Cosa c’è di meglio di un dessert al cucchiaio, profumato e cremoso, per finire in bellezza il proprio pasto? Il budino all’arancia è un dolce al cucchiaio fresco e gustoso. Con tutto il sapore della frutta, è l’ideale dopo cena o come merenda genuina per tutta la famiglia, che piacerà ai grandi e ai piccoli*!

Le arance, inoltre, sono una fonte preziosa di vitamina C e antiossidanti, utili per rafforzare le difese immunitarie e contrastare i radicali liberi. Il Succo Arancia Bionda Santàl ti darà la possibilità di preparare questo delizioso dessert dal sapore delicato tutto l’anno e di godere della bontà e delle proprietà dell’arancia bionda, contribuendo al fabbisogno giornaliero di vitamine.

Il budino all’arancia è tra i dolci semifreddi più facili e veloci da preparare con soli tre ingredienti: il Succo Arancia Bionda, dello zucchero e della maizena, e per questo è molto più leggero rispetto alla preparazione del budino classico che prevede anche l’utilizzo di latte e uova.

Il budino all’arancia è perfetto da servire come dessert fresco e agrumato per concludere un pasto a base di pesce, accompagnato con degli spicchi di arancia tagliata a vivo e una salsa al cioccolato fondente, che vada ad esaltare il colore aranciato del piatto.

Segui le istruzioni contenute nella ricetta per preparare un budino all’arancia assolutamente irresistibile!

*Superiori ai 3 anni.

 

Curiosità

Il budino è un dolce molto antico, che fa parte della tradizione culinaria italiana e di molti altri paesi. Sembra che il nome di questo dolce derivi da un adattamento in italiano del suo corrispondente inglese, pudding.

La ricetta di base del budino prevede l’uso di latte, zucchero, farina e uova e può essere poi arricchita con tanti altri ingredienti e aromi.

Quella del budino all’arancia è una versione più leggera e altrettanto buona di quella prevista dalla ricetta di base. L’aroma inconfondibile dell’arancia regala al budino un sapore davvero unico e inimitabile.

Per renderlo ancora più goloso, puoi aggiungere al composto preparato, durante la cottura, della cannella in polvere o una stecca di vaniglia. Oppure puoi sostituire una parte del succo d’arancia previsto dalla ricetta con del latte di mandorla e decorare poi il tuo dolce con delle mandorle tagliate a scaglie o tritate.

Il sapore dell’arancia si sposa perfettamente con quello del cioccolato perciò, per accompagnare il budino all’arancia, puoi preparare una golosa salsa al cioccolato facendo scaldare in un pentolino circa 70 ml di latte e 20 g di burro e poi aggiungendo 150 g di cioccolato fondente a scaglie appena prima che giunga a bollore (quando aggiungi il cioccolato ricorda di togliere il pentolino dal fuoco). Il cioccolato, tra l’altro, risulta perfetto anche in abbinamento al budino alle pere!

In alternativa, puoi sciogliere il cioccolato a bagnomaria in una pentola a parte e poi unirlo al burro. Una volta fredda, puoi usare la salsa al cioccolato per guarnire i tuoi budini all’arancia assieme a fragole tagliate a spicchi.

Se hai problemi a sformare il budino all’arancia, prova a bagnare con acqua fredda lo stampo prima di versarvi dentro il composto del budino: una volta rassodato scivolerà subito fuori!

 

Domande e Risposte

Posso utilizzare della spremuta di arance fresche?

Sì, ma assicurati che le arance siano dolci altrimenti il sapore del budino potrebbe risultare troppo amaro.

Posso utilizzare anche la gelatina?

Sì, aggiungendo la gelatina, precedentemente ammollata in acqua fredda, puoi ridurre il tempo di tenuta in frigorifero.

Quale altra farina posso utilizzare?

Puoi utilizzare la farina di riso ma è consigliabile, in questo caso, aggiungere la gelatina o mantenere una parte di maizena.

Preparazione

  1. 1

    Per preparare il tuo budino inizia mescolando in una ciotola lo zucchero con la farina, o la maizena (amido di mais) e unisci poco per volta il succo all’arancia bionda per evitare la formazione di grumi e creare un composto omogeneo.

     

  2. 2

    Mescola per bene e versa il composto in un pentolino filtrandolo con un colino prima di farlo bollire a fiamma bassa. Per intensificare l’aroma agrumato, puoi aggiungere anche della scorza grattugiata di limone e arancia, oppure la buccia da eliminare attentamente dopo la cottura. Per un gusto più dolce invece utilizza la vaniglia.

     

     

  3. 3

    Cuoci a fuoco medio e porta il tutto ad ebollizione, e continua a mescolare fino a quando otterrai un composto cremoso dalla consistenza più densa.

     

  4. 4

    Ora distribuisci negli stampini la crema calda o nei bicchieri appositi in quantità uguali e lascia raffreddare, poi copri con una pellicola e riponi in frigo per almeno 3 ore prima di servire.

    E il tuo fresco budino all’arancia è pronto!

Scopri le altre ricette

Ti aspettano tanti gustosi piatti con cui sorprendere i tuoi ospiti!