una volta fredde, le creme Chef raggiungeranno la consistenza ideale per ornare con eleganza e bontà i vostri dolcetti.


Preparate i cupcake alle fragole. In questa ricetta, il piccolo tortino è servito con uno sbuffo di Crema Pasticcera Chef, che dona un aspetto bello e maestoso, oltre a regalare una cremosità unica al vostro cupcake.


Come fare i cupcake senza stampi


Per ottenere la tipica forma dei cupcake, dovete cuocere l'impasto negli appositi stampini, in acciaio o in silicone, oppure nelle teglie forate, solitamente utilizzate per la preparazione dei muffin. Nel caso non abbiate né gli stampini né l'apposita teglia, potete realizzare i vostri cupcake nei pirottini in alluminio, facilmente acquistabili al supermercato, oppure in quelli di carta, generalmente messi sul fondo degli stampi in silicone o nelle teglie per farci cuocere i dolcetti, così da estrarli più facilmente e per servirli in modo più gradevole.


Nel caso in cui decidiate di preparare i cupcake nei pirottini di carta, mettetene due, uno sopra l'altro, ad accogliere l'impasto delle vostre tortine. In questo modo i cupcake non si sformeranno per il peso del composto e, una volta cotti e raffreddati, potrete staccare il pirottino esterno, riutilizzabile, così che rimarrà solo quello attaccato al dolcetto per assicurare una presentazione fantastica.


Infine, per preparare i cupcake senza stampi, potete sfruttare anche letazze da caffè. In questo caso, però, cuocete i vostri dolcetti a una temperatura più bassa, intorno ai 140°. Ci vorrà più tempo – circa 45 minuti – ma in questo modo eviterete che il troppo calore rompa i contenitori.


Come fare i cupcake senza burro


Per fare l'impasto dei cupcake, come per decorarlo, il burro non è un ingrediente fondamentale. Potete realizzare dei fantastici dolcetti anche senza utilizzarlo. In vostro aiuto arriva la Panna Fresca Chef, che vi renderà un impasto ancora più morbido.


In una terrina mettete le uova e lo zucchero e azionate le fruste elettriche fino a che non ottenete un composto chiaro e spumoso. Successivamente unite la Panna Fresca Chef e continuate a amalgamare. Aggiungete piano piano la farina e il lievito setacciati, continuando a mescolare. Incorporate tutti gli ingredienti per realizzare un impasto unico e omogeneo. Una volta pronto, versate il composto negli appositi pirottini, riempendoli per ¾, dopo di che infornateli a 180° per una mezz'ora.


I vostri cupcake senza burro sono pronti, adesso non vi resta che decorarli. Per una guarnizione senza burro, decorate con Panna da Montare Chef o Panna Fresca Chef voluminizzandole, che si manterranno solide grazie all'uso della gelatina o di un addensante naturale, come l'amido di mais. O ancora, decorateli con la Crema Pasticcera Chef o la Crema al Cioccolato Chef. Una volta fredde e messe in un sac à poche, le creme Chef saranno perfette per ornare i vostri cupcake senza burro.


Come fare i cupcake al cioccolato


Tra le varianti più amate dei cupcake c'è quella al cioccolato. La ricetta è la stessa, dovete solo aggiungere cacao e cioccolato. Gustateli a colazione o a merenda e fatevi avvolgere dal loro gusto incredibile, oppure inseriteli in una cena a buffet che avete preparato in giardino.


Oltre a essere squisiti, i cupcake al cioccolato sono belli da vedere, potendo essere decorati con numerosi frosting diversi per creare sempre nuovi effetti.


Prendete una terrina, metteteci le uova e lo zucchero e iniziate a sbatterle con le fruste elettriche. Successivamente, una volta ottenuto un composto spumoso, aggiungete il burro spezzettato a temperatura ambiente e amalgamatelo con gli altri ingredienti.


Adesso unite il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Setacciate la farina, il lievito e il cacao amaro in polvere e incorporateli lentamente al composto, amalgamando senza creare grumi con una spatola.


Per facilitare l'operazione, visto che il composto risulterà molto sodo, aggiungete, via via, un po' di latte. Per rendere i vostri cupcake ancora più gustosi, mettete nell'impasto qualche goccia di cioccolato o un po' di granella di nocciole.


Trasferite l'impasto negli appositi stampi ricoprendoli per ¾, magari aiutandovi con un sac à poche senza punta o a bocchetta liscia, e infornate a 180° per una ventina di minuti.


I vostri cupcake al cioccolato sono pronti, non vi resta che decorarli a regola d'arte. Preparate una crema di Panna da Montare Chef, mascarpone e zucchero a velo, adagiatela sulla superficie dei vostri dolcetti, creando una piccola spirale, e decoratela con il topping al cioccolato. Potete anche aggiungere qualche frutto, come mirtilli o fragole in pezzetti.


Per un'altra decorazione perfetta, preparate i cupcake al cioccolato e presentateli con il frosting colorato. Come fare? Nel prossimo paragrafo troverete tutti i segreti per colorare le vostre glasse in modo facile e veloce.


Come fare i cupcake colorati


Ora che avete imparato a realizzare i cupcake e i frosting, per rendere i vostri dolcetti ancora più invitanti e appetibili, colorateli della tinta che preferite. Il procedimento è semplice e veloce, per un risultato di impatto che stupirà tutti i vostri ospiti.


Per colorare i cupcake, specificamente la glassa delle vostre tortine, prima di tutto dovete scegliere la tipologia di colorante da utilizzare: in polvere, liquidi o in gel.


Una volta realizzata la crema della glassa, qualsiasi ricetta si scelga (crema al burro, panna montata, panna e mascarpone, panna e formaggio fresco), dividetela in tante ciotoline quanti sono i colori con cui desiderate decorare il vostro cupcake. Aggiungete con un cucchiaino un po' di colorante in polvere o in gel, oppure qualche goccia di tinta liquida: la quantità dipenderà dalla tonalità che volete dare alla glassa. Mescolate e otterrete tante creme di colore diverso, pronte per andare a decorare i vostri magnifici dolcetti.


Adesso che avete colorato le creme per il frosting, mettetele nel sac à poche e ornate i cupcake dando sfogo alla vostra fantasia.


E per un effetto sfumato perfetto, riempite la sacca di due colorazioni diverse, mettendo la crema di una tinta in una metà e di un'altra nella seconda metà: così, a ogni pressione, dalla bocchetta usciranno contemporaneamente due colori differenti.


Se volete utilizzare più di due colori per decorare i vostri cupcake, ecco un metodo facile e veloce per realizzare delle sfumature multicolor e ottenere un effetto arcobaleno. Stendete su un piano la pellicola. Adesso, al centro, mettete delle strisce di colori diversi l'una accanto all'altra. Arrotolate la pellicola lasciando sovrapporre i colori. Chiudete le due estremità e tagliatene una creando un foro.


Adesso mettete il cilindro colorato in un sac à poche con punta a stella. Realizzate una rosa sui vostri cupcake partendo dal centro e proseguendo in senso antiorario, fino a completare il giro. La vostra decorazione arcobaleno è pronta.


Divertitevi a creare i cupcake: seguite questi semplici consigli e date sfogo alla vostra creatività per preparare le decorazioni più incredibili.


prossimo articolo

Come servire la frutta in modo originale

LEGGI