Condividi

Colomba senza lattosio - Parmalat

preparazione
Preparazione: 30 min + 1 giorno per la lievitazione Cottura: 55 min

Difficoltà
Media

farina 00 ingrediente sq

farina 00 350 gr

latte zymil micro intero sq

Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile 200 ml

lievito di birra sq

lievito di birra 25 gr

zucchero di canna sq

zucchero di canna 200 gr

miele millefiori ingrediente 2 sq

Miele 80 gr

olio di semi di arachide sq

Olio di semi di girasole 120 ml

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

Latte Microfiltrato Gustoso Digeribile: Senza Latt...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

preparazione
Preparazione: 30 min + 1 giorno per la lievitazione Cottura: 55 min

Difficoltà
Media

ingredienti

farina 00 ingrediente sq

farina 00 350 gr

latte zymil micro intero sq

Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile 200 ml

lievito di birra sq

lievito di birra 25 gr

zucchero di canna sq

zucchero di canna 200 gr

miele millefiori ingrediente 2 sq

Miele 80 gr

olio di semi di arachide sq

Olio di semi di girasole 120 ml

Vedi tutti gli ingredienti
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

Latte Microfiltrato Gustoso Digeribile: Senza Latt...

Scopri il prodotto
Latte Zymil Microfiltrato Gustoso Digeribile

La colomba è uno dei dolci pasquali più amati. Non è davvero Pasqua, se sulla tavola non c'è una bella colomba, ricoperta dall'inconfondibile crosticina con le mandorle.
Grazie alla ricetta della colomba senza lattosio, che non prevede l'utilizzo di burro nell'impasto, anche chi è intollerante al lattosio potrà gustarsi una bella fetta di colomba, soffice e fragrante come quella classica.
La preparazione della colomba senza lattosio non è difficile, ma solo un po' lunga, perché prevede molte ore di lievitazione. Qui sotto trovate tutti i passaggi per realizzarla.


Preparazione

Preparazione: 30 min + 1 giorno per la lievitazione Cottura: 55 min
totali

La preparazione della colomba senza lattosio, come quella tradizionale avviene in più giorni, a causa dei lunghi tempi di lievitazione. La sera del primo giorno si preparano l'impasto e la glassa.
Per realizzare l'impasto, dovete mettere nella planetaria, su cui avrete montato il gancio a foglia, la farina e 80 gr di zucchero di canna, mentre gli ingredienti liquidi (una parte del Latte Zymil intiepidito, l'olio, il miele e le uova) andranno versati in una ciotola a parte e mescolati. L'altra parte del Latte Zymil dovrete invece utilizzarla per sciogliere il lievito di birra.
Unite agli ingredienti liquidi anche la scorza grattugiata del limone e dell'arancia e i semi che avrete ricavato dalla stecca di vaniglia.

Azionate la planetaria, versandoci a filo dapprima il lievito sciolto nel latte, poi il composto con gli ingredienti liquidi.

Lasciatela lavorare per almeno cinque minuti, in modo che gli ingredienti si amalgamino, trasformandosi in un composto liscio e compatto e piuttosto elastico.

Una volta che l'impasto sarà pronto, lasciatelo riposare a temperatura ambiente per almeno mezz'ora, quindi azionate di nuovo la planetaria e aggiungete i canditi di cedro e arancio a cubetti, lasciandola lavorare per un paio di minuti.

Trasferite l'impasto in una ciotola, copritelo con della pellicola trasparente e fatelo lievitare a temperatura ambiente per un paio d'ore, prima di metterlo in frigo a lievitare per tutta la notte.

Adesso non vi resta che preparare la glassa: dopo aver frullato insieme le mandorle spellate, le nocciole, 120 gr di zucchero di canna, la farina di mais e la fecola di patate, aggiungeteci gli albumi (che avrete leggermente sbattuto con una forchetta) e mescolate per amalgamare il tutto.

Coprite anche questo composto con la pellicola e tenetelo in frigorifero fino al momento di utilizzarlo.

Il giorno dopo sarà quello in cui, finalmente, cuocerete la vostra colomba senza lattosio.

Estraete l'impasto dal frigo, trasferitelo sulla spianatoia leggermente infarinata e dividetelo a metà. Lavorate leggermente le due metà dell'impasto che avete ricavato, in modo da dar loro la forma di due salsicciotti non troppo allungati, quindi prendete uno stampo da colomba in cartone da 1 kg e metteteci dentro i due salsicciotti di impasto, disponendoli in modo da ottenere la classica forma della colomba.

Mettete l'impasto coperto da pellicola nel forno spento e lasciatelo lievitare per circa 1 ora-1 ora e mezza, quindi estraetelo e preriscaldate il forno a 175°. Mentre il forno si scalda, togliete la glassa dal frigo e, con l'aiuto di una spatola, disponetela su tutta la lunghezza della colomba. Completate la guarnizione con le mandorle non spellate e la granella di zucchero.

Ora infornate la colomba senza lattosio e lasciatela cuocere per circa 50 minuti. Prima di estrarla fate la prova dello stecchino (se esce asciutto, è pronta).

Infilzate la base della colomba senza lattosio con dei ferri da maglia e mettetela a raffreddare, appoggiando i ferri su due supporti in modo che rimanga sospesa.

Una volta fredda, potrete gustare la vostra colomba senza lattosio.

CURIOSITÀ

La colomba è un dolce tradizionale e immancabile sulle nostre tavole durante le festività pasquali. Con la sua forma, appunto, richiama alla mente la bianca colomba, simbolo di pace e prosperità, ben augurale per tutti i commensali.

Se il suo significato è chiaro, non lo è altrettanto la sua origine, basata su più leggende che collocano il luogo della sua “nascita” tra il territorio lombardo e quello veneto.

Un dato certo è che la colomba, con la forma che conosciamo oggi , è nata nel 1930 grazie all’intuito di un pubblicitario che pensò di lanciare sul mercato un dolce tipico per la Pasqua, analogo al panettone natalizio.

Quale che sia la sua origine, la colomba pasquale è un dolce amato da grandi e piccini, oggi disponibile in tante varianti per tutti i gusti.

Abbiamo visto come preparare il dolce tradizionale senza glutine e lattosio, realizzando un impasto morbido e profumato con le scorze di agrumi. Il dolce è già buono e ricco così, ma, se volete aggiungere una nota di gusto in più, vi consigliamo di aggiungere semplicemente alcune gocce di cioccolato fondente all’impasto.


al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!


Scopri di più

al bar

Con Zymil ti senti al 100%...
Anche al bar!

Scopri di più