Condividi

Sorbetto all’ananas

Ingredienti


700 ml di Succo Santàl all'Ananas


200 ml di acqua


100 g di zucchero semolato o di canna


1 limone


Per 8-10 persone


Tempo di preparazione


10 min + 3 h di riposo in freezer


Procedimento


Ecco di seguito un'altra idea per uno sfizioso sorbetto alla frutta. Anche questa volta, arricchito del nostro speciale succo Santàl.


Cosa c’è di più rinfrescante di un buon sorbetto all’ananas fatto in casa? Ottimo a fine pasto, perfetto anche come merenda per i bambini* o per un concedersi un gradevole momento sfizioso, facilissimo da preparare.


Grazie al suo apporto di fibre, vitamine e sali minerali, l’ananas è un frutto esotico dalle proprietà digestive, disintossicanti e sazianti, un vero e proprio toccasana per il corpo.


Vediamo insieme ora i passaggi per preparare questo gustoso dessert.


Per il procedimento, ti serviranno pochi ingredienti. Prima di tutto, metti a bollire l’acqua in un pentolino a fuoco basso e versa anche lo zucchero fino a quando non si sarà sciolto del tutto.


Adesso togli il pentolino dal fuoco e lascia lo sciroppo a raffreddare. Nel frattempo in una ciotola inserisci il succo all'ananas, aggiungi il succo del limone e lo sciroppo raffreddato e mescola bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.


Tira fuori dal freezer un contenitore di metallo e versa il sorbetto, poi rimetti in freezer per farlo congelare e mescola a intervalli di 30 minuti per almeno 5-6 volte.


Quando il sorbetto si sarà rassodato del tutto, è pronto per essere distribuito nelle coppette o nei bicchieri, lasciati a raffreddare in frigo.


E il tuo sorbetto all’ananas è pronto per essere servito.


Curiosità


Ecco di seguito alcuni fatti curiosi riguardo questo squisito dessert, scopriamoli insieme!


-  Il sorbetto è tipicamente composto da zucchero, ghiaccio e un aroma, come succo o purea di frutta o verdura o alcool.


-  L'origine del sorbetto è incerta, tuttavia probabilmente ha avuto origini da un dessert freddo preparato con la neve fresca che gli antichi romani consumavano nel I secolo d.C., oppure da un altro dessert molto simile proveniente dall'Asia.


-  La parola sorbetto deriva dall'arabo "sherbet", che significa "bevanda profumata di purea di frutta". Nei tempi antichi, la neve veniva mescolata con frutta e miele, dando origine a una bevanda densa, fredda e dolce.


-  Il sorbetto è consumato come dessert, tuttavia in Francia è spesso servito tra una portata e l’altra come intermezzo tra i sapori.


-  Il sorbetto è spesso usato come sostituto del gelato, in particolare per chi segue diete, per via del suo basso contenuto di grassi e assenza di latte.


*superiori ai 3 anni


Ingredienti


700 ml di Succo Santàl all'Ananas


200 ml di acqua


100 g di zucchero semolato o di canna


1 limone


Per 8-10 persone


Tempo di preparazione


10 min + 3 h di riposo in freezer


Procedimento


Ecco di seguito un'altra idea per uno sfizioso sorbetto alla frutta. Anche questa volta, arricchito del nostro speciale succo Santàl.


Cosa c’è di più rinfrescante di un buon sorbetto all’ananas fatto in casa? Ottimo a fine pasto, perfetto anche come merenda per i bambini* o per un concedersi un gradevole momento sfizioso, facilissimo da preparare.


Grazie al suo apporto di fibre, vitamine e sali minerali, l’ananas è un frutto esotico dalle proprietà digestive, disintossicanti e sazianti, un vero e proprio toccasana per il corpo.


Vediamo insieme ora i passaggi per preparare questo gustoso dessert.


Per il procedimento, ti serviranno pochi ingredienti. Prima di tutto, metti a bollire l’acqua in un pentolino a fuoco basso e versa anche lo zucchero fino a quando non si sarà sciolto del tutto.


Adesso togli il pentolino dal fuoco e lascia lo sciroppo a raffreddare. Nel frattempo in una ciotola inserisci il succo all'ananas, aggiungi il succo del limone e lo sciroppo raffreddato e mescola bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.


Tira fuori dal freezer un contenitore di metallo e versa il sorbetto, poi rimetti in freezer per farlo congelare e mescola a intervalli di 30 minuti per almeno 5-6 volte.


Quando il sorbetto si sarà rassodato del tutto, è pronto per essere distribuito nelle coppette o nei bicchieri, lasciati a raffreddare in frigo.


E il tuo sorbetto all’ananas è pronto per essere servito.


Curiosità


Ecco di seguito alcuni fatti curiosi riguardo questo squisito dessert, scopriamoli insieme!


-  Il sorbetto è tipicamente composto da zucchero, ghiaccio e un aroma, come succo o purea di frutta o verdura o alcool.


-  L'origine del sorbetto è incerta, tuttavia probabilmente ha avuto origini da un dessert freddo preparato con la neve fresca che gli antichi romani consumavano nel I secolo d.C., oppure da un altro dessert molto simile proveniente dall'Asia.


-  La parola sorbetto deriva dall'arabo "sherbet", che significa "bevanda profumata di purea di frutta". Nei tempi antichi, la neve veniva mescolata con frutta e miele, dando origine a una bevanda densa, fredda e dolce.


-  Il sorbetto è consumato come dessert, tuttavia in Francia è spesso servito tra una portata e l’altra come intermezzo tra i sapori.


-  Il sorbetto è spesso usato come sostituto del gelato, in particolare per chi segue diete, per via del suo basso contenuto di grassi e assenza di latte.


*superiori ai 3 anni


un sapore fatto di...

Ananas

Ogni sovrano ha la sua corona: sarà per questo che il re della frutta tropicale ha tutte quelle foglie in testa?

Scopri di più
Ananas

un sapore fatto di ...

Ananas

Ananas

Ogni sovrano ha la sua corona: sarà per questo che il re della frutta tropicale ha tutte quelle foglie in testa?

Scopri di più