Condividi

Budino al limone - Parmalat

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

Limone 3 limoni

Latte Zymil Microfiltrato Magro Digeribile 600 ml

zucchero di canna 200 gr

Amido di mais 3 cucchiai

acqua 200 ml

preparazione
Preparazione: 10 min Cottura: 30 min

Difficoltà
Facile

ingredienti

Limone 3 limoni

Latte Zymil Microfiltrato Magro Digeribile 600 ml

zucchero di canna 200 gr

Amido di mais 3 cucchiai

acqua 200 ml

Quando eravamo bambini, la merenda era un momento tanto atteso, che segnava una pausa dai compiti e magari la passavamo guardando il nostro cartone animato preferito. E cosa c'era di più buono, avvolgente e gratificante dell'affondare il cucchiaino all'interno di una crema densa, probabilmente al cioccolato che, oltre soddisfare la voglia di golosità, ci donava una grande energia?

Diventando adulti si impara a scoprire nuovi sapori e, allo stesso tempo, il gusto si affina per cui, nonostante il budino al cioccolato sarà sempre nei nostri cuori, trovare qualcosa di particolare che ci possa soddisfare allo stesso modo diventa anche un'esperienza divertente e stimolante!
Con la nostra ricetta faremo proprio questo!

Sapevate che all'interno della categoria dei "budini" troviamo anche la crème caramel, la panna cotta e la bavarese? Questi dessert sono caratterizzati dalla grande varietà di gusti e profumi che vi si possono infondere, a cominciare dal cioccolato, quello più classico e amato soprattutto dai bambini che possono gustarlo anche come golosa merenda. Utilizzando la base classica per la sua preparazione, il budino può essere aromatizzato all'arancia, al caffè o alla delicata vaniglia.

Se avete voglia di un dessert fresco e goloso per terminare una cena con i vostri amici, il budino al limone è la soluzione che fa per voi.

La ricetta proposta in questa pagina è quella di un dolce al cucchiaio che si prepara con semplici ingredienti in pochissimo tempo. Divertitevi poi a decorare il vostro budino al limone con delle fettine di limone in superficie oppure con della frutta fresca!


Preparazione

Preparazione: 10 min Cottura: 30 min
totali

Per preparare il budino al limone per prima cosa riempite una pentola con l'acqua e fate sciogliere metà della dose di zucchero a fuoco basso.

Intanto tagliate un limone a fettine sottili e quando lo zucchero si sarà sciolto, immergetelenell'acqua fino a farle caramellare e poi mettete da parte per la decorazione. Questo passaggio, per quanto semplice, renderà la vostra mousse deliziosa anche alla vista, e degna di una pasticceria!

In una ciotola spremete gli altri due limoni e filtrate il succo, mettendo da parte anche le scorze.

Mentre i limoni caramellati si asciugano, versate il latte in un pentolino, aggiungete il resto dello zucchero e le scorze di limone messe da parte e fate bollire. Aggiungete l'amido di mais sciolto in acqua fredda e mescolate con una frusta.

Continuate a mescolare fino a ottenere una crema liscia e senza grumi, poi togliete il composto dal fuoco e fate intiepidire a temperatura ambiente aggiungendo il succo di limone filtrato. Questo, insieme alle scorze, darà una spinta in più al sapore del vostro budino.

Avete preparato la base del budino e la sua decorazione: non resta che assemblare il tutto! Quando la crema al limone si sarà intiepidita versatela negli stampini da budino o nelle coppette di vetro e lasciate raffreddare in frigo per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo, decorate i vostri budini con le fettine di limone caramellate e servite. Per dare al vostro dessert una nota in più, potete aggiungere alla decorazione delle foglioline di menta fresca che creeranno un bellissimo contrasto di colore!

Curiosità

Il budino ha origini molto antiche, addirittura sono pervenute ai giorni nostri delle ricette risalenti al II secolo a.C. e attribuite al cuoco e scrittore romano Apicio. Ovviamente le materie prime non sono le stesse che si trovano adesso nei nostri supermercati e sulle nostre tavole, ma questo può farci riflettere su quanto il dessert in generale, e il budino in particolare, abbia sempre fatto parte della nostra tradizione.

Se, dopo aver provato la nostra ricetta, voleste provare un budino più elaborato, fuori dagli schemi, che stupisca i vostri ospiti, aggiungete alla preparazione base 200 g di cioccolato gianduia e decorate il tutto con della marmellata di arance amare per realizzare un dessert dal sapore avvolgente!

Oppure per un budino più spettacolare, dividete la base in due ciotole e in una aggiungete del cioccolato o del cacao; in uno stampo, alternate i due colori avendo cura di riporre in frigo per una ventina di minuti prima di procedere col successivo: in questo modo creerete un budino bicolore multistrato!

Ma c'è di più. Forse non ne siete a conoscenza, ma il budino può anche essere concepito come antipasto salato. Sì, avete capito bene! Servito in dosi monoporzione, può aprire la vostra cena in modo sorprendente e inaspettato: lo si può preparare ai peperoni, e accompagnarlo con una fonduedi parmigiano e della pancetta croccante.

Come vedete, il budino è la portata che, servita ad inizio o a fine pasto, vi consentirà di dare sfogo alla vostra fantasia e alla vostra creatività.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più