Condividi

Bicchierini di quinoa soffiata con noci, mirtilli e yogurt - Parmalat

preparazione
10 min

Difficoltà
Facile

Quinoa soffiata 150 gr

Yogurt Zymil Zero Grassi Frutti di bosco e Quinoa 400 gr

noci 100 gr

mirtilli 150 gr

Fragoline di bosco 150 gr

lamponi 50 gr

Vedi tutti gli ingredienti

Bicchierini di quinoa soffiata con noci, mirtilli e yogurt

Yogurt Zymil Zero Grassi Frutti di bosco

Oltre a diversi tipi di latte e prodotti derivati,...

Scopri il prodotto
Yogurt Zymil Zero Grassi Frutti di bosco

Bicchierini di quinoa soffiata con noci, mirtilli e yogurt

preparazione
10 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Quinoa soffiata 150 gr

Yogurt Zymil Zero Grassi Frutti di bosco e Quinoa 400 gr

noci 100 gr

mirtilli 150 gr

Fragoline di bosco 150 gr

lamponi 50 gr

Vedi tutti gli ingredienti
Yogurt Zymil Zero Grassi Frutti di bosco

Oltre a diversi tipi di latte e prodotti derivati,...

Scopri il prodotto
Yogurt Zymil Zero Grassi Frutti di bosco

Se volete un’idea originale e, allo stesso tempo, semplice da realizzare, abbiamo la ricetta ideale per voi! Freschissimi e gustosissimi bicchierini di quinoa e yogurt, impreziositi dai frutti di bosco!

Perché dovreste scegliere questa ricetta? Perché è ottima per una sana colazione, è un piatto perfetto e fresco da offrire durante le cene improvvisate tra amici, rientrando tra i tipici dolci al cucchiaio. Essendo senza cottura, sono anche più veloci da comporre!

Questi bicchieri di quinoa soffiata potrebbero essere un ottimo e salutare snack durante il vostro relax pomeridiano o durante le pause studio.

Indicata per adulti e piccini, ecco il dessert leggero e senza lattosio che Marco Bianchi ha pensato per festeggiare il compleanno di Zymil!

 


Preparazione

10 min
totali

Iniziate con il preparare i bicchierini alternando tra loro gli ingredienti a strati, in quest’ordine: yogurt, quinoa soffiata, yogurt, mirtilli e fragoline di bosco, yogurt.

Potreste anche invertire l’ordine e iniziare dalla frutta! Date sfogo alla fantasia e abbinate gli ingredienti come più preferite per una preparazione assolutamente originale e personalizzata.

Successivamente, procedete con l'arricchimento della pietanza. Decorate con altri mirtilli freschi, granella di noci, lamponi, a vostro piacimento.

Se volete, inoltre, aggiungere altra frutta secca, avete l’imbarazzo della scelta! Basterà prestare attenzione ai tempi della raccolta, procurandosi della frutta secca di stagione.

Tra le possibilità vi è, inoltre, quella di arricchire con bacche di goji, per un gusto più trendy.

A questo punto, la maggior parte del lavoro è stato fatto. Trattandosi di una preparazione semplice e veloce, infatti, l'ultimo procedimento riguarda, semplicemente, la presentazione.

Presentateli a tavola e gustate, finalmente, i bicchierini freschi. I vostri ospiti rimarranno sorpresi dalla particolarità di questo dolce al cucchiaio, che in realtà si rivela veramente semplice da preparare.

E ora... buon compleanno!!!

 

Curiosità

Nonostante non sia un vero e proprio cereale, la quinoa è un alimento vegetale costituito dai semi di una pianta tipica del Sudamerica, chiamata Chenopodium quinoa. Per coloro che non la conoscessero, essa è simile all’amaranto e storicamente è ritenuta una fonte primaria di sopravvivenza per tutte quelle popolazioni locali sudamericane in quanto produce dei semi amidacei molto importanti per l’alimentazione.

Essendo priva di glutine, si presta molto bene anche a tutte quelle alimentazioni come quelle celiache che cercano delle sostituzioni agli alimenti principali senza dimenticare la necessità di soddisfare il fabbisogno giornaliero.

Non vi aspettereste, inoltre, che la quinoa possa essere l’ingrediente speciale per dei deliziosi biscotticroccanti. Dopo aver sciacquato la quinoa sotto l’acqua corrente, ponetela in un pentolino con del latte e dello zucchero. Cuocete per 10 minuti circa finché il latte verrà assorbito e sgranate i chicchi con i rebbi della forchetta. In una ciotola, mettete la quinoa, l’olio e l’uovo e per finire la farina. Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Successivamente, unite le gocce di cioccolato e amalgamate. Infine, create delle palline e disponetele su una teglia ricoperta di carta forno e cuocetele a 180° per una ventina di minuti circa.

Ci sono altre idee di facile preparazione e dal sapore delicato, come l’insalata di quinoa. Basterà scegliere delle verdure che volete mettere nel vostro piatto, per esempio le zucchine, e cuocere la quinoa, dopo averla precedentemente sciacquata, per dieci minuti in acqua abbondante. Adesso, assemblate tutto, aggiungete una manciata di pepe e, se l’avete, della menta fresca. È un piatto semplice e salutare da proporre anche durante un aperitivo con gli amici.

La quinoa, infine, si presta anche per altre preparazioni salate, come quella del burger di quinoa, del quale vi proponiamo la ricetta.

Tornando alla ricetta proposta in questo articolo, è ovvio che potrete fare le variazioni che più vi piacciono e potete comporre un bicchierino più ricco di frutta fresca piuttosto che di frutta secca e viceversa. A proposito di frutta secca, potete mettere delle mandorle o dei pistacchi al posto della granella di nocciole o anche dei semi di zuccae di girasole.

 

Domande e Risposte

Quale altra frutta potrei mettere al posto delle fragole per comporre il mio bicchiere di quinoa?

Potreste mettere anche delle pesche o delle albicocche e scegliere in base alla frutta di stagione.

Quale altro cereale si potrebbe mettere?

Provate con il riso soffiato o con l’avena.

Se volessi usare soltanto frutti rossi cosa mi consigliereste?

Provate con le bacche di goji.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più